Slider

10 cose da sapere sulla moglie di uno chef

Lei si chiama Stefania Tranquilli e da dodici anni è moglie, compagnia, amica di Leandro Iannace, sous chef del Granchio, un famoso ristorante nel cuore di Terracina. Troviamo spesso articoli che raccontano cosa c’è realmente da sapere sulla figura degli chef, ma realmente sappiamo cosa comporta vivere accanto ad uno di loro?

Stefania ce lo racconta in 10 punti

  1. Fondamentalmente sei una donna sola. Durante le festività parenti ed amici, ti chiederanno  dov’è tuo marito. “Ma sei sempre sola???” – Così a ripetizione ogni 15 minuti.
  2. Devi spostare tutte le feste di famiglia durante il suo giorno libero. Ogni compleanno, ricorrenza o festa deve esser rimandata.
  3. Le vacanze non sono contemplate, se hai voglia di andare al mare o assistere ad un bel tramonto devi organizzarti da sola o al massimo con le amiche. Se vuoi invece programmare una vacanza con lui, puoi farlo solo a gennaio ed io odio la neve.
  4. Aspetti tuo marito tutta la notte indossando un reggicalze alla Sofia Loren e nulla, ti ritrovi alle 4 del mattino con la faccia affogata nel cuscino. Finalmente torna a casa e lo “mandi a quel paese” perché ormai sei nel mondo dei sogni.
  5. In cucina sei costantemente osservata, lo senti con il fiato sul collo mentre spia ogni tuo passaggio e poi fa finta che va tutto bene e gli piace… si come no, ci credo!
  6. Quando ti dice “Stasera cucino io” sei già alla ricerca di un’impresa di pulizie. Non potete immaginare come può ridurre uno chef la cucina di casa. E’ abituato con 8 fornelli, forchettoni, leccapiatti e barattoloni di sale dove infila tutta la mano e lo spolvera ovunque gettandolo da circa 1 metro. A quel punto osservi la tua cucina tra l’angustia, il disprezzo e la disperazione mentre lui esordirà: “Ma qui non si può proprio cucina’ eh!!”
  7. In piena stagione riesce a sfamare tutti i giorni almeno 120 persone. Fa la lista della spesa, ricorda ogni cosa dalle verdura, alla frutta, farina, uova, cacao, latte, yogurt, pane, lievito etc. etc. Poi, se gli chiedo “amore, mi serve il latte, me lo porti quando torni stanotte?” Risultato? La mattina devi correre verso il primo bar aperto per sfamare tuo figlio!
  8. Il momento di piena coscienza arriva quando tuo marito è in ferie. Ti sale l’ansia perché dovrai preparare il pranzo e la cena per circa 20 giorni quando per l’intero anno al massimo gli hai preparato un caffè. L’inizio di un’incubo.
  9. Sei la moglie di uno chef e te lo ricordi quando, guardandoti intorno vedi coppie felici. Ti manca, perché nei momenti di familiarità lui mancherà sempre e anche in mezzo a mille persone, tu sei sola.
  10. Sei la moglie di uno chef e ne sei fiera. Non c’è niente di più affascinante o attraente a mio parere. Sei la donna di un’artista.

 

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...

#Iorestoacasa e ballo con te

#IoRestoACasa e Ballo con te    Se vi dicessi che venerdì 27 marzo dalle ore 18.30 puoi scendere in pista con me e con tante altre persone per un grande Party online?  Un gruppo di amici sparsi tra Italia e Germania, durante una videochiamata,...

Il Papino

Il Papino di Massimo Pedico Il Papino, ovvero un bel panino con il Lampredotto è la terza delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Qualche settimana fa ho pubblicato il...

Bencò Ristorante Il sogno imprenditoriale di una famiglia del Sud

Bencò Ristorante Il sogno imprenditoriale di una famiglia del SudNel quartiere di Prati, alla fine di via Fabio Massimo, scendendo una piccola rampa di scale, troviamo Bencò, una cucina a vista dove la materia prima incontra la buona tecnica del...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

Favilla, la pizza che scintilla

FAVILLA   la pizza che scintilla    Favilla è la nuova pizzeria del quartiere Appio-Tuscolano precisamente in una traversa di piazza di Re di Roma, lontana dal caos metropolitano. Giulia, trentenne romana, con grande coraggio ha preso...

Ramen Toscano

RAMEN TOSCANO di Massimo Pedico Il Ramen Toscano è la seconda delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Tempo preparazione: 1 giorno e mezzo Tempo di cottura: 18 ore per il brodo,...

San Valentino, dove e quanto spendere per una perfetta cena a lume di candela

San Valentino, dove e quanto spendere per una perfetta cena a lume di candela San Valentino è, senza ombra di dubbio, una delle feste più commerciali che esistono nel nostro pianeta. Per quando vogliamo fare gli anticonformisti, la nostra dolce...
Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

leggi tutto
Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

leggi tutto
Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...

leggi tutto
#Iorestoacasa e ballo con te

#Iorestoacasa e ballo con te

#IoRestoACasa e Ballo con te    Se vi dicessi che venerdì 27 marzo dalle ore 18.30 puoi scendere in pista con me e con tante altre persone per un grande Party online?  Un gruppo di amici sparsi tra Italia e Germania, durante una videochiamata,...

leggi tutto
Il Papino

Il Papino

Il Papino di Massimo Pedico Il Papino, ovvero un bel panino con il Lampredotto è la terza delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Qualche settimana fa ho pubblicato il...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!