Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Slider

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

 

Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a Roma.

1. Alfredo alla Scrofa

Il ristorante Alfredo alla Scrofa insieme allo chef Mirko Moglioni ha creato una special box composta da piatti tipici pasquali da consumare direttamente a casa. Si inizia con un Antipasto pasquale composto da un misto di salumi, pizza cresciuta e torta al formaggio. Si prosegue con i Cannelloni con la pancetta, asparagi, fonduta di pecorino e tartufo e il tipico Agnello brodettato con le fave e si conclude in dolcezza con la Pastiera con crema al limone.

Il prezzo della box per due persone è di 80 euro e può essere prenotata chiamando il numero 06 68806163. Consegna delivery (costo 10 euro) o take away. 


Alfredo alla Scrofa – Via della Scrofa, 104/A – Tel. 339.4878070

2. DAO CHINESE RESTAURANT

Il 4 aprile, piatti antichi e storie popolari si intrecciano in occasione della festa degli antenati Qīngmíng jié. Il ristorante Dao Chinese Restaurant per rendere omaggio a questa antica ricorrenza realizza i Qīngtuán, i tipici ravioli di farina di riso glutinoso e succo di artemisia (Ài cǎo) e celebra la tradizione culinaria cinese con il menù degustazione “Huígù guòqù” Sguardo al passato da portar via, realizzato dallo chef Zhu Guangqiang.

Dao solo per la giornata del 4 aprile, preparerà questi tipici ravioli cotti al vapore dal colore verde disponibili in due versioni:  salati ripieni di carne di maiale, tofu, verdure, germogli di soia ed erba cinese oppure dolci con all’interno la crema di sesam  (una porzione da 2 pz a 9 euro). Oltre a questa specialità, sul sito del ristorante Dao: www.daorestaurant.it/#menu  si potrà acquistare anche il menù degustazione ”Sguardo al passato” dedicato alla tradizione culinaria cinese (costo 45 euro a persona – menù minimo per due persone).

Il delivery di Dao è attivo dal martedì alla domenica dalle 18.00 alle 21.00. Il take away è attivo dal martedì alla domenica dalle 18.00 alle 21.00, il sabato e la domenica dalle 12.00 alle 15.00; previsto uno sconto del 10% sul take away (lo sconto non è valido per i menu degustazione). Gli ordini possono essere effettuati entro un raggio di 5 km dal ristorante, chiamando il numero 06.87197573 (la consegna ha un costo di 5 euro; consegna gratuita per ordini superiori a 70 euro).

Dao Restauran – Viale Jonio, 328/330, 00141 Roma  

3. Eataly

Per il giorno di Pasqua, Roberto Cotugno, Executive Chef di Eataly Roma, ha ideato una box d’asporto speciale con all’interno i prodotti e i piatti della tradizione romana (costo 38,00 euro). Un menu completo, per una persona, dall’antipasto al dolce:  si inizia con la Corallina romana San Rocco, le fave fresche, il Pecorino romano Cibaria e la Torta al formaggio della panetteria.  A seguire la Lasagna ai carciofi del Pastificio Secondi, l’ “Agnello IGP del centro Italia” al forno con patate e carciofi e una porzione di Pastiera napoletana.

La box può essere prenotata online e ritirata tra le ore 10.00 e le ore 20.00 di sabato 3 aprile presso la Gastronomia al 1° pianoIn omaggio una bottiglia di vino laziale per ogni due box ordinate. La box di Pasqua può essere ordinata al seguente link:
https://www.eataly.net/it_it/il-pranzo-di-pasqua-special-box-2021-04-03-10739

 

4. Cresci Roma

Danilo Frisone, proprietario di Cresci, per la Pasqua 2021 propone la Cresci Box Colazione per due persone 44,00 euro con all’interno casatiello, pizza umbra, vignarola, uova sode, primo sale e ricotta di pecora, corallina, frittata con i carciofi, colomba mentre per il Pranzo nella scatola vengono aggiunte lasagne e agnello brodettato. (a 68 Euro per due persone). Info e prenotazioni allo 0651842694 o scrivendo a  Info@cresciroma.it.

Sempre e  Solo su ordinazione, invece, è disponibile la  Pastiera  dolce della pasticceria partenopea a base di pasta frolla ripiena di ricotta, grano bollito, canditi e fiori d’arancio.

Cresci – Via Alcide de Gaspari 11/17 Roma

5. Molto Ristorante

Molto propone il pranzo delivery sia a Pasqua che e Pasquetta. La box ha un costo di 65 euro a persona e contiene: Uova Bio, Corallina romana, Casatiello, Rustico di ricotta di pecora e asparagina; come primo piatto, Lasagnetta fatta in casa ai carciofi ­romaneschi e bufala di Paestum. Costine d’agnello abbruzzese, salsa di senape e rosmarino, purè di patate di Leonessa all’olio extra vergine, Vignarola alla romana; e per finire la Pastiera napoletana, la colomba artigianale, e una selezione di ovetti “Relanghe”. E’ possibile ordinare la box delivery entro sabato 3 aprile alle ore 18, mentre le consegne effettuate domenica 4 e lunedì 5 aprile.

Molto Ristorante – Viale Parioli 122, Roma. Tel. 06 8082900.
Per ordini consultare il sito www.moltoacasatua.it

6. The Meat Market

The Meat Market propone due tipologie di Box, una per la colazione e una per il pranzo. La prima comprende: Frittata di carciofi, Torta pasqualina, Casatiello, Pizza al formaggio, Uova sode colorate, Colomba Roscioli, Corallina e provolone, Ovetti di cioccolato. Mentre la box per il pranzo di Pasqua prevede una selezioni di antipasti quali Carciofi fritti, Crocchè di patate, salame e scamorza affumicata, Coratella con i carciofi, Nodini pugliesi con salame corallina, come primo Lasagne carciofi e guanciale e il secondo è a scelta tra Agnello con carciofi e patate o Bombette pugliesi ripiene di mortadella e pistacchio con puntarelle croccanti. Per dolce, non può mancare la Pastiera. Le prenotazioni verranno accettate entro il 2 aprile, si possono chiamare entrambe le sedi, quella a piazza Bologna e quella a Testaccio. Le consegne delle Box colazioni si effettueranno domenica mattina dalle ore 9.30 alle ore 11, mentre le Box pranzo dalle 12.30 alle 13.30.

Prezzo box colazione: 30 euro per due persone / Prezzo box pranzo: 45 euro a persona

The Meat Market Piazza Bologna – Via Ravenna 30, Roma. Tel. 06 44290319

The Meat Market Testaccio – Via Marmorata 157, Roma. Tel. 388 9819245. 

 

7. Pastorie

Pastorie, un ristorante abbruzzese nel cuore del Pigneto, propone un menù delivery al costo di 45 euro a persona che comprende: Fiadoni abruzzesi, Ventricina teramana; Lenzino nostrano; Giardiniera croccante home made; Cannelloni di Crespelle con asparagi, scamorza e formaggi di Gregorio Rotolo e Nunzio Marcelli; 10 arrosticini; Radicchio alla brace, rucola selvatica, rapa rossa, susine, fragole, caprino e gelificazione di Montepulciano d’Abruzzo; Zeppole Abruzzesi. Possiamo prenotare la Box per il pranzo entro il 1° aprile, mentre il ritiro al locale e la consegna avverano entro le 19.30 del 3 aprile.

Pastorie – Via Pesaro 40, Roma. Tel. 393 9558235.

8. Proloco Trastevere

Per le feste pasquali Proloco Trastevere ha realizzato la Box Colazione di Pasqua, una tipica usanza romana che prevede durante la mattina di Pasqua, la degustazione di salumi e formaggi. All’interno ci saranno oltre i prodotti, le istruzioni per l’uso e le ricette per rifare a casa le proposte per Pasqua.  

La box contiene: il casatiello di casa Proloco con corallina di Mangalitza e provolone di Formia, la rarissima Corallina di Mangalitza 500g, il polpettone ripieno di erbe selvatiche, il guanciale di filiera dol, l’uovo sodo bio da allevamento a terra, il carciofo di Ladispoli ripieno di pane di Lariano e pecorino, in salsa verde homemade, gli ovetti artigianali di cioccolato finissimo 500g circa, la Pastiera di casa Proloco con soli prodotti laziali, una bottiglia di Cassandra vino rosso biologico IGT Lazio – Azienda Agricola Villa Caviciana e una bottiglia di Filippo vino bianco biologico IGT Lazio – Azienda Agricola Villa Caviciana.

Due formati: Per 2 persone €60 / Per 4 persone € 110. È necessaria la prenotazione al numero 06 45596137 e sul sito www.prolocotrastevere.it entro la giornata del 1 aprile e il ritiro e la consegna entro sabato 3 aprile alle 18:00 

 

9. Salicornia Pigneto

Salicornia, il ristorante di pesce nel quartiere Pigneto, per celebrare sia la Pasqua che la Pasquetta 2021, ha ideato un menù con i sapori del mare ⁠al costo di 40 euro (se ordini due menù il costo è di euro 75). La Box delivery contiene: Calamari su crema di piselli e chips di pecorino; Crespella con ragù di pesce, patate e pinoli; Polpo in agrodolce con purè di patate affumicate e verza stufata. Il dolce è un Uovo di Pasqua con pralinato di mandorle. Per prenotare scrivere al numeto 351 055 31 20 entro le 12.00 di sabato 3 aprile. La consegna è gratuita entro il Grande raccoldo anulare, mentre per l’asporto il ritiro si effettua in via del Pigneto, 25
Ricordate è precista un’offerta speciale: ogni 2 menù, una bottiglia di vino in omaggio

Salicornia, Via del Pigneto 25, Roma 

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

MaMà food & mood, apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma

MaMà food & mood apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma  Parte dall’idea del viaggio la costruzione del nuovo locale di via di Priscilla, MaMà food & mood.  Questa nuova piccola bottega nasce da un'idea di Aurelio Carraffa...

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorio

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorioQuando Alessandro Modica e Andrea Bernardini hanno deciso nel 2004 di aprire il bar pasticceria Tiramisù non pensavano certo di essere “costretti”, oggi, ad acquistare un secondo laboratorio per far...

Cavalletti, orgoglio di Roma apre una seconda sede

Cavalletti  orgoglio di Roma apre una seconda sedeLa pasticceria Cavalletti, Via Nemorense 179/181, sin dal 1951, sforna ogni giorno la sua leggendaria torta Millefoglie – inimitabile nella versione originale con i sontuosi tre piani...

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

Ceibo, la cucina argentina nel cuore del Pigneto

Ceibo la cucina argentina nel cuore del Pigneto Nel cuore del Pigneto, un quartiere multietnico, e punto di rifermento per la vita mondana, accoglie per la prima volta l'Argentina. Nel 2020 in piena pandemia apre...

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...
Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

leggi tutto

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Slider

Stai cercando una Colomba?

Alcuni indirizzi utili dove trovarla

 

Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.

1. Casa Manfredi 

Giorgia Proia, la pasticcera di Casa Manfredi, ama la tradizione: profumi, ricordi e prodotti italiani. E anche per questa Pasqua, la tradizione la fa da padrone nell’offerta del locale romano, con prodotti creati per vivere in pieno le feste, realizzati con prodotti selezionati con grande cura.  Per la colomba, Giorgia, in collaborazione con il pastry-chef Andrea Tortora, firma due versioni, la classica e quella al cioccolato. Quest’ultima è la sola variante che si concede, ma il motivo è importante: è amata dall’unico giudice gastronomico che conta, Manfredi, il piccoletto di casa che dà il nome al locale, figlio di Giorgia e Daniele. 

Sono disponibili presso il locale in viale Aventino 91/93 (consigliata la prenotazione) e sullo shop online del sito (http://www.casamanfredi.it/shop-online/) con delivery in tutta Italia (per info e prenotazioni: T. 0697605829 – shop@casamanfredi.it).

2. Con.tro Contemporary Bistrot

Per la sua prima Pasqua da Con.tro BistrotAndrea Fiori, maestro pasticcere e lievitista, si è abilmente destreggiato nell’arte della pasta madre e delle lunghe lievitazioni, in cui si è cimentato già lo scorso Natale impastando il Panettone. La Colomba classica (30 euro) ha vinto il premio Dolce Roma organizzato Ciak si cucina per premiare le migliori pasticcerie di Roma.

La Colomba si può acquistare in delivery oppure potete ritirarla direttamente in pasticceria.

Contro Contemporary Bistrot 
Via dell’Acquedotto del Peschiera, 156, 00135 Roma RM – Tel. 06 2097 6987
Orari: Aperto tutti I giorni dalle 06.15 alle18.00  – http://www.controbistrot.it/

3. Costrini

Da più di 10 anni il quartiere di Conca d’Oro ha il proprio angolo d’Abruzzo a Roma. Costrini è l’omonima attività a conduzione familiare nata nel 2009 subito dopo il terremoto dell’Aquila. Nella periferia nord di Roma, già dalle prime luci del mattino, cappuccini schiumano e sfornano torte e brioche, oltre a diversi biscotti e al Parrozzo, dolce abruzzese alle mandorle e cioccolato  citato anche da D’Annunzio e introvabile qui nella sua versione originale. Verso la tarda mattinata, il bancone a vista viene imbandito di pizza al taglio e di altri prodotti da forno. Ecco le proposte e le varie tipologie di colombe: classica (20 Euro), al coccolato (20 euro), total black (con cacao e cioccolato fondente) (23 Euro), pistacchio (27 Euro), pere e cioccolato (23 Euro), sette cereali ed amarena (23 Euro), solo uvetta (20 Euro).

Costrini – Italian Flavor
Via Val Maggia 40  Aperto tutti i giorno dalle 8 alle 8 di sera  – Tel. 06 8976 1092

4. Cresci Roma

Danilo Frisone, proprietario di Cresci, in questo periodo di chiusure forzate può divertirsi a sperimentare dedicando più tempo al suo amato mondo dei lievitati. Con grande soddisfazione ha messo una profumatissima Colomba, la prima sfornata da Cresci!

Esclusivamente proposta nella versione Classica (28 euro al kg) arricchita con una ghiaccia di mandorle sul guscio, la Colomba richiede circa due giorni di lavoro ed è realizzata con farine marchigiane ottenute da grani 100% italiani grazie alla fornitura del Molino Paolo Mariani; lievito madre San Francisco, una chicca arrivata direttamente da Oltreoceano dai sentori particolarmente dolci, molto ambìto tra fornai e pasticceri perché ideale a ricreare un gusto meno acidulo, oltre a essere il migliora per la conservazione del panettone e per favorirne la digeribilità. A questi due elementi altamente selezionati si aggiungono altri ingredienti di prima scelta come il burro francese Corman, impiegato dai migliori maestri pasticceri, poi uova di categoria A direttamente dall’azienda agricola PeppOvo in provincia di Frosinone che alleva le sue galline all’aperto nutrendole solo con prodotti naturali e infine mandorle di Avola, canditi e pasta di arancia fatti in casa. E’ possibile ordinare la Colomba chiamando al numero 06 518 426 94 oppure recarsi direttamente in via Alcide De Gasperi 11/17.

5. Gruè

Per la Pasticceria Gruè le Colombe artigianali, insieme al loro premiatissimo Panettone, sono tra i dolci tradizionali più attesi di tutto l’anno. La produzione di ciascuna colomba richiede ben 72 ore di lievitazione e si conclude con il confezionamento a mano di ciascuna. A caratterizzare il tipico lievitato pasquale, le migliori materie prime tra cui i tuorli categoria A da allevamento a terra, il burro di latteria proveniente dalla Normandia ottenuto per centrifugazione e la vaniglia Bora Bora dalla Polinesia, premiata come miglior vaniglia del mondo negli ultimi due anni. La linea di colombe quest’anno è declinata in Classica, al Cioccolato e al Pistacchio. Per la Classica (36 euro) l’impasto, sempre con lievito madre e aromi di vaniglia, è altresì profumato con miele di acacia, zest di arancia e pasta di arancia emulsionata con burro e altra vaniglia; quella Cioccolosa (40 euro), che a differenza del Panettone Gianduioso non prevede l’aggiunta della pasta di nocciole, seleziona il miglior cioccolato fondente monorigine Venezuela 56%, gocce cioccolato al latte e fondente al 60% Costa d’Avorio. Profumata, colorata e fresca è la new entry è la Pistacchiosa (50 euro)! . Rigorosamente certificata Bronte Igp, questa pregiata frutta secca è inserita sia come ganache di pistacchio direttamente nell’impasto sia come goloso cremino di pasta pistacchio e cioccolato bianco. A impreziosire la fetta anche delle fragoline di bosco semi-candite e arance candite.

Ordinarla è semplice: è possibile chiamare al numero 06 8412220 oppure scrivere all’indirizzo mail ordini@gruepasticceria.itcon oggetto “ORDINI DI PASQUA” indicando numero di cellulare e preferenza su giorno di consegna ed eventuali fasce orarie.
Il costo di consegna all’interno del GRA è di 10,00 euro (la ZTL ha una ulteriore maggiorazione) mentre fuori il GRA varia in base alla distanza.

 Pasticceria Gruè – Viale Regina Margherita, 95, 00198 Roma RM

6. Hiromi Cake

Cosa succede quando l’arte italiana della colomba incontra la pasticceria tradizionale giapponese di Hiromi Cake? Succede una magia. Nasce così la Colomba al Tè Matcha impasto soffice al matcha, arricchito da cioccolato yuzu valhrona e pasta di yuzu e albicocche candite. Ghiaccia tradizionale con aggiunta di matcha e mandorle (22 Euro). E a fargli compagnia un’altra proposta la Colomba Shizuku: impasto al cacao e pasta nocciola, arricchito da cremino alla nocciola e zenzero candito. Il tutto completato da ghiaccia al cacao e nocciole (Prezzo 22 Euro).

Le colombe e le uova sono disponibili sia asporto sia in delivery in tutte le zone di Roma all’interno del GRA e si possono ordinare anche dal sito.

Hiromi Cake – Roma Via Fabio Massimo 31 – 00192 Roma – Tel. 06 9799 8566

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

MaMà food & mood, apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma

MaMà food & mood apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma  Parte dall’idea del viaggio la costruzione del nuovo locale di via di Priscilla, MaMà food & mood.  Questa nuova piccola bottega nasce da un'idea di Aurelio Carraffa...

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorio

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorioQuando Alessandro Modica e Andrea Bernardini hanno deciso nel 2004 di aprire il bar pasticceria Tiramisù non pensavano certo di essere “costretti”, oggi, ad acquistare un secondo laboratorio per far...

Cavalletti, orgoglio di Roma apre una seconda sede

Cavalletti  orgoglio di Roma apre una seconda sedeLa pasticceria Cavalletti, Via Nemorense 179/181, sin dal 1951, sforna ogni giorno la sua leggendaria torta Millefoglie – inimitabile nella versione originale con i sontuosi tre piani...

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

Ceibo, la cucina argentina nel cuore del Pigneto

Ceibo la cucina argentina nel cuore del Pigneto Nel cuore del Pigneto, un quartiere multietnico, e punto di rifermento per la vita mondana, accoglie per la prima volta l'Argentina. Nel 2020 in piena pandemia apre...

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...
Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

leggi tutto

Il primo concorso digitale organizzato dall’Associazione italiana gelatieri

Il primo concorso digitale organizzato dall’Associazione italiana gelatieri

Slider

Il primo concorso digitale organizzato dall’Associazione italiana gelatieri

 

 Il 17 marzo ho avuto l’onore di partecipare come giurata al primo concorso digitale di Gelateria, “Le nuove esigenze del gelato – miglior gusto pistacchio base acqua”, la prima edizione del Sigep di Rimini, che per via dell’emergenza sanitaria non si è potuta svolgere come al solito presso i padiglioni di Rimini bensì su piattaforma digitale.

Ogni anno è un appuntamento irrinunciabile per il foodservice dolce e  l‘Associazione Italiana Gelatieri non ha voluto rinunciare e ha deciso di entrare in questo nuovo Sigep in maniera innovativa grazie anche alla recente nascita dell’Accademia del Gelato Artigianale”Alberto Pica”.

I vincitori, su 9 gelatieri presenti tra i migliori del settore, sono stati: terzo classificato Fabio Mellace di Marron Glaces – Catanzaro Lido con Evergreen; secondo classificato Guido Cortese della Gelateria U MAGU, di Pietra Ligure con Stigliano-Bronte 0 a 0 palla al centro (premio speciale dalla Commissione Tecnica), primo classificato Santo Palumbo della Cremeria Rossi di Milano con La verità.

 

Il gelato al pistacchio a base di acqua

La gara verteva sul gelato al pistacchio con base acqua. Perché proprio il pistacchio? Perché è il gusto più diffuso e consumato in Italia e nel mondo. Ho avuto il piacere di assaggiare tutti i finalisti, ho giudicato il gusto e la consistenza. La vera difficoltà per i gelatieri è stata quella di creare una consistenza che si avvicinasse più ad un gelato che ad un sorbetto. 

Tutti i gelati in concorso si sono distinti per la qualità delle materie prime e uno studio accurato sull’uso degli zuccheri, notevolmente ridotti, per venire incontro alle esigenze del benessere dei consumatori. La giuria era composta dalla commissione tecnica: Vincenzo Pennestrì, Presidente Associazione Italiana Gelatieri, Eugenio Morrone, Campione del Mondo di Gelateria e Aldo Pasquarella, coordinatore Accademia del Gelato Alberto Pica; dagli esperti del settore Claudio Pica, Segretario Generale Associazione Italiana Gelatieri, Carlo Hausmann, Direttore Generale Agro Camera e  dalle food blogger Laetitia Chaillou (https://www.parisianinrome.it/) ed Elis Rubino (http://www.lapolpettasuitacchi.it/).

E’ già in programma la seconda edizione

L’Accademia e l’Associazione Italiana Gelatieri hanno già annunciato che verranno organizzati altri simposi in tutta Italia per far conoscere il prodotto gelato, non solo nel nostro Paese ma soprattutto all’estero. E’ stato dato ufficialmente il via al secondo concorso digitale, che sarà rivolto il prossimo anno a tutto il mondo.

Contatti Associazione

Via del Circo Massimo 9
00153 Roma
Tel. 06. 57288854

https://www.associazioneitalianagelatieri.it

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

MaMà food & mood, apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma

MaMà food & mood apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma  Parte dall’idea del viaggio la costruzione del nuovo locale di via di Priscilla, MaMà food & mood.  Questa nuova piccola bottega nasce da un'idea di Aurelio Carraffa...

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorio

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorioQuando Alessandro Modica e Andrea Bernardini hanno deciso nel 2004 di aprire il bar pasticceria Tiramisù non pensavano certo di essere “costretti”, oggi, ad acquistare un secondo laboratorio per far...

Cavalletti, orgoglio di Roma apre una seconda sede

Cavalletti  orgoglio di Roma apre una seconda sedeLa pasticceria Cavalletti, Via Nemorense 179/181, sin dal 1951, sforna ogni giorno la sua leggendaria torta Millefoglie – inimitabile nella versione originale con i sontuosi tre piani...

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

Ceibo, la cucina argentina nel cuore del Pigneto

Ceibo la cucina argentina nel cuore del Pigneto Nel cuore del Pigneto, un quartiere multietnico, e punto di rifermento per la vita mondana, accoglie per la prima volta l'Argentina. Nel 2020 in piena pandemia apre...

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...
Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

leggi tutto

Nasce MyBanco, una nuova app dedicata ai mercati rionali

Nasce MyBanco, una nuova app dedicata ai mercati rionali

Slider

Nasce MyBanco

una nuova app dedicata ai mercati rionali

 

L’app MyBanco – scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play – ci permette di ordinare comodamente da casa prodotti freschi a domicilio grazie ai rider di CORRO che con le loro cargo bike consegnano frutta, verdura, pesce, carne, formaggi e tanto altro, nel pieno rispetto dell’ambiente.

L’idea di questa Startup MyBanco è quella di far arrivare ovunque i prodotti del mercato rionale, da sempre un patrimonio di tradizione, cultura e ricerca della qualità, consentendo anche alle piccole realtà di proporre la propria offerta in una forma tecnologicamente evoluta.

 

Chi ha ideato MyBanco?

MyBanco prende vita nell’agosto del 2020 da Riccardo Croci e Massimo Palmieri – entrambi già imprenditori nel campo della comunicazione – a cui si è aggiunto a settembre Stefano Angelini che da anni lavora nel campo dell’ospitalità occupandosi di gestione contabile e amministrazione. Riccardo Croci racconta come è nata l’idea di MyBanco: “Ci trovavamo nel pieno del lockdown della scorsa primavera e i mercati rionali – insieme alla GDO tra le pochissime attività aperte – hanno visto un incremento notevole e improvviso delle vendite e delle richieste di consegna a domicilio che hanno messo in difficoltà il sistema e i singoli banchisti: quindi abbiamo pensato che un servizio di consegna della spesa di prodotti freschi, oltre ad essere particolarmente indicato in questo momento contingente per limitare il contagio, avrebbe potuto consentire di fare la spesa al mercato anche a chi – in tempi normali – non riesce a recarsi al mercato rionale per impegni lavorativi, familiari o di altra natura che “obbligano” molte persone a rifornirsi presso la GDO, dovendo rinunciare alla qualità che si può avere acquistando i prodotti freschi da banchisti e produttori locali.” 

Stefano Angelini infine ci ricorda come “Agli obiettivi economici si aggiungano quelli sociali: i mercati rionali di quartiere – intesi come nodo cruciale di un sistema di distribuzione alternativo alla GDO – si trovano in una condizione di difficoltà e messi all’angolo dalla concorrenza; hanno quindi bisogno di attivare un processo di rinnovamento di cui beneficeranno i territori e la comunità in generale.”

I mercati rionali aderenti

Nella prima fase di questa start up è possibile effettuare la spesa in 7 dei principali mercati romani: mercato Trieste, Trionfale, Parioli, Latino (Piazza Epiro), Testaccio, Montagnola e Piazza Gimma (quartiere Africano). In arrivo ci sono poi i mercati di Piazza San Giovanni di Dio, Condottieri e Ponte Milvio. Sono stati selezionati i migliori banchi presenti nei mercati ad esempio: The Butcher al Mercato Trionfale, la Formaggeria Roma al Mercato Latino, la pescheria di Simona e Daniele a Testaccio, la Piccola Formaggeria al Mercato Trieste per finire con la frutta e la verdura di Alfredo al Mercato di Viale Parioli.

L’obiettivo prevede un progressivo aumento del numero di mercati sul territorio capitolino entro la prima metà del 2021 per poi estendere il servizio alle principali città italiane.

 

La AIL ha scelto MyBanco per promuovere la solidarietà

La AIL Roma “Vanessa Verdecchia” – Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma –  ha scelto MyBanco come partner per la distribuzione delle tradizionali uova di Pasqua AIL: a partire dal 17 marzo e fino a venerdì 2 aprile sarà possibile acquistare le Uova AIL anche sulla app My Banco che provvederà a consegnarle a domicilio insieme alle spese effettuate dai clienti.

MyBanco è portavoce della campagna di comunicazione 2021 che quest’anno recita “Un uovo AIL ti raggiunge ovunque tu sia”: con la città di Roma in zona rossa a partire dal 15 marzo, diventa fondamentale per chi ha intenzione di donare avere la possibilità di acquistare le uova attraverso My Banco che consente di riceverle comodamente a casa.

Le uova del peso di 350 gr. sono disponibili in 2 versioni (al latte e fondente) e hanno un costo di € 12 che verrà interamente devoluto ad AIL Roma. Questa importante partnership proseguirà poi anche dopo Pasqua attraverso la definizione di una collaborazione continuativa a supporto di AIL Roma e della ricerca scientifica.

 

Come ordinare 

Basta andare sul sito www.mybanco.it per verificare se il proprio indirizzo è coperto dal servizio; per iniziare a fare la spesa sarà quindi sufficiente scaricare la app MyBanco da App Store o Google Play.

Apple: https://apps.apple.com/it/app/mybanco/id1541039268

Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.mybanco

 

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

MaMà food & mood, apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma

MaMà food & mood apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma  Parte dall’idea del viaggio la costruzione del nuovo locale di via di Priscilla, MaMà food & mood.  Questa nuova piccola bottega nasce da un'idea di Aurelio Carraffa...

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorio

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorioQuando Alessandro Modica e Andrea Bernardini hanno deciso nel 2004 di aprire il bar pasticceria Tiramisù non pensavano certo di essere “costretti”, oggi, ad acquistare un secondo laboratorio per far...

Cavalletti, orgoglio di Roma apre una seconda sede

Cavalletti  orgoglio di Roma apre una seconda sedeLa pasticceria Cavalletti, Via Nemorense 179/181, sin dal 1951, sforna ogni giorno la sua leggendaria torta Millefoglie – inimitabile nella versione originale con i sontuosi tre piani...

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

Ceibo, la cucina argentina nel cuore del Pigneto

Ceibo la cucina argentina nel cuore del Pigneto Nel cuore del Pigneto, un quartiere multietnico, e punto di rifermento per la vita mondana, accoglie per la prima volta l'Argentina. Nel 2020 in piena pandemia apre...

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...
Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

leggi tutto

Arriva Amor: La prima social web serie promossa da Alfredo alla Scrofa

Arriva Amor: La prima social web serie promossa da Alfredo alla Scrofa

Slider

Arriva Amor

La Prima social web serie promossa da Alfredo alla Scrofa

 

Per festeggiare la sesta edizione del National Fettuccine Alfredo Day, il ristorante Alfredo alla Scrofa ha coinvolto un gruppo di studenti dell’Istituto Europeo di Design di Roma che ha ideato Amor: il tour del gusto con Alfredo alla Scrofa, un evento culinario digitale che dal 1 al 7 febbraio vedrà protagonisti Alfredo alla Scrofa e altri sei ristoranti di Roma, in collaborazione con il noto brand Rome is More.

Amor è una web serie che andrà online sui canali Instagram e Facebook di Alfredo alla Scrofa. “Tutti gli anni il 7 febbraio festeggiamo il National Fettuccine Alfredo Day con un gesto d’amore. Quest’anno vogliamo celebrare l’amore stesso che accomuna Alfredo alla Scrofa e tutti gli altri ristoranti, soprattutto in questo momento molto delicato per la ristorazione, vogliamo raccontare storie positive, ricette uniche di locali romani nate per amore” raccontano Mario Mozzetti e Veronica Salvatori, proprietari del ristorante Alfredo alla Scrofa.

 

Come si svolge l’iniziativa

Ogni giorno della prima settimana di febbraio verrà pubblicato sulla pagina Facebook e il profilo Instagram di Alfredo alla Scrofa, una videostory nel corso della quale gli chef di sette eccellenze della ristorazione romana, a turno, prepareranno i loro cavalli di battaglia e condivideranno con il pubblico l’amore per la cucina che, anche in un periodo così difficile, li motiva ad andare avanti. Durante le riprese i proprietari dei ristoranti racconteranno a Mario Mozzetti aneddoti e retroscena legati al piatto che realizzeranno.

Le date 

Si partirà il 1 febbraio con Armando al Pantheon che presenterà la Faraona ai funghi porcini secchi, birra nera e pinoli, l’antica ricetta di Apicio verrà realizzata in una versione più moderna dallo chef Claudio Gargioli.

Il 2 febbraio,  la chef Cristina Milozzi del ristorante Al Ceppo, realizzerà la Lasagnetta aperta al ragù di vincisgrassi e pecorino di fossa; il 3 febbraio sarà la volta del ristorante Aroma, lo chef Giuseppe Di Iorio farà le Costolette d’Agnello in crosta di parmigiano con fonduta di pecorino, broccolo romano e lampone disidratato. 

Si proseguirà il 4 febbraio con il ristorante Tordomatto, lo chef Adriano Baldassare eseguirà gli Spaghetti alla puttanesca e il 5 febbraio lo chef Angelo Troiani del Convivio Troiani, preparerà la Carbomare con uova di pesce e bottarga. Il 6 febbraio il ristorante Acquolina presenterà la ricetta del Topinambur come un carciofo dello chef Daniele Lippi.

 

Il settimo giorno verrà dedicato al National Fettuccine Alfredo Day, la celebre ricorrenza istituita  dal National Day Calendar, e il video sarà realizzato presso il ristorante Alfredo alla Scrofa dove Carolina Venosi, ideatrice della pagina Rome is More, intervisterà Mario Mozzetti, Veronica Salvatori e lo chef Mirko Moglioni che preparerà il famoso piatto e ne illustrerà le caratteristiche, svelando passo per passo i procedimenti da eseguire per realizzare alla perfezione le Fettuccine Alfredo. Sarà un viaggio alla scoperta di una storia unica che ha fatto innamorare il mondo con tanti aneddoti inediti sulla storia del ristorante.

Vuoi preparare le Fettuccine Alfredo a casa?

Per tutti coloro che vorranno cimentarsi nella preparazione delle Fettuccine Alfredo a casa, per tutta la settimana dal 1 al 7 febbraio, sarà possibile acquistare sullo shop di Alfredo alla Scrofa uno special pack contenente le Fettuccine all’uovo fresche, il Parmigiano Reggiano e un QR Code dal quale si potrà accedere alla videoricetta dello chef Mirko Moglioni.

Contatti

Alfredo alla Scrofa

Via della Scrofa, 104/A

Tel. 339.4878070

Email: customercare@alfredoallascrofa.com

www.alfredoallascrofa.com

 

MaMà food & mood, apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma

MaMà food & mood apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma  Parte dall’idea del viaggio la costruzione del nuovo locale di via di Priscilla, MaMà food & mood.  Questa nuova piccola bottega nasce da un'idea di Aurelio Carraffa...

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorio

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorioQuando Alessandro Modica e Andrea Bernardini hanno deciso nel 2004 di aprire il bar pasticceria Tiramisù non pensavano certo di essere “costretti”, oggi, ad acquistare un secondo laboratorio per far...

Cavalletti, orgoglio di Roma apre una seconda sede

Cavalletti  orgoglio di Roma apre una seconda sedeLa pasticceria Cavalletti, Via Nemorense 179/181, sin dal 1951, sforna ogni giorno la sua leggendaria torta Millefoglie – inimitabile nella versione originale con i sontuosi tre piani...

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

Ceibo, la cucina argentina nel cuore del Pigneto

Ceibo la cucina argentina nel cuore del Pigneto Nel cuore del Pigneto, un quartiere multietnico, e punto di rifermento per la vita mondana, accoglie per la prima volta l'Argentina. Nel 2020 in piena pandemia apre...

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...
Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

leggi tutto

Risate&Risotti, dopo Civitavecchia parte alla conquista dell’Etruria

Risate&Risotti, dopo Civitavecchia parte alla conquista dell’Etruria

Slider

Risate&Risotti

dopo Civitavecchia parte alla conquista dell’Etruria

 

Il 21 agosto ho avuto il piacere e l’onore di partecipare ad una delle serate organizzata da Risate&Risottidove buon cibo e comicità sono i veri protagonisti.

Da ben quattordici anni Luca Pozzuoli, con il sostegno di Fulvio Medici e dell’associazione “Risate&Risotti”, è l’ideatore di questo evento che coniuga food e risate portando a tavola tutti i prodotti di eccellenza enogastronomica italiana cucinati da rinomati chef che trovano ospitalità in diverse location. Lo chef propone un menù, dove il riso non può di certo mancare, e in sinergia con il ristorante che lo ospita delizierà i commensali.

In tutte queste edizioni diverse sono le città che hanno accolto questi eventi come ad esempio Agerola, Parma, Positano, Orvieto, Arezzo, Bergamo e Vicenza.

La parte comica viene garantita da ospiti conosciuti del mondo del televisione quali Zelig o Colorado Cafè.

 

Lo chef Salvo Cravero e il cabarettista dialettofono Nino Taranto a Civitavecchia

L’evento di agosto si è svolto in una raffinata location il Mercure Sunbay park Hotel Civitavecchia, che affaccia direttamente sul mare. Dotato di diverse piscine all’aperto e un accesso riservato sulle acque del litorale, la struttura è accogliente con camere confortevoli che con un movimento semicircolare abbraccia il mare.

L’evento è partito con un aperitivo a bordo piscina con Lamponi dei monti Cimini ed una degustazione dell’olio “Frantoio Presciuttini” di Montefiascone e con le Bollicine “Villa Sandi”da Valdobbiadene. Prodotti di alta qualità della nostra cultura enogastronomica che grazie alla ricerca accurata delle piccole aziende locali da parte di “Risate&Risotti”, sono arrivati sulle nostre tavole durante questo evento.

Lo chef Salvo Cravero, molisano d’origine, ma da sempre legato alla Tuscia ha elaborato un ottimo menù partendo da una Tartare di alici fresce, gazpacho di pomodorini gialli del Vesuvio, misticamza e uova di pesce volante per poi deliziarci con un piatto di Pasta Verrigni Pquadro con burro salato, alici di Cetara e fiore di finocchio della Tuscia. In tutte le serate il  risotto è il piatto principare e lo chef ha proposto un Risotto Riso Maremma, con nocciole, aglio nero e sgombro al fumo. 

 

I vini della cantina “Feudi Spada”, presenti nel territorio umbro, hanno accompagnato ogni pietanza. La Marchesa composto da un Grechetto al 90 % e un Riesling al 10 %, affinato in barriques è quello che ho apprezzato di più durante la cena. L’ho trovato fresco con i suoi fiori d’arancio e i sentori dei frutti tropicali, perfetto per una serata estiva. A fine cena la degustazione del Caffè Serrani a cura di Riccardo Palazzesi.

La parte comica della serata è stata affidata al cabarettista Nino Taranto che affrontando i più disparati temi della società moderna ha creato momenti di vero divertimento. Non amo la comicità in generale, non rimango serate intere ad ascoltare comici ma vi assicuro che Nino Taranto è di una bravura unica, non ho mai riso così tanto. Bravo, Bravo!!!

Risate&Risotti sarà di nuovo in scena domani 2 settembre a Viterbo

Durante l’Estate Viterbese, organizzata dal Comune di Viterbo si svolgerà il nuovo appuntamento con “Risate&Risotti”, presso il ristorante Enotria – Viterbere. Il menù sarà affidato alla chef di Enotria, Stefania Mancini e dallo chef Claudio Favale, volto noto dell’edizione 2018 – 2019 de “La Prova del Cuoco”, con esperienze lavorative da Corsetti, Hotel PArco dei Principi, Roscioli, “La Veranda” dell’Hotel Columbus e al Simposio dell’Enoteca Costantini.

La scelta dei produttori per questa serata è ricchissima, si parte dall’aperitivo con la degustazione di salumi viterbesi del Prosciuttificio Coccia Sesto, i formaggi  sono stati selezioni dell’azienda Tenuta il Radichino dei fratelli Pira. Si prosegue con l’assaggio dell’olio E.V.O. del Frantoio Prosciuttini di Montefiascone e il tartufo estivo di “Cose di Macchia” di Bassano Romani. Come potete vedere dalla locandina per tutta la cena potrete godere di eccellenze del territorio. Un’occasione unica!

Il comico Gianluca Giugliarelli, noto volto delle trasmissioni televisive “Made in Sud” e “Zelig Off” allieterà la serata.

Per info e prenotazioni contattare i numeri: +39.339 1910856 – 0761.346804 – 0761.378730.

 

 

 

 

Pentole Agnelli, da sempre sostenitrice di “Risate&Risotti”, omaggerà gli chef con la padella svasata Shark Skin, panno logato e manuale strumenti di cottura Saps Agnelli Cooking Lab.

 

MaMà food & mood, apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma

MaMà food & mood apre la nuova bottega di via di Priscilla a Roma  Parte dall’idea del viaggio la costruzione del nuovo locale di via di Priscilla, MaMà food & mood.  Questa nuova piccola bottega nasce da un'idea di Aurelio Carraffa...

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorio

La Pasticceria Tiramisù in zona Aurelia attiva un secondo laboratorioQuando Alessandro Modica e Andrea Bernardini hanno deciso nel 2004 di aprire il bar pasticceria Tiramisù non pensavano certo di essere “costretti”, oggi, ad acquistare un secondo laboratorio per far...

Cavalletti, orgoglio di Roma apre una seconda sede

Cavalletti  orgoglio di Roma apre una seconda sedeLa pasticceria Cavalletti, Via Nemorense 179/181, sin dal 1951, sforna ogni giorno la sua leggendaria torta Millefoglie – inimitabile nella versione originale con i sontuosi tre piani...

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

Ceibo, la cucina argentina nel cuore del Pigneto

Ceibo la cucina argentina nel cuore del Pigneto Nel cuore del Pigneto, un quartiere multietnico, e punto di rifermento per la vita mondana, accoglie per la prima volta l'Argentina. Nel 2020 in piena pandemia apre...

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...
Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie, un frantoio con bistrot e accoglienza

Centumbrie un frantoio con bistrot e accoglienza Centumbrie è il progetto di una famiglia e si trova nella frazione di Agello, nel comune di Magione, in provincia di Perugia. I coniugi Cinaglia e Menicucci decidono di investire nella loro terra...

leggi tutto