Slider

Castagne: proprietà e ricette

 

 

 

Pensando ad una delle materie prime di questa stagione vi proponiamo due ricette a base di castagne.

Fin da piccola la castagna accompagnava i nostri pomeriggi a casa; mamma in mattinata accendeva il camino e quando tornavamo da scuola la trovavamo sempre a trafficare con la padella forata per far le caldarroste. Alcune volte le cuoceva in acqua bollente e venivano morbide, morbide. Devo dire che era più un passatempo davanti la Tv a sbucciarle che il tempo di mangiarle. Credo che ogni casa ci dovrebbe esser un camino acceso e un momento tutto nostro di condivisione e di amore.

Ma torniamo alle castagne e alle loro proprietà, prima di tutto dobbiamo sapere che sono il frutto di un albero, la Castanea sativa.  Sono ricche di minerali, tra cui il potassio per rinforzare i muscoli, il fosforo utile al tessuto nervoso, il sodio per la digestione e soprattutto è ricco di magnesio, per l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso (per me ultimamente utilissimo). Oltre ai minerali è ricco di vitamina C, quindi ha proprietà antiossidanti e rafforza il sistema immunitario. Non contiene glutine e la presenza di fibra alimentare permette di limitare l’assorbimento di colesterolo in eccesso nell’intestino. Quindi la fibra di questo frutto favorisce soprattutto la digestione.

Fino ad oggi ho sempre pensato che la castagna fosse un frutto super calorico invece dopo un’attenta ricerca ho scoperto che per 100 grammi corrispondono 200 calorie, naturalmente questo valore tende a scendere se scegliamo di mangiarle bollite.

Che dire mangi una castagna e ti aiuta a mantenere il tuo corpo giovane, ti aiuta a digerire, a prevenire il diabete e alza le difese immunitarie. Questo ci fa capire quanto perfetta sia la natura, raccogliamo i suoi frutti e non avremo bisogno di altro.

A questo punto dobbiamo provare le buonissime ricette di Erica De Falco. Partiamo da un antipasto e poi una crema di patate, funghi porcini e castagne, ottima per questi primi freddi.

 

Bocconcini di castagne e bacon

di Erica De Falco


Ingredienti:

10 castagne

10 fette di bacon tagliate sottile

scamorza affumicata

Procedimento:

Prendere una decina di castagne, le incidiamo con la punta di un coltello e le inforniamo a 180 gradi per circa 30 minuti. Una volta cotte le facciamo raffreddare. Togliamo la buccia e la pellicina. Le arrotoliamo nelle fette di bacon e le informiamo sempre a 180 gradi finché il bacon non diventa croccante. Nel frattempo prepariamo una terrina con 200 grammi di scamorza affumicata, la poniamo nel forno accanto alle castagne e lasciamo che si sciolga e formi una crosticina nella parte superiore.

Impiattiamo le castagne con uno stuzzicadente così sarà più facile immergerle nella scamorza fusa.

Crema di patate, funghi porcini e castagne

di Erica De Falco

Ingredienti:

1/2 porro

3 patate medie

200 gr di funghi porcini

300 gr di castagne

brodo vegetale

olio, alloro, 2 rametti di rosmarino e fiori di finocchietto selvatico

Procedimento:

Tagliare il porro a julienne e porlo in una pentola con un filo d’olio. Lasciar cuocere per circa 3 minuti, il tempo di farlo imbiondire. Nel frattempo pelare le patate e tagliarle a cubetti. Le aggiungiamo nella pentola e le lasciamo qualche minuto sul fuoco, a questo punto versiamo il brodo vegetale fino a coprirle. In un’altra padella mettiamo un goccio di olio, uno spicchio di aglio e qualche rametto di timo,  appena si scalda mettiamo i funghi porcini, precedentemente puliti e tagliati. Li lasciamo rosolare per circa 5 minuti, poi li poniamo nella pentola. Mentre le patate con i funghi terminano la loro cottura, dividiamo le castagne in due parti. La prima parte va pulita e cotta in acqua bollente e salata con qualche foglia di alloro e i fiori di finocchietto selvatico. La seconda parte va cotta nel forno. Dopo circa 40 minuti le vostre castagne bollite saranno pronte e possiamo aggiungerle nella pentola con le patate e i funghi. Dopo ulteriori 30 minuti frulliamo il tutto creando una crema, lasciamo sul fuoco per 15 minuti con qualche rametto di rosmarino.

Serviamo la nostra crema con le castagne cotte nel forno e sbriciolate.