Slider

Il Capriccio di Carla, festeggia di 10 anni di coraggio e bontà!

 

Non parliamo soltanto di nuove aperture e nuovi posti da scoprire è giusto anche dar spazio ad attività che nel tempo si sono consolidate e festeggiano compleanni davvero importanti.

Oggi festeggiamo Il Capriccio di Carla, una gelateria al Pigneto che, grazie alla determinazione, alla perseveranza e all’amore di Carla D’Ambrosio per il proprio lavoro festeggia 10 anni dalla sua apertura. 

Il 9 maggio del 2009 Carla si dimette dal suo “posto fisso” alle Poste e scegli di produrre gelati.

Quando ascolto queste storie penso ad una sola cosa, al coraggio!! Quanto coraggio serve per lasciare la sicurezza lavorativa, economica e l’idea di un futuro certo. Da quando ho aperto il mio blog ho ascoltato molte storie simili a questa e penso alla speranza che tutti noi possiamo farcela ad inseguire i nostri sogni. Come Carla che non si sentiva realizzata nel suo lavoro e desiderava il meglio per lei e il futuro di suo figlio. 

Così nasce il Capriccio di Carla, in un quartiere che negli ultimi anni sta crescendo molto dal punto di vista enogastronomico. 

La gelateria è aperta dal lunedì alla domenica da mezzogiorno a mezzanotte e da qualche anno ha inaugurato un’altra sede in una travesta di Via Nazionale, in zona Monti, ma l’unico laboratorio resta al Pigneto.

Carla è nata e cresciuta in Abruzzo a contatto con la natura, tra gli animali al pascolo e quelli da cortile, il verde degli ulivi e l’odore del mosto. Tutti questi ricordi della sua infanzia li troviamo oggi nei suoi gelati come ad esempio nella crema Olio e Rosmarino a base di Olio Extravergine dell’ulivo di famiglia. Molto attenta alla selezione dei prodotti è in continuo movimento nella ricerca delle aziende migliori per i suoi gelati. Non utilizza semilavorati o basi in polvere ma solo prodotti freschi e ingredienti di prima qualità. Ogni gusto è composto da latte, uova, panna e zucchero, bilanciati in modo sano ed equilibrato. Vengono banditi grassi idrogenati, addensanti artificiali o coloranti e naturlamente vista la genuinità si segue il ritmo delle stagioni soprattutto per i gusti alla frutta, tutti a base di acqua.

I gusti dei gelati

 

Dieci anni fa, quando ha aperto la sua gelateria, Carla è stata una pioniera negli abbinamenti e il gusto rappresentativo di questa novità fu Mela, Kiwi e Zenzero, che ancora oggi troviamo nel suo bancone. Il gusto invece che la rappresenta di più è l’omonimo, Capriccio di Carla: mandorla all’arancia, dolce di latte salato e arachidi pralinate, oppure il Dolce del casaro: ricotta variegata con stracciatella di fichi e granella di noce pralinata. Una menzione speciale meritano l’Exotic elisir:yogurt, passion fruit e croccante di pistacchio, e l’Opera, con zabaione, meringa sbriciolata e salsa al caramello. 

Questi e tantissimi altri gusti troverete nella sua gelateria, ma al di là della scelta che farete sappiate che dietro a ciascun di esso c’è dedizione e studio per garantire una grande qualità. 

I gelati sono buonissimi!!!

INFO E CONTATTI

Il Capriccio di Carla

P.le Prenestino 30/31 – 00176 Roma (Pigneto) 370 7035348

Aperto tutti i giorni

Il Capriccio di Carla

Via Agostino Depretis 61 – 00184 Roma (Rione Monti) 06 4880850

Aperto tutti i giorni

 

San Valentino, dove e quanto spendere per una perfetta cena a lume di candela

San Valentino, dove e quanto spendere per una perfetta cena a lume di candela San Valentino è, senza ombra di dubbio, una delle feste più commerciali che esistono nel nostro pianeta. Per quando vogliamo fare gli anticonformisti, la nostra dolce...

Anko, un ristorante che vi lascerà senza fiato

Anko un ristorante che vi lascerà senza fiato  Anko nasce da un’idea di Gianfranco Cancelli e Riccardo Di Salvo, già proprietario del Samba Maki, il civico 168 di Viale Regina Margherita diviene quindi la porta d’accesso di un ambiente che...

Pop’s, bakery & diner porta l’America a Roma

Pop's bakery & diner porta l'America a Roma  Pop’s, Bakery & Diner nasce da un’idea di Giulia Gioannini, giovane appassionata degli States che, partendo dalle sue esperienze di viaggio e dall’amore per il moderno concetto di...

Amami, una nuova apertura nel quartiere Trieste

Amami  una nuova apertura nel quartiere Trieste    Amami - Oasi of Taste, dalla cucina mediterranea con suggestioni orientali, è un’altra interessante apertura del 2019. La prima cosa che colpisce è il design di questo nuovo...

10 cose da sapere sulla moglie di uno chef

10 cose da sapere sulla moglie di uno chef Lei si chiama Stefania Tranquilli e da dodici anni è moglie, compagnia, amica di Leandro Iannace, sous chef del Granchio, un famoso ristorante nel cuore di Terracina. Troviamo spesso articoli che...

Al Massimo di domenica e le uova di Arianna Vulpiani

Al Massimo di domenica e le uova di Arianna Vulpiani Benvenuti nella nuova rubrica "Al Massimo di domenica". Questo nuovo spazio nasce dall'amore per la cucina, ovviamente non della sottoscritta, ma di Massimo Pedico, sous chef di Magazzino...

Panettone Maximo, il primo festival del panettone a Roma

Panettone Maximo il primo festival del panettone a Roma   Domenica 15 dicembre il primo festival del panettone artigianale entra in scena a Roma. Presso il Boscolo Circo Massimo, un Boutique Hotel all'interno del Palatino, dalle 11.30 alle...

Gallina nell’orto

GALLINA NELL'ORTO di Massimo Pedico Gallina nell'orto è la prima delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani.  La ricetta è di una semplicità unica, il sapore della patata dolce e...

Cucinema, Maritozzo Day e Panettoni a regola d’arte, tutti gli eventi da non perdere

Cucinema, Maritozzo Day e Panettoni a regola d'arte, tutti gli eventi da non perdere. Il mese di dicembre è il più frenetico dell'anno, traffico, persone che corrono, luci, traffico e ancora traffico. Nonostante il delirio che attanaglia questa...

Carne Frollata, voi sapete di cosa si tratta?

Carne Frollata, voi sapete di cosa si tratta?   Fino a qualche giorno fa non sapevo assolutamente dell'esistenza della carne frollata, mea culpa. Vi dico soltanto che dal giorno della presentazione della Dry Aged Academy - la prima...

Share This

Share this post with your friends!