Slider

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela Cocilova, conosciuta grazie alla sua pagina Instragram “Magna bene, magna ignotante“, oggi è una bravissima una personal chef, ecco la sua piccola biografia.

“Cresciuta tra i focolari delle cucine tradizionali romana ed abruzzese grazie alle nonne, nonostante nei primi anni lavorativi avesse intrapreso altre professioni, la passione per la cucina professionale è cresciuta sempre più al punto di averle fatto prendere la non semplice decisione di “mollare tutto”, ricominciando gli studi e dedicandosi al settore ristorazione. È nel 2019, dopo 10 anni, che ha deciso di lasciare le cucine di ristorante per dedicarsi completamente alla sua attività di Personal Chef, in cui poter dar sfogo a tutta la sua creatività, lavorando in eventi pubblici, cooking show o creando cene a domicilio sempre differenti e personalizzate, che variano dalla cucina estremamente tradizionale alla fusion ed internazionale.”

Visitate il bellissimo sito di Daniela Cocilova Chef dove potete trovare tutti i suoi contatti.

Ricetta Gnocchi al pomodoro

Questa è la prima ricetta realizzata insieme.

Ingredienti:

Impasto gnocchi:
350 gr di patate bollite, schiacciate e raffreddate
110 gr di semola rimacinata di grano duro (più altra semola a parte, per lavorare)

Per il sugo:
400 gr di polpa o passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
2/3 foglie di basilico
Olio EVO
Sale
Peperoncino (facoltativo)

Per finire (facoltativo):
Parmigiano o pecorino, secondo gusti
Una foglia di basilico per decorare

 

PROCEDIMENTO

  1. Su una spianatoia impastare le patate bollite e raffreddate con la semola rimacinata di grano duro. Partendo dalle patate, incorporare poco a poco la farina, lavorando l’impasto per poco tempo, basterà semplicemente renderlo omogeneo. Lasciar riposare 30 minuti in frigorifero.
  2. In un pentolino rosolare uno spicchio di aglio con olio evo, aggiungere la polpa di pomodoro. Aggiungere sale e peperoncino a piacimento e lasciar cuocere a fuoco lento almeno 30 minuti.
  3. Riprendiamo l’impasto dei nostri gnocchi e ricaviamo dei lunghi filoncini spessi circa un centimetro su una spianatoia leggermente infarinata con la semola rimacinata. Tagliare a tronchetti i filoncini.
  4. Mettere a bollire abbondante acqua salata e buttare gli gnocchi. Appena salgono a galla sono pronti per esser conditi con il sugo preparato in precedenza.
  5. Impiattare, spolverare con parmigiano o pecorino e decorare con una foglia di basilico.
  6. Servire caldi.

Gnocchi al pomodoro di Daniela Cocilova

Durante la diretta qualcosa però è andato storto, ovvero non ho inserito tutta la farina indicata tra le dosi.

Risultato? Erano lentissimi, insomma sembrava semolino al pomodoro. La foto testimonia il disastro!

 

Gnocchi al pomodoro della Polpy

Share This

Share this post with your friends!