Slider

Panella Roma

la sua scalata imprenditoriale a suon di “Cazzotti”

Maria Grazia Panella, volto storico dell’omonimo forno, inizialmente non amava questo lavoro, considerava quello del fornaio un mestiere faticoso e sporco, vedendo sempre suo padre sporco di farina. Poi un giorno, passando in laboratorio, notò il fornaio siciliano all’opera, fuori dal normale orario di lavoro, alle prese con l’impasto che stava modellando per dargli la forma di un pupazzo e di un animale. Stava modellando il pane alla ricerca di un modo per far mangiare suo figlio inappetente. In quel momento s’innamorò del pane, perché vide in esso la possibilità di creare, dar forma a qualcosa di grande con il pane.

Oggi Maria Grazia Panella, a distanza di anni dimostra la stessa passione che provava da ragazza e che l’ha spinta a trasformare l’attività di famiglia in un riferimento storico per la capitale anche dal punto di vista culturale.

Le iniziative culturali e i progetti imprenditoriali

Diverse le iniziative che ha portato aventi in questi anni, da “La via del pane attraverso l’Europa”, un progetto che ha coinvolto i più grandi maestri fornai stranieri, invitandoli a Roma per preparare i loro lievitati e per farli conoscere e apprezzare da tutti, alla “Festa del pane dell’antica Roma”, che ha consentito a Maria Grazia Panella e al suo team di collaboratori di studiare le ricette dell’epoca, utilizzando il farro, il kamut e la farina integrale per donare ai romani il cibo dei loro avi.

Non solo un ritorno alle origini, alle tradizioni, Maria Grazie coadiuvata da Tiziana Bufacchi, ha una visione imprenditoriale molto ampia e lungimirante. Il suo obiettivo è quello di allargare gli orizzonti con progetti moderni individuando le migliori tecniche di lavorazione e i partner ideali per consentire al brand di poter crescere, portando ovunque il profumo del suo pane. “Amo fare il pane ma questo mestiere non lascia spazio alla nostalgia, bisogna evolvere”.

Da qui l’apertura del nuovo punto vendita a Boccea e un’altra sede che nascerà nella zona del Pantheon, nel pieno centro della capitale. Questa visione moderna ha portato le due donne verso nuove collaborazioni, tra queste una delle più importanti è con il gruppo Cremonini e il brand “Chef Express”, grazie al quale il forno Panella diventeràq il fornitore principale di molti punti vendita e porterà i propri prodotti in alcune stazioni (al momento Roma Termini e Tiburtina e Bolzano) in attesa di poter ulteriormente completare il proprio processo di espansione.

In questo astuto piano di espansione c’è l’apertura dei Panella Corner, punti vendita di dimensioni ridotte, ubicati nelle varie zone della città per riportare in auge in concetto di “forno di quartiere”, per poter assaggiare in qualunque posto di Roma l’indimenticabile Zabaione di Panella o la sua famosa Pizza con la mortadella. Assaggiata e confermo che è una delle pizze più buone che abbia mai mangiato a Roma.

La nuova proposta aperitivo, i Cazzotti

Non solo progetti futuri ma anche grandi novità legate al momento dell’aperitivo si chiama “Cazzotti”, una particolare versione del Pane Campagnolo, proposto in tre differenti versioni con altrettante golose farciture a base di creme, hummus, salumi e molto altro. L’impasto a lievitazione naturale, realizzato utilizzando il lievito madre e la biga, diviene il protagonista di un originale aperitivo, grazie all’abbinamento con lo Spritz o con una speciale birra di Panella, anch’essa realizzata con il Campagnolo.

Con solo quindici euro possiamo scegliere i nostri Cazzotti e bere un drink in una delle piazzette più frequentate di Roma. Panella è sempre stato un luogo di riferimento e i suoi lievitati una garanzia. Con l’arrivo dei Cazzotti, vista l’eliminazione del Buffet, è la giusta soluzione, anche perché dopo tre panini farciti la sostanza si sente!!!

 

Panella – dal 1929

Via Merulana, 54 00185 Roma tel. (+39) 06 48 72 435

Aperti dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 00:00

Panella Roma, la sua scalata imprenditoriale a suon di “Cazzotti”

Panella Roma la sua scalata imprenditoriale a suon di "Cazzotti"Maria Grazia Panella, volto storico dell’omonimo forno, inizialmente non amava questo lavoro, considerava quello del fornaio un mestiere faticoso e sporco, vedendo sempre suo padre...

Sognando la Sicilia con il U’Curtigghiu di Cus Cus

Profumo di Sicilia nel nuovo U'Curtigghiu di Cus Cus scritto da Giovanna Chichi Valentini Sognando una vacanza nella splendida Sicilia, sono approdata nell’ “u-curtigghiu”, il nuovissimo dehors (in italiano cortile) di Cus Cus, il locale...

Dafne Garden Cafè, il giardino nascosto a Prati

Dafne Garden Cafè nel quartiere PratiIl 15 giugno la famiglia Pontecorvi, dopo 70 anni di storia e attività nell'hotellerie, apre una nuova struttura a via Fornovo 2, Apollo Boutique Hotel. Composto da 14 camere curate in ogni dettaglio e...

The Court, il cocktail bar con vista Colosseo

The Court il cocktail bar con vista Colosseo   Molto spesso mi chiedete consigli su dove far un buon aperitivo, il primo posto che mi viene in mente è The Court, il Cocktail Bar di Palazzo Manfredi con vista Colosseo. La luce del sole che...

Osteria Braceria Stai Manzo, una grande scoperta alle porte di Roma

Osteria Braceria Stai Manzo una grande scoperta alle porte di Roma  Osteria Braceria Stai Manzo, a pochi passi da Roma, precisamente a Via Anagina 529A, poco fuori dal raccordo anulare ai piedi di Grottaferrata, è uno dei primi ristoranti...

La pizza di Straforno che sta conquistando Roma

Straforno la pizzeria che sta conquistando Roma Nelle ultime settimane sta facendo molto parlar di sè, Straforno - focaccia, pizza & Burger, la pizzeria di San Basìilio che durante la quarantena con il suo delivery ha varcato ogni quartiere...

Casa Carmen un angolo di Formentera a Fregene

Casa Carmen un angolo di Formentera a Fregene  Il progetto nasce dall’incontro di Lorenzo Biancolella, Roberto Tomasini e Annalisa Polo. Roberto Tomasini e Annalisa Polo gestiscono insieme da undici anni Fattoincasa by la Danesina Hosteria,...

Mediterraneo Ristorante e Giardino al Maxxi e la rassegna culturale del Bambuse

Mediterraneo Ristorante e Giardino al Maxxi e la rassegna culturale del BambuseIl 1 Giugno ho partecipato all'inaugurazione del nuovo Mediterraneo Ristorante e Giardino del MAXXI, in via Guido Reni. Il giardino è incantevole, parto da questo...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...
Gyoza farciti con carne di maiale di ViolaCucina

Gyoza farciti con carne di maiale di ViolaCucina

Gyoza farciti con carne di maiale di ViolaCucina Ho conosciuto Viola Rossetti qualche anno fa a Monteverde, nel suo piccolo ristorante Viola, cucina cruda. Fu amore a prima vista, non credo di aver mai mangiato un sushi così buono. Il suo modo...

leggi tutto
Dafne Garden Cafè, il giardino nascosto a Prati

Dafne Garden Cafè, il giardino nascosto a Prati

Dafne Garden Cafè nel quartiere PratiIl 15 giugno la famiglia Pontecorvi, dopo 70 anni di storia e attività nell'hotellerie, apre una nuova struttura a via Fornovo 2, Apollo Boutique Hotel. Composto da 14 camere curate in ogni dettaglio e...

leggi tutto
Risotto rapa rossa e gorgonzola di Massimo Pedico

Risotto rapa rossa e gorgonzola di Massimo Pedico

RISOTTO RAPA ROSSA E GORGONZOLA di Massimo Pedico Ricetta per due persone Ingredienti 200 gr Riso Carnaroli 600 ml brodo vegetale 3 rape rosse cotte al vapore  1 cipolla rossa 1/2 bicchiere di vino bianco 1 noce di burro 100 gr parmigiano 100gr...

leggi tutto
La sensualità applicata al cibo

La sensualità applicata al cibo

La sensualità applicata al cibo lo show cooking di Massimo Pedico  "Un format che nasce così, un po’ per gioco, un po’ per passione. Sensualità gastronomica vede i propri natali dalla voglia di creare qualcosa di nuovo, ma che allo stesso...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!