Slider

Oktoberfest sbarca a Centocelle

Oktoberfest centocelle

Dal 1 ottobre per 10 giorni nel quartiere più chiacchierato e sotto i riflettori enogastronomici di Roma, Centocelle, nasce la prima edizione dell’ Oktoberfest.

Deacomunicazione Eventi, archiviato il Food Summer Fest, lancia un altro evento itinerante che coinvolgerà alcuni locali di quartiere:

LUPO Artigiani della Birra, piazzale delle Gardenie,6

Beer Style, Via dei Platani,42B

Maulbeere Birreria, Via dei Gelsi, 93

Evoe cafè, Via dei Gelsi, 52

Exodus, Via delle Acacie, 14

Woods Lounge Bar, Via dei Platani 117

Leggero Centocelle, Via delle Mimose, 5

Craftwork 100Celle, via dei Pioppi 6,8

Durante l’Oktoberfest non verranno solo proposti menù con degustazioni a prezzi speciali ma ci saranno serate a tema, lezioni di approfondimento sulle birre artigianali con esperti del settore, dj set e intrattenimento con musica dal vivo.

Molti saranno gli ospiti dislocati nelle varie location che ci presenteranno le loro aziende e ci faranno capire quali sono i giusti abbinamenti tra birra e food.

Durante la cena stampa di presentazione dell’evento, organizzata da Maulbeere Birreria, ho assaggiato tre birre artigianali abbinate a tre piatti tipici bavaresi.

Canederli 

In abbinamento la Keller Hacker Pschorr, prodotta da un birrificio di Monaco di Baviera.

Una birra non filtrata di colore dorato, realizzata secondo  tradizione ovvero fatta maturare lentamente nelle cantine (Keller).

Gulash

In abbinamento Punto G Birrone, prodotta in Italia e pensata soprattutto per un pubblico femminile, al quale è stata dedicata. Un birra beverina con un malto dolce e un retrogusto di luppolo che la rendono molto morbida. Si abbina bene con i dessert, con pizze e formaggi morbidi.

Stinco proposto da Beer Style ospite del Mualbeer Birreria in occasione della cena stampa.

In abbinamento la birra tedesca Weiherer Rauch, premiata con l’oro all’European Beer Star e la medaglia d’argento World Beer Cup, è riconoscibile per il suo malto affumincato che ci avvolge dal primo all’ultimo sorso.

 

 

La degustazione con abbinamento birra e cibo tipicamente bavarese è stata davvero interessante e vi consiglio di dar un’occhiata al programma di questo festival.

PROGRAMMA 

MARTEDI 1 ottobre ore 20:30

Approfondimento sul recupero dei rifiuti prodotti dalla ristorazione grazie alla piattaforma digitale di intermediazione “Borsino” per la salute dell’ambiente (www.borsinorifiuti.com) da LUPO Artigiani della Birra – previsto uno speciale aperitivo di degustazione birre.

MERCOLEDI’ 2 ottobre

Social talk “Ti mando un boccale di 10 minuti” con influencer, giornalisti e food blogger: ospite la redazione di  Radio100. Seguirà un aperitivo e cena di degustazione con la presentazione della Birra Entropia, golden Ale 4,8 % del Birrificio Hibu presso Woods Lounge Bar (per prenotazioni 06/45496154 )

GIOVEDI 3 Ottobre

Cena di presentazione “EIL “- Belgian Ale 4,8 % – Birrificio Hibu in abbinamento con due speciali menù,  una pizza ed un bavarese da Leggero Centocelle, via delle Mimose 5

MARTEDI 8 ottobre

Approfofondimento di informazione birraria con degustazione guidata a cura di Francesco Stefanelli / Unione Degustatori Birre da Beer Style (per prenotazioni 06/45448813 )

VENERDI 11 ottobre

Degustazione della birra Ukiyo-e e presentazione del collettivo femminile birrario Tank Project e Dj set da Craftwork 100Celle, via dei Pioppi 6/8

 

 

INFORMAZIONI UTILI

Deacomunicazione Eventi
beerfest2k19@gmail.com Tel. 342.52.32.523

Anko, un ristorante che vi lascerà senza fiato

Anko, un ristorante che vi lascerà senza fiato

Anko un ristorante che vi lascerà senza fiato  Anko nasce da un’idea di Gianfranco Cancelli e Riccardo Di Salvo, già proprietario del Samba Maki, il civico 168 di Viale Regina Margherita diviene quindi la porta d’accesso di un ambiente che...

leggi tutto
Pop’s, bakery & diner porta l’America a Roma

Pop’s, bakery & diner porta l’America a Roma

Pop's bakery & diner porta l'America a Roma  Pop’s, Bakery & Diner nasce da un’idea di Giulia Gioannini, giovane appassionata degli States che, partendo dalle sue esperienze di viaggio e dall’amore per il moderno concetto di...

leggi tutto
Amami, una nuova apertura nel quartiere Trieste

Amami, una nuova apertura nel quartiere Trieste

Amami  una nuova apertura nel quartiere Trieste    Amami - Oasi of Taste, dalla cucina mediterranea con suggestioni orientali, è un’altra interessante apertura del 2019. La prima cosa che colpisce è il design di questo nuovo...

leggi tutto
10 cose da sapere sulla moglie di uno chef

10 cose da sapere sulla moglie di uno chef

10 cose da sapere sulla moglie di uno chef Lei si chiama Stefania Tranquilli e da dodici anni è moglie, compagnia, amica di Leandro Iannace, sous chef del Granchio, un famoso ristorante nel cuore di Terracina. Troviamo spesso articoli che...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!