Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Slider

Primo Maggio – le proposte delivery a 25 euro 

Quest’anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l’emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di accantonare il grembiule e le nostre cucine per goderci un pranzo a domicilio?

Almeno per un giorno!!!

Non ditelo, la questione economica non può esser sottovalutata, quindi ho raccolto tre menù che vengono proposti a 25 euro e vi segnalo un cestino da picnic per due persone con tante prelibatezze!

 

Ristorante La Grotta Romana

Quello che vedete in foto è il mio pranzo del 25 aprile, come vedete il pasto comprende fave e pecorino come detta la tradizione, un primo, un secondo ed un contorno. Naturalmente non può mancare il dolce. Dopo il grande successo del pranzo di Pasqua e della festa della liberazione, la Grotta Romana, un ristorante a Via Palestro, zona Termini propone un menù a scelta per il 1 Maggio. Il costo è di 25 euro.

Il pranzo è arrivato caldo e ben sistemato nelle confezioni da asporto. Molti di noi non amano queste soluzioni ma dobbiamo adattarci a questa nuova realtà. Prendiamolo come un gioco, proviamo a creare la nostra mise en place e il nostro impiattamento perfetto. Io ho trasferito il mio pranzo nei piatti e ho sistemato la mia tavola con quello che avevo in casa. Per me era perfetta e il pranzo abbondante! Ora vi mostro i piatti. Per i primi ho posizionato solo una parte di quello che mi è arrivato a casa. Il resto l’ho riposto in frigo e mangiato in un secondo momento, il bello del delivery. Nessuno spreco!

 

Il mio pranzo è iniziato con Fave e Pecorino, davvero una chicca! Ravioli di ricotta e spinaci con salsa di pachino fresco e stracciatellaSono un’ingorda quindi ho ordinato un altro primo piatto, Tonnarelli con agnello, carciofi e pecorino.

 

Tra i secondi ho scelto le Polpette cacio e Ovo e per contorno Carciofo alla Giudia. Ho rispettato la tradizione fino in fondo.

Il dolce non poteva mancare, Tiramisù alle fragole. E’ possibile ordinare anche una bottiglia di vino. La consegna, in tutti i quartieri di Roma, è completamente gratuita chiamando direttamente il ristorante al numero cellulare 345 9984139 o fisso 06 8987 3599.  Sul sito internet http://www.lagrottaromana.it troverete anche i menù delivery attivi dal venerdì alla domenica in orario serale!

Questo è il menù del 1 Maggio.

Potete scegliere i piatti che più vi piaccono

Straforno – Focaccia, pizza & Burger

Vi segnalo altri ristoranti che propongono servizio delivery per il Primo Maggio

Menù di Straforno – focaccia, pizza & burger

Antipasto
Tortino di patate in fonduta di parmigiano e basilico

Primo
Crespelle fatte in casa con funghi porcini e besciamella

Secondo a scelta
Polpette di manzo al pomodoro
Polpette di manzo al pepe verde

Contorno a scelta 
Patate al forno
Cicoria saltata in padella

In omaggio fave e pecorino

Le prenotazioni devono avvenire entro le ore 11 di giovedì 30 aprile chiamando il numero fisso 06 410 0667

Prezzo euro 25 euro per persona 

Dove e come prenotare
Via del Casale di San Basilio, 19– Roma
Tel: 06 410 0667

Stazione Camelie

Anche il menù proposto da Stazione Camelie Bistrot, nel cuore del quartiere Centocelle ha un costo di soli 25 euro.
Ecco cosa comprende
Antipasto
Sformato di patate e melanzane con carne danese e besciamella
Caramelle croccanti ripiene di ricotta pesto e salsiccia

Primo a scelta tra
Gnocchetti sardi con sugo di spuntature
Mezze maniche con crema di broccoli e guanciale croccante
Secondo
Arrosto di maiale al latte con patate al forno
Dolce
Tiramisù alle fragole
Per ogni menu le sono fave in omaggio!

Dove e come prenotare
Tramite il numero 334 212 8767
https://www.stazionecamelie.it

 

Osteria Mavi

Osteria Mavi propone un menù da pic nic sul balcone, ci invita a chiudere gli occhi per sentirci su un prato morbido insieme a tutte le persone a cui vogliamo bene.

Menù

Timballo di pasta porcini, piselli e salsiccia
Vitello Tonnato
Vignarola
Pan Brioche noci e olive con mousse di gorgonzola e mascarpone
Crostata di ricotta e visciole
Le prenotazioni devono avvenire entro le ore 12.00 di giovedì 30 aprile.
Prezzo euro 25 euro per persona

Dove e come prenotare
Tramite whatsapp 3886507828 – 3482638551 – 3493584582
Consegna in tutta Roma (costo di consegna 3€) 
http://www.osteriamavi.it

Cafè Merenda

Due donne Chiara e Greta, artigiane e imprenditrici, due piccole realtà romane, CaféMerenda e Far’ Farina – Pasta all’uovo e dolci decidono di unirsi per creare il Picnic perfetto per il Primo Maggio. Un cestino per due persone al costo di 40 euro totale

Il cestino è così composto
Fave e Pecorino fresco Agriinn selezione Davvero Distribuzione
Focaccia con extravergine di oliva olio flaminio di CaféMerenda
Salsiccette secche selezione Davvero Distribuzione
Porchetta HandMade di Farfarina – Pasta All’uovo
Frittata patate e cipolle fresche a quattro mani
Torta cioccolato e fragole di CaféMerenda
Ciambelline al vino rosso di Farfarina – Pasta All’uovo
Due Birre Lisa da 0,33cl di Birra del Borgo

E’ possibile ordinarlo cliccando su questo sito www.cafemerenda.it/prodotti/pic-nic-primo-maggio/ 

La consegna è prevista nelle giornate di giovedì 30 Aprile ed entro le ore 12 del 1 Maggio

 

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Slider

Pasqua a casa?

No Panic, arrivano i rinforzi!

 

Pasqua a casa? 

In questi giorni il mio stato d’animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo.

Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a Pasquetta!

C’è solo un piccolo problema, che mangio? E la pastiera? La colomba o l’uovo artigianale, dove posso prenderlo? No panico, molti artigiani e chef arrivano in nostro soccorso. In questo articolo vi parlerò dei vari ristoranti e pasticcerie che hanno attivato il delivery, ma non mancheranno nei prossimi giorni ricette da realizzare a casa.

 

Delivery dolce

Molte sono le piattaforme dalle quali attingere per il servizio di Delivery. In primis vi consiglio un sito nato dalla volontà di molti utenti, quali food blogger, titolari di locali e appassionati della buona cucina, con lo scopo di aiutare molte realtà commerciali romane. Cliccare qui per consultarlo.

Un’altra importante piattaforma è Cosaporto, dove trovare la colazione trazionale di Bonci, di Roscioli, le uova di Said dal 1923, di De Bellis, e infine le uova e colombe di Le Levain.

Le Levain propone:

Colomba realizzata con lievito madre, burro Pamplie, arance candite ed una glassa croccante con granella di zucchero e mandorle amare

Pastiere con una base di frolla al burro con ricotta di pecora siciliana, grano cotto, cubetti di arancia candita Agrimontana e fiori d’arancio estratti naturalmente

Uova di Cioccolato “Nature” a base di cioccolato fondente Araguani 72% Valrhona, dalla forma molto speciale, che richiama il tema della natura e del verde”

Clicca QUI per ordinare

Anche Eataly offre una vasta scelta di prodotti sia dolci che salati con servizio di consegna a casa. Dovete assolutamente consultare la pagina dedicata alle uova di Pasqua poichè viene applicato uno sconto del 30%. Mi sento molto casalinga disperata con i consigli per gli acquisti. In questo periodo così difficile è bello sapere che possiamo avere degli ottimi prodotti made in Italy a prezzi scontati. Perfetto anche per inviare un piccolo pensiero ad amici o familiari lontani!

D’Antoni da 1974, rinomata pasticceria nel quartiere collatino, propone un servizio di delivery diretto. Tantissimi sono i prodotti che possiamo ordinare uova di cioccolato molto particolari, pastiere, colombe ma anche gelati, bignè e mignon, torte fresche e semifreddi. Potete effettuare gli ordini direttamente dal sito internet www.dantoni.store oppure ultilizzando Whatsapp al numero 393.9146965 – telefono fisso 06.2593441. Le consegne nel raggio di 4 km sono gratuite. Ho dato un’occhiata ai prezzi, sono davvero interessanti!

Cafèmerenda, uno dei luoghi che porto nel mio cuore, pensa che la colazione di Pasqua rappresenti le fondamenta e la storia di chi siamo e da dove veniamo. Proprio per questo ha deciso di consegnare le Pastiere e le Box Colazione in tutta Roma, purché all’interno del raccordo anulare, senza alcun costo di consegna.

Pastiera Tradizionale –  25€
Box Colazione di Pasqua
 per 4 persone con 1 pastiera, 1 pizza di pasqua al formaggio, corallina e spianata romana (selezione Davvero Distribuzione), 4 uova sode bio, 1 cestino di fragole – 50€

Possiamo ordinarle fino alle 19 di mercoledì 8 Aprile inviando una email a ordini@cafemerenda.it con oggetto “Pasqua 2020” indicando:
nome e cognome
indirizzo di consegna
numero di telefono
nome sul citofono
referenza desiderata

Le consegne verranno effettuate da giovedì 9 Aprile a sabato 11 Aprile a seconda delle zone. Il pagamento è previsto in contanti alla consegna.
Cafèmerenda è sempre operativo quindi anche dopo Pasqua potete ordinare moltissimi dolci attaverso il delivery Foodys

Delivery salato

Dopo che il peccato di gola è stato appagato pensiamo al pranzo di Pasqua. Ho molte ricette che pubblicherò nei prossimi giorni, ma per chi vuol concedersi un pranzo speciale, molti sono i ristoranti che effettueranno consegne a domicilio.

Il primo che vorrei nominare è un laboratorio che propone una vastissima offerta di pasta fresca, Pastificio Secondi  dove si producono Sfoglie speciali e precotte, Trafilati, Pasta acqua e farina, Gnocchi, Tagliati e Ravioli a base di ricotta, Ripieni di carne e Piatti pronti da forno. Una menzione speciale va al tortellino “Il Mio”, un omaggio del Maestro Secondi alla celebre pasta. Da non dimenticare il “33 grammi”, il raviolo dal peso di 33 gr creato da Mauro Secondi per festeggiare i trentatré anni di attività del Pastificio. Date un’occhiata al loro sito internet dove ci sono tutte le qualità di pasta che potete ordinare e le modalità di consegna.

Retrobottega, uno dei miei ristoranti preferiti per Pasqua, in collaborazione con Roscioli Ristorante Salumeria, ha due proposte per il pranzo. Possiamo ordinare al numero Whatsapp 329 3649448 o al 342 0417492 entro venerdì 10 aprile. Le consegne verranno effettuate nella giornata dell’11 aprile.

 

 

Santo Palato, una trattoria romana in zona San Giovanni, in verità non si è mai fermata in questo periodo di quarantena, ma per domenica prossima ha ideato un menù classico e uno total green al solo costo di 40 euro per gli adulti e 20 euro per i bambini. Per ordinare contattare il numero 0677207354. Consegneranno in tutta Roma e non utilizzeranno piattaforme! 

 

Le ragazze di Pianostrada Laboratoriodicucina, hanno ideato per noi un menù davvero interessante al costo di 45 euro.

Piccolo Sandwich di Casatiello, Corallina e Cruditè di Asparagi
Crema di Fave fresche e pecorino Falisco, Patanegra de Belota, Conciato di San Vittore, Mortadella di Mora Romagnola
Focaccia bianca Pianostrada rosmarino e sale grosso integrale
Lasagnetta (pronta per cuocere!)

Carciofi Croccanti, Zafferano, Guanciale Dop e Caciocavallo di Agnone
Faraona ripiena di Vignarola al moscato d’Asti e patate sfogliate al Rosmarino e timo limone
Frangranza di Frolla, ricotta, Arancia candita e Cioccolato

Che dire, c’è poco da dite!

Chiamate il numero fisso 0689572296 oppure il cellulare 3271260125 ! Potete ordinare entro le ore 18.00 di giovedì 9/04, il pranzo sarà consegnato la Domenica di Pasqua entro le ore 11.00

Da Francesco, un altro ristorante in zona Trastevere che porto nel mio cuore, ha ideato un pranzo di Pasqua al costo di 40 euro.

Antipasto di Pasqua
Uovo sodo di Arianna vulpiani
Corallina Cavazzuti
Fave e Guanciale
Coratella con carciofi
Primo piatto
Cannelloni di carne
o Ravioli ricotta e spinaci
Secondo piatto
Abbacchio panato, scottadito o al forno
Patate al forno
Tiramisù classico

Per info e ordini contattare il numero 06.6864009 o Whatsapp 349.4784070 fino alle ore 22.00 di sabato 11 aprile

Per ultimo, ma non per importanza vi segnalo Straforno – focaccio, pizza & burger, dove mi sono ripromessa di andare appena la nostra vita ripartirà a pieno regime. Il menù che propone per la Pasqua ha un costo davvero accessibile a tutti, a soli 25 euro e per ogni menù a partire dal quarto, il prezzo sarà di 20 euro e verrà offerta, in omaggio, una bottiglia di vino rosso Sangiovese. Non credo ci siano parole! Solo grazie. Questo è il ricchissimo menù:

Antipasto
Torta Pasqualina (pasta sfoglia, uova sode, carciofi, grana, ricotta vaccina)

Primo a scelta
Lasagna ai carciofi (besciamella e grana)
Cannelloni ricotta e spinaci (besciamella e pomodoro) 

Secondo a scelta
Abbacchio al forno 
Arista di maiale al fondo bruno (al forno sfumata con vino bianco)

Contorno a scelta
Patate al forno 
Tortino di spinaci (grana, noce moscata, panna fresca) 

Anche in versione Glutenfree. Le prenotazioni devono pervenire entro le ore 11 di venerdì 10 aprile contattando il numero 06 410 0667. Le consegne verranno effettuate in molti quartieri di Roma e anche in zona Guidonia.

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

Slider

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

 

Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto. 

Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia credenza ci sono farfalle che hanno addirittura costruito un loro nido, che si possono conservare alimenti che risalgono addirittura al 2016 e che possiamo sentirci male se mangiamo qualcosa di aperto da almeno quattro anni.

Dovevano costringermi a rimanere a casa per pulire cassetti che avevano accumulato tante di quelle cose che neanche ricordavo di avere. Il mio motto durante la quarantena: “se non ricordavi di averlo, non è importante”. E ora riesco a guardare il fondo del cassetto.  

Dovevano obbligarmi a stare a casa per capire che, se non ci sono tanti soldi sul conto corrente, con soli 2 euro la pizza puoi fartela da sola e puoi mangiarne una teglia intera! 

Dovevano obbligarmi a stare casa per capire quanto tempo abbiamo perso, quanto tempo abbiamo sprecato. Tempo che non abbiamo riservato a noi, a leggere un buon libro o ad ascoltare il rumore del silenzio. Provate, è bellissimo il rumore del silenzio. 

Doveva arrivare una Pandemia, un’emergenza sanitaria mondiale per capire che non ci sono certezze, né sicurezze. Non dimenticherò mai la paura quando nel mio ufficio arrivarono le prime comunicazione dalla Cina. A dicembre abbiamo trasportato con i nostri autobus molti cittadini di Wuhan in giro per l’Europa. Abbiamo contribuito ad espandere questa Pandemia inconsapevolmente? Probabilmente si. 

A metà gennaio tutti i viaggi furono annullati, gli autisti messi in quarantena e intanto in Italia continuavamo incosapevolmente a vivere. Il turismo è stato il primo ad esser colpito da questo mostro, siamo la punta dell’iceberg e piano piano abbiamo trascinato nel baratro tutti i settori a noi collegati. Ma non capivamo quello che da lì a poco si sarebbe abbattuto e scrivevamo ovunque l’Italia non si ferma. Erano i primi di marzo quando mi hanno comunicato che anzichè licenziarmi mi avrebbero messo in cassa integrazione. Abbiamo pianto tanto quel giorno, in poco tempo la tua vita piena di certezze, sicurezze economiche tanto desiderata è crollata! Poi arrivano i decreti e i bollettini alle ore 18.00 della Protezione Civile e la disperazione che all’inizio era solo tua, ora viene condivisa da tutti. Ringrazio solo di non esser stata contagiata e se non riesci a pagare le bollette, la rata del condominio e l’affitto, amen! Sei viva! 

Che ne sarà di noi?  

Oggi dopo tre settimane di quarantena ho solo paura di quello che ci aspetterà dopo. Non è solo paura del futuro e di come pagherò tutto quello che sto rimandando, ho paura che tutto torni come prima, che le persone non capiscano l’importanza di dire un semplice “Ciao, come stai?”,  di porgere la mano a chi è in difficoltà. Spero che questo isolamento sia una rinascita per molti di noi. Personalmente mi sento una persona diversa, mi amo tanto, amo il mio tempo, amo ogni centrimetro della mia casa, che mi ha protetto in questo mese. E ringrazio ogni mattina di avere la possibilità di vivere e riabbracciare i miei genitori alla fine della quarantena. 

Ascoltiamo la nostra mente,

capiamo cosa vogliamo davvero e facciamo di tutto per averlo.

Nulla è impossibile, basta avere il coraggio

E dopo aver affrontato tutto questo ne avremo da vendere.

Ci risolleveremo, non mollate e amatevi tanto!!! 

 

 Foto di Roberto Marchionne

  

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto
#Iorestoacasa e ballo con te

#Iorestoacasa e ballo con te

Slider

#IoRestoACasa e Ballo con te

  

Se vi dicessi che venerdì 27 marzo dalle ore 18.30 puoi scendere in pista con me e con tante altre persone per un grande Party online? 

Un gruppo di amici sparsi tra Italia e Germania, durante una videochiamata,  oggi pomeriggio organizzanizzerà il più grande party online, tramite l’utilizzo di Zoom.us, una delle maggiori piattaforme in uso di videoconference.

Nasce cosi HOME DANCE PARTY   – Stay Tuned, Stay at Home una vera discoteca online, composta da diverse “rooms” accessibile gratuitamente. Ogni stanza ospiterà un genere musicale differente, affidato a diversi dj, alcuni emergenti, alcuni già affermati nel proprio settore.

L’appuntamento per “mettersi in pista” è venerdì 27 marzo alle ore 18.30. Distribuiti in due sessioni da 40 minuti ciascuna, oltre 20 artisti trasmetteranno dj set live da diverse parti del mondo (New York, India, Turchia, Germania e Italia) intrattenendo potenzialmente 2.000 ospiti in stanze virtuali.

Il party non avrà mera finalità di intrattenimento, anzi avrà uno scopo molto più nobile: tutti i partecipanti potranno dare il loro contributo sostenendo così la raccolta fondi per il sistema sanitario nazionale, motivo che ha convinto artisti del calibro di Dj Spike, official dj dei “BoomDaBash”, Jonny Santos da Brooklyn, Mirco Sonatore del noto duo “The Deepshakerz” e tanti altri artisti del panorama italiano, tedesco e indiano apartecipare, schierandosi in prima linea per la causa” – affermano gli organizzatori.

Per prendere parte a questo evento gratuito, basterà cliccare sui diversi link pubblicati sull’evento Facebook Home dance party, così da poter accedere alle stanze dei diversi dj, ballando insieme ad altre 100 potenziali persone. 

 Per partecipare alla raccolta fondi occorrerà collegarsi a italianonprofit.it/donazioni-coronavirus, il sitoufficiale dove è possibile trovare le campagne di raccolta fondi autorizzate dalle diverse strutture sanitarie.

 

 

 Mi raccomando il dress – code: 

il vostro pigiama preferito!

Evento: Home Dance party

Data: Venerdì, 27 Marzo 2020

Sessione 1: 18.30 – 19.10

Sessione 2: 19.30 – 20.10

 Pagina Facebook per accedere all’evento: Home dance party 

Link per la raccolta fondi:https://italianonprofit.it/donazioni-coronavirus/

 

 

 

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto
Panettone Maximo, il primo festival del panettone a Roma

Panettone Maximo, il primo festival del panettone a Roma

Slider

Panettone Maximo

il primo festival del panettone a Roma

 

Domenica 15 dicembre il primo festival del panettone artigianale entra in scena a Roma.

Presso il Boscolo Circo Massimo, un Boutique Hotel all’interno del Palatino, dalle 11.30 alle 19.30 si susseguiranno degustazioni, vendita di panettoni, show cooking di maestri pasticceri e una competizione che eleggerà “il miglior panettone di Roma”.

L’evento è organizzato dal magazine online MangiaBevi e RistorAgency e sarà presentato da Sara De Bellis, “Panettone Maximo nasce dall’esigenza di dare un palcoscenico ai pasticceri della Capitale che producono artigianalmente il panettone. – spiega l’organizzatore Fabio Carnevali – Il panettone infatti, pur essendo nato a Milano nel ‘500, è il dolce tipico delle feste in tutta Italia e in ogni regione si produce con maestria, secondo un disciplinare che non ammette deroghe. Con questo evento vogliamo appunto dare la possibilità di far conoscere al grande pubblico il panettone prodotto dalle migliori pasticcerie romane, assaggiandolo, acquistandolo o regalandolo ai propri cari”.

IL CONTEST

Le pasticcerie presenti saranno Achilli Caffè, Antonini, Barberini, Casa Manfredi, D’Antoni, Gruè, Le Levain, Nero Vaniglia, Panzini (Subiaco), Patrizi (Fiumicino), Pompi e Santi Sebastiano e Valentino. Parteciperanno ad un contest che decreterà il “Miglior Panettone di Roma”, in due differenti categorie: panettone tradizionale seguendo le direttive del disciplinare e panettone al cioccolato, a tema libero. 

Il disciplinare della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno è stato emanato con un decreto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze il 22 luglio 2005, in cui vengono specificati gli ingredienti obbligatori, quelli facoltativi ed il processo produttivo di alcuni dolci tipici tra cui panettoni, pandori, colombe e savoiardi. Il Panettone secondo la direttiva è “ottenuto per fermentazione naturale da pasta acida, di forma a base rotonda, con crosta superiore screpolata e tagliata in modo caratteristico, di struttura soffice ad alveolatura allungata e aroma tipico di lievitazione a pasta acida”. Gli ingredienti principali devono essere: farina di frumento; zucchero, uova di gallina di categoria “A” o tuorlo d’uovo o entrambe, in quantità tali da garantire non meno del 4% in peso in tuorlo; percentuale di materia grassa butirrica non inferiore a 16; uvette e scorza di agrumi canditi (arance e cedri), non devono scendere al di sotto della soglia del 20%; lievito naturale costituito da pasta acida.

Il processo produttivo comincia con la preparazione del lievito madre di pasta acida a partire da un composto costituito da acqua e farina di frumento, acidificato dall’attività fermentativa di lieviti e batteri lattici provenienti da un impasto utilizzato nel ciclo produttivo precedente.

Insomma la giuria di esperti del settore che valuterà il miglior panettone deve ricordare cosa il Ministero ha decretato! Voi lo sapevate che ci sono delle regole così rigide??

La giuria assaggerà i panettoni senza etichette o riconoscimenti di ciascun concorrente e proclamerà il vincitore

SHOW COOKING E SOLIDARIETA’

Durante il Festival non mancheranno gli show cooking ad opera di importanti Pastry chef della Capitale, quali Giuseppe Amato (La Pergola), Marion Lichtle (Il Pagliaccio) e Marco Nuzzo (Imàgo).

Al Boscolo sarà allestito anche uno spazio dedicato ai più piccoli con la presenza di Babbo Natale, che sarà a disposizione per le foto di rito. E inoltre è bello sottolineare che quetso evento sostiene l’ospedale pediatrico Bambino Gesù ,grazie alla raccolta dei panettoni da consegnare alla casa famiglia Istituto delle Suore Francescane della Croce del Libano.

 

Quanti motivi ho trovato per partecipare?

 

Boscolo Circo Massimo – Via dei Cerchi 87, Roma

Ore 11:30 – 19:30

Ingresso: 10 euro adulti, 5 euro bambini fino a 12 anni

 

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto
Cucinema, Maritozzo Day e Panettoni a regola d’arte, tutti gli eventi da non perdere

Cucinema, Maritozzo Day e Panettoni a regola d’arte, tutti gli eventi da non perdere

Slider

Cucinema, Maritozzo Day e Panettoni a regola d’arte, tutti gli eventi da non perdere.

Il mese di dicembre è il più frenetico dell’anno, traffico, persone che corrono, luci, traffico e ancora traffico.

Nonostante il delirio che attanaglia questa città gli eventi che si susseguono sono la giusta dose di coccole che serve per sopravvivere. In questo primo week end ho ben tre eventi da segnalare.

CUCINEMA

Venerdì 6 docembre presso il Ristorante V Lounge di Ostia si svolgerà la terza edizione di Cucinema, il contest che vede come protagonisti i migliori chef e mixologist della Capitale. Deacomunicazione Eventi e Ciak si cucina, ideatori e produttori di questo famoso contest, presentano il primo episodio “Mare d’inverno” dove si sfideranno gli chef resident Alessandro Marata ed Alessandro Marchetti e lo chef Luca Spisni del Woods Lounge Bar

Menù della serata:
Amuse bouche a cura degli chef resident: crema di porri, patate e cozze a cura dei resident (Non in gara)

Antipasto
Film di riferimento: RATATOUILLE
Nome del piatto “POLPO NELL’ORTO “
Polpo brasato, verdure di stagione, spugna al nero di polpo e alghe (in gara)

Primo:
Film di riferimento: IL CURIOSO CASO DI BENJAMIN BUTTON
Nome del piatto “GALLINA VECCHIA FA BUON TORTELLO”: tortellini ripieni di gallina laccati nei suoi umori, consommè di verza, cialda croccante di pollo e polvere di liquirizia (in gara)

Secondo:
Film di riferimento: BANCHETTO DI NOZZE
Nome del piatto “BACCALÀ IN FERMENTO “
Baccalà al vapore laccato alla soia, ls sua mayonese e zucca in diverse consistenze (in gara)

Pre-dessert: pralinato di nocciole gel al mandarino e zenzero a cura del pastrychef resident Valerio Romani (non in gara)

DESSERT
Film di riferimento: Arancia meccanica
Nome del piatto ”KOROVA SWEET”
Sfera di cioccolato bianco, ripiena di spuma all’arancio e cioccolato, zeste candita, streusel di mandorle servito con shottino di latte di cioccolato rinforzato (rum)

Il costo promozionale della degustazione è di € 35 (bevande escluse) – Con abbinamenti beverage € 50. Il pubblico avrà la possibilità di votare lo chef preferito insieme alla giuria di giornalisti presente.

VENERDI’ 6 dicembre alle ore 20:00

V Lounge Beach –  Lungomare Americo Vespucci 62 Ostia
Infoline: 342/523 2 523 – 335/ 833 22 92

Il prossimo appuntamento sarà il giorno 11 dicembre presso il Ristorante Vizi Capitali a Trastere, dove lo chef resident Fabio Di Felice si sfiderà con gli chef Valerio Chiacchierini e Davide Lombardi di Cento Gourmet. Il costo della degustazione é di € 40 compresi 2 calici di vino.

MERCOLEDI’ 11 dicembre

Ristorante Vizi Capitali
Vicolo della Renella 94-00153 Trastevere – Roma

 

MARITOZZO DAY

Sabato 7 dicembre si svolgerà la terza edizione del Maritozzo Day che per l’occasione diventa nazionale. Tavole Romane, ideatore della maritozzo maniaha contagiato l’Italia intera coinvolgendo città quali Milano, Torino, Siracusa, Città di Castello, Trapani. Più di 70 luoghi proporranno la morbida pagnottella in versioni dolci, salate, classiche e gourmet. Cliccate qui per vedere la mappa di tutti i ristoranti, pizzerie, forni, pasticcerie che hanno aderito a questa iniziativa.  Ne citiamo soltanto alcuni molto conosciuti nella Capitale Caffè Merenda, Bonci, Up Sunset Bar, Armando al Pantheon, Santo Palato, Otaleg, Cantiani e Maritozzo Rosso.

Un’altra grande novità di questa edizione è che il maritozzo si tinge di rosa per contribuire alla raccolta di fondi per l’acquisto di un casco anti caduta di capelli da utilizzare durante la chemioterapia per la Breast Unit Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina. Per contribuire all’iniziativa è prevista una donazione minima per ogni maritozzo offerto dagli artigiani partecipanti a chi presenta il coupon. Perché anche un semplice euro e un semplice maritozzo possono fare di noi dei supereroi. Sarà disponibile anche un conto corrente bancario (clicca qui) per poter effettuare donazioni, attivo fino al 6 gennaio 2020.

Foto della pagina ufficiale maritozzoday.tavoleromane.it

PANETTONI A REGOLA D’ARTE

Non è Natale senza Panettone, se poi è a regola d’arte, firmato da grandi Pasticceri, non può che esser un successo.

 

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, nella bellissima cornice del Chiostro del Bramante, Cosaporto, il primo servizio di Quality Delivery italiano, offre una degustazione dei migliori panettoni artigianali romani con la presenza di alcuni dei suoi Quality Partner più rappresentativi: Antico Forno, Roscioli, Bonci, Bompiani e De Bellis. Durante l’evento verrà data la possibilità di comprare in anteprima i panettoni oppure riceverli direttamente a casa. Questo è il programma dettagliato:

Sabato 7 Dic, dalle ore 11.00 alle 16.00 – De Bellis
Sabato 7 Dic, dalle ore 16.00 alle 19.00 – Roscioli
Domenica 8 Dic, dalle ore 11.00 alle 16.00 – Bonci
Domenica 8 Dic, dalle ore 16.00 alle 19.00 – Bompiani

Cosaporto, di cosa si tratta?

Csaporto nasce come start-up più di due anni fa dalla mente di Stefano Manili (48 enne con un lungo passato da manager in una multinazionale americana). Partito da Roma per poi raggiungere Milano, Torino e a breve contagerà anche Londra. Il servizio seleziona prodotti top delle migliori realtà della città, con un’attenzione maggiore sul food ma anche vino, fiori e design. Si acquista con un click e si può decidere di far recapitare la consegna in ogni punto della città, accompagnandola con un bigliettino personalizzato o addirittura con un messaggio audio. Trovo l’idea geniale, pensate a quanto andiamo di corsa ogni giorno, abbiamo un invito a cena e puff entriamo a mani vuote!!

Mia mamma mi ha insegnato che è buona educazione portare un presente quindi perché non pensarci con un click?

Tramite Cosaporto facciamo recapitare direttamente il nostro dono a casa di chi ci ospita!!!

Grazie a questo servizio è possibile prenotare anche coffe break per le aziende con prodotti di altissima qualità. Questo è il sito, date un’occhiata

https://cosaporto.it/

 

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto