Slider

HENDRICK’S UNUSUAL HOTEL

Due giorni di Party imperdibili

 

Hendrick’s Gin è sbarcato nel cuore di Roma e ha scelto il seicentesco Palazzo Cavallerini Lazzaroni, sede della galleria d’arte contemporanea Contemporary Cluster, per trasformarlo in un albergo fuori dal tempo, popolato da imprevedibili personaggi (interpretati dal talento di una giovane compagnia di attori che si aggira tra gli ospiti per condurli alla scoperta dell’Hendrick’s Unusual Hotel), dove tutte le stanze sono state riservate dall’enigmatico Mr. Gracie: non tutti lo conoscono, ma quel che è certo è che ama organizzare feste per stupire i suoi invitati. Hendrick’s ha sviluppato  due serate tra performance teatrali, sperimentazioni alchemiche, musica e mixology d’autore pronte a invadere i tre piani del palazzo.

Lo scopo di questa meravigliosa festa è la presentazione della Limited Realease: Midsummer Solstice, la versione più floreale e rifrescante del tradizionale gin scozzese ideata da miss Lesley Gracie, creatrice e maestro distillatore di Hendrick’s, che si è fatta ispirare dalle qualità uniche e misteriose di un bouquet di fiori con rose, cetriolo, frutti e spezie pregiate inseguendo gli aromi tipici del solstizio d’estate.

Attraversando il piano terra veniamo accolti da un’autentica hall, con reception e l’Apothecary Bar che dispensa una drink list composta da quattro cocktail a base dell’ Hendrick’s Gin Original. Passando al primo piano s’incontra invece il sofisticato bancone dedicato al gin & tonic. E continuando a salire fino al secondo livello si raggiunge l’Hendrick’s Curiosity Floor, dove gustare l’esclusiva drink list di cocktail pre-bratched, confezionati come magici elisir in bottigliette di vetro e firmati da Patrick Pistolesi (proprietario e bar manager di Drink Kong, il locale Rivelazione del 2019 secondo la prestigiosa classifica mondiale dei 50 Best Bar).

In ogni piano dell’albergo saremo invasi dalla musica: dal dj set tra swing, jazz e tropical house di Fabio Ottaviani che accoglie gli ospiti nella hall fino al concerto ospitato nel più alto Midsummer Garden con il Trio Improvviso, l’ensemble d’archi composto dal violino di Andrea Macko, la viola di Ambra Chiara Michelangeli e violoncello di Jacopo Mosesso che trascina dentro panorami sonori inaspettati: dalla musica classica alla minimalista contemporanea, dalle colonne sonore del grande cinema agli inediti arrangiamenti di brani pop e dance anni Novanta.

Saranno due giorni all’insegna dello spettacolo, dell’estro, della magia in un ambiente barocco, liberty tipico del palazzo nel centro di Roma. 

Non perderò l’evento per nulla al mondo!!!!

NFO

HENDRICK’S UNUSUAL HOTEL

Il 22 e 23 novembre 2019, dalle 18:30 alle 2:00 (con aperitivo e finger food fino alle 21) nello spazio Contemporary Cluster di via dei Barbieri, 7 – Roma.

Ingresso gratuito

Drink: 10 €

Elisir (bottiglia di vetro con cocktail pre-batched): 5 €

Salsedine, dal mare al piatto.

Salsedine, dal mare al piatto.    Nel periodo dell'anno in cui c'è maggior richiesta di pesce fresco e di qualità arriva una nuova apertura. Dove? Nel quartiere di Prati, ovviamente. Inizio a pensare che sia il centro del nostro mondo!...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll In questi ultimi anni il Pokè, la bowl (ciotola) di riso con pesce crudo marinato e frutta tropicale, è divenuto uno degli alimenti più consumati dalla popolazione italana, chi l'avrebbe mai detto. Secondo alcune statistiche è tra i piatti...

Il Marchese tra il fascino della nobiltà e la veracità del popolo

Il Marchese tra il fascino della nobiltà e la veracità del popolo  Il Marchese, un ristorante che sorge alla fine di via Ripetta, si trova al piano terra di uno splendido palazzo settecentesco. Appena varchiamo la soglia, l’atmosfera delle...

Bruno ai 4 venti una storica Osteria romana nel cuore di Monteverde

Bruno ai 4 Venti una storica Osteria romana nel cuore di MonteverdeNegli anni '50 Monteverde diventò il quartiere di riferimento per alcuni artisti che si erano trasferiti nella capitale. Tra questi ricordiamo Attilio Bartolucci, Pierpaolo...

Le “coraggiose” aperture autunnali

Le coraggiose aperture autunnali  Qualche settimana fa scrissi questo articolo sulle nuove aperture autunnali e tra un Dpcm governativo e l'altro ho modificato più volte.  Sono progetti importanti che, nonostante le restrizioni di oggi, hanno bisogno di esser...

Il Mirabelle lancia una proposta sorprendente, la Staycation

Il Mirabelle lancia una proposta sorprendente, la Staycation  In un momento storico in cui bisogna andar più veloci dei Dpcm governativi c'è chi lancia delle proposte sorprendenti per poter rinascere. Il Mirabelle, il ristorante panoramico, a mio avviso con la...

Bucavino, una storia di famiglia

BucaVino una storia di famiglia BucaVino, un ristorante situto nel quartiere Coppedè, è gestito da due fratelli Andrea e Francesca Romana Palmieri che fino al 2007 avevano poco a che fare con la ristorazione. Le loro strade erano completamente...

Pastificio San Lorenzo, una nuova scommessa per il quartiere.

Patificio San Lorenzo una nuova scommessa per lo storico quartiereIl quartiere di San Lorenzo negli ultimi anni non ha goduto di un’ottima fama dal punto di vista enogastronomico. Gli eventi di cronaca che evidenziano il degrado sociale hanno portato alla chiusura di...

Nuova apertura in zona Prati: Pan Pokè

Nuova apertura in zona Prati: Pan Pokè   Qualche anno fa vi avevo annunciato l'arrivo della Pokè mania, forse ho azzardato a dire che poteva sostituire il sushi, ma la previsione non era proprio errata. . Da un'attenta analisi il Pokè, ovvero una bowl (ciotola)...
Salsedine, dal mare al piatto.

Salsedine, dal mare al piatto.

Salsedine, dal mare al piatto.    Nel periodo dell'anno in cui c'è maggior richiesta di pesce fresco e di qualità arriva una nuova apertura. Dove? Nel quartiere di Prati, ovviamente. Inizio a pensare che sia il centro del nostro mondo!...

leggi tutto
Carter Oblio, un posto incantevole

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

leggi tutto
Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll In questi ultimi anni il Pokè, la bowl (ciotola) di riso con pesce crudo marinato e frutta tropicale, è divenuto uno degli alimenti più consumati dalla popolazione italana, chi l'avrebbe mai detto. Secondo alcune statistiche è tra i piatti...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!