Slider

Pokè mania: pronti per la nuova tendenza?

 I primi Pokè Bar dalle Hawaii sbarcano a Roma.

  Foto Mama Pokè – Crediti fotografici Basilico e Carboneria.

Dopo anni di “sushi dipendenza”, non so voi ma io inizialmente provavo proprio astinenza da sushi, possiamo lasciar spazio al Pokè. E aggiungo, finalmente qualcosa di nuovo per cui diventare pazzi. Il Pokè, si legge poh – kay, non si allontana molto dal cugino sushi poiché è un piatto di pesce crudo “tagliato a tocchetti”, da qui il suo nome, marinato nel lime e nella salsa di soia. Questa nuova mania arriva dalle Hawaii, nato come un piatto povero dei pescatori in cui finivano per mettere di tutto nelle loro ciotole, col tempo colpita da influenze asiatiche grazie all’aggiunta di soia, alghe e olio di sesamo.

Tra il mese di marzo ed aprile del 2018 prepariamoci a due nuove aperture a Roma: AMI POKE’ e MAMA POKE

 

Ami Pokè, a rione Monti 

Foto Ami Pokè 

Ami Pokè è un bar interamente dedicato al Pokè Hawaiano, nella bowl (ciotola) di riso ci sarà pesce crudo marinato e frutta tropicale, nato dalle coste delle Hawaii. Aprirà il 21 Marzo in Via della Madonna dei Monti 38, nel quartiere rione Monti, che ospita ormai le nuove tendenze food di Roma. Possiamo scegliere sia la versione “Build Your Own Bowl”, attraverso la quale si potrà decidere come comporre la propria “bowl” seguendo semplici passaggi, sia la versione “Home” dove saranno presenti gli abbinamenti selezionati direttamente dallo chef Marco Di Carlo, accompagnato in cucina da Alessio Ferrari. Il menù di Ami Pokè sarà composto anche da Appetizer, dagli Specials, Salads e dai Dessert, per poter entrare nell’esperienza hawaiana assaggiando ogni pietanza che deriva da questi luoghi. L’idea di aprire questo bar è di Alessandro De Crescenzo, che ha già annunciato che non sarà il primo, prossimamente ci sarà l’apertura di Roma Eur, Firenze e Napoli. Sono davvero curiosa di vedere di persona il progetto dall’architetta Corinna Josi che ha ricostruito un ambiente dinamico e divertente richiamando tutti i colori delle Hawaii. Il primo Pokè Bar della capitale ospiterà circa 15 posti a sedere, ma darà la possibilità di prenotare da casa, attraverso le piattaforme italiane di Delivery, la nostra bowl di riso. Non ci resta che aspettare questa apertura per capire se effettivamente questa nuova tendenza spazzerà via l’intramontabile sushi.

Foto Ami Pokè

Mama Pokè

 

Mama Pokè – Foto di Basilico e Carboneria

Anche in zona Prati, in Via Sforza Pallavicini 16, ad aprile, inizieremo a respirare aria di oceano con l’apertura di Mama Pokè. Il pesce crudo colpisce ancora ed inizia la sua scalata nella capitale proprio in vista dei primi caldi romani. L’idea nasce in seguito ad un viaggio negli Stati Uniti di Stefano Costi e Giulia Castellini, che insieme a Daniele Piccolo hanno colto questo nuovo trend che sta spopolando oltreoceano. La presenza dei Pokè in Europa non è nuova, in alcuni ristoranti fusion questo piatto è inserito nei menù, la vera novità risiede nell’apertura di “Pokè Bar” che permette di comporre la propria bowl scegliendo tra vari ingredienti o selezionando ricette predefinite. Per ricreare gli interni in stile West Coast il trio romano ha scelto per il design degli interni lo Studio Gad, mentre la comunicazione e la realizzazione grafica del brand è stata realizzata dall’agenzia Asse Communication.

Mama Pokè – Foto di Basilico e Carboneria

Per la parte food fondamentale la consulenza dello chef Bruno Settimi aka Basilico che, insieme agli ideatori di Mama Pokè, ha diviso il menù in due direzioni. Da una parte troviamo 6 ricette salate e una dolce, mentre dall’altra c’è il menù che ti permette di comporre la propria bowl (si posso scegliere due formati da 9,00 o da 12,00 Euro) in 4 passaggi

  • la scelta della base tra il riso sushi, riso integrale, quinoa, misticanza
  • la scelta della proteina tra salmone, tonno, gamberi al vapore, tofu
  • la scelta della marinatura tra 6 condimenti diversi per condire il pesce, con combinazioni di salsa di soia, olio di sesamo, latte di cocco
  • la scelta dei topping come edamame, cavolo viola, avocado, wakame, elementi crunchy

La proposta degli ingredienti è assolutamente naturale con una grande esplosione dei colori e gran gusto, senza perdersi in piatti complicati e astrusi. Anche la parte del beverage è incentrata su elementi naturali con centrifugati, estratti, succhi e bevande ad alto contenuto energetico, proprio come avviene lungo la West Coast. Non mancheranno le birre artigianali italiane in bottiglie accuratamente selezionate.

Come per Ami Pokè Bar di Monti anche questo Pokè Bar ospiterà 15 coperti ma darà la possibilità di ordinare comodamente da casa la propria bowl.

Mama Pokè – Foto di Basilico e Carboneria


INFORMAZIONI UTILI:

AMI POKE’ | Via della Madonna dei Monti 38  info@amipoke.com  | Instagram: amipokebar  |fb: Ami Pokè sito: www.amipoke.com Aperto tutti i giorni dalle 12.00 a mezzanotte

MAMA POKE | www.mamapoke.it | Via Sforza Pallavicini 16 – Prati, Roma www.mamapoke.it  | www.facebook.com/mamapokeroma  | www.instagram.com/mamapok Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11.00 a mezzanotte, mentre il sabato e domenica apertura solo a cena.

 

Salsedine, dal mare al piatto.

Salsedine, dal mare al piatto.

Salsedine, dal mare al piatto.    Nel periodo dell'anno in cui c'è maggior richiesta di pesce fresco e di qualità arriva una nuova apertura. Dove? Nel quartiere di Prati, ovviamente. Inizio a pensare che sia il centro del nostro mondo!...

leggi tutto
Carter Oblio, un posto incantevole

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

leggi tutto
Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll In questi ultimi anni il Pokè, la bowl (ciotola) di riso con pesce crudo marinato e frutta tropicale, è divenuto uno degli alimenti più consumati dalla popolazione italana, chi l'avrebbe mai detto. Secondo alcune statistiche è tra i piatti...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!