Slider

Salsedine, dal mare al piatto.  

 

Nel periodo dell’anno in cui c’è maggior richiesta di pesce fresco e di qualità arriva una nuova apertura. Dove? Nel quartiere di Prati, ovviamente. Inizio a pensare che sia il centro del nostro mondo! Torniamo alla nostra apertura, Salsedine. Scelta non casuale dello chef Emanuele Paolini, poichè in via Duilio 8/10, trent’anni fa sorgeva la pescheria del papà dello chef e, dopo varie vicissitudini, ora è tornato nelle mani della famiglia Paoloni.

Emanuele, chef di Aqualunae Bistrot, inaugura la prima pescheria gastronomica con laboratorio ittico dedicato al meglio dei nostri mari. Un tripudio di proposte ittiche da acquistare fresche, pronte da gustare, da ultimare a casa e da arricchire con i tanti prodotti della ‘cambusa’. Disponibile anche il servizio delivery e take away, un’ottima soluzione in cucina per le feste natalizie.

Salsedine nasce dalla voglia di far conoscere e apprezzare a tutti le bontà del pesce, di riportare in auge l’attività di famiglia e di celebrare una materia prima essenziale della cucina italiana. Paoloni vive da sempre nel quartiere Prati –  è qui infatti che è cresciuto e ha aperto tre anni fa il suo primo ristorante, Aqualunae Bistrot, un punto di riferimento per chi vuole godere di una cucina in continua sperimentazione ed evoluzione.

Il locale

Il nuovo locale non è solo una pescheria, come spiega lo chef: “Salsedine è un luogo dinamico, un laboratorio di sperimentazione, una fucina di nuove idee che ruotano intorno al pesce. Alla base della mia idea di cucina, da sempre, c’è la combinazione di sapori e tecniche di preparazione. Con questo laboratorio posso assecondare la mia creatività, mi posso ‘divertire’ dando vita a proposte continuamente nuove”. Mentre Aqualunae Bistrot è l’espressione della filosofia in cucina di Paoloni, il frutto di tanti anni di studio ed esperienza, Salsedine porta a galla il lato più pop e scanzonato della cucina di Paoloni che si diverte a realizzare tante preparazioni a seconda di ciò che il mare regala.

Il moderno locale, dalle linee essenziali e sulle nuance del mare, è di circa 40 mq – di cui 10 mq dedicati solo al laboratorio a vista –  e include uno spazio per il banco a vista del fresco, una zona per la gastronomia e una parete per la ‘cambusa’ rivestita in legno, cioè per tutti i prodotti alta qualità che possono essere comprati per arricchire e terminare in cucina le specialità di pesce. 

 

 

Dal Mare direttamente nel piatto

Da Salsedine ci si può immergere in un mare di proposte che cambiano, non solo stagionalmente, ma quotidianamente a seconda dell’estro dello chef. Salsedine è Pescheria, qui si può fare la spesa ittica, il pesce fresco arriva da una barca che pesca in esclusiva a Porto Santo Stefano e dall’asta di San Benedetto del Tronto, appena sarà possibile, anche da Taranto, da Carloforte e da Mazara del Vallo. Lo chef, ogni notte tra lunedì e martedì e tra giovedì e venerdì, partecipa alle aste e seleziona il meglio del pesce da portare sui banchi di Salsedine. 

Frutti di mare, molluschi, crostacei, pesci poveri, sono tante le proposte in bella vista da acquistare in base alla stagione e alla disponibilità dei mari. Il personale di Salsedine è sempre a disposizione dei clienti per offrire consigli utili e provvedere al servizio di pulizia e sfilettatura del pesce.

La Gastronomia

Salsedine è anche Gastronomia grazie alle succulenti preparazioni provenienti dal laboratorio dove giornalmente vengono lavorati i prodotti freschi pronti da gustare come il Baccalà mantecato e i Moscardini affogati, solo per citarne qualcuno, o pronti da cuocere a casa come le Polpette di pesce, i Supplì di gamberi, i Calamari alla carbonara, gli Spiedoni e gli Involtini di tonno. Davvero utile la possibilità di scegliere un pesce dal banco e chiedere una cottura espressa a seconda delle esigenze di ogni cliente.

Un luogo ideale per una stuzzicante in pausa pranzo da portar via, grazie ai Panini fatti in casa ripieni con specialità marinare come ad esempio Dartagnan, un panino imbottito con pesce spada, stracchino, scarola, uvetta e pinoli e Venezia con baccalà mantecato, rucola e aceto balsamico. Non mancano le Insalate, da provare quella con Pesce spada, guanciale, croccante, iceberg, crostini, pomodorini semi-dry e salsa cesar come anche quella con Sgombro, stracciatella, pesto di pistacchi, songino e rucola. Il pesce è protagonista anche nei Poké, un piatto tipico della tradizione hawaiana a base di riso, che da Salsedine è disponibile in varie versioni tra cui quella con Riso nero, avocado, gambero, crispy bacon e mayo al wisky e Riso rosso, pesto di rucola, sgombro e pomodorini confit. Uno spazio importante è riservato a Tartare e Carpacci come la Spigola, zucchine alla scapece e maionese al pepe nero affumicato e la Ricciola, battuto di pomodorini, pesto di rucola e semi misti.

Fornitissima la Cambusa di Salsedine, un’ampia offerta di prodotti da acquistare e abbinare alla spesa di pesce: pasta di Campofilone, pasta Felicetti, olio extravergine Gaudenzi, pomodori di Corbara, prodotti al tartufo, selezione di vini e tanto altro ancora. L’offerta di Salsedine approda At home grazie al servizio take away e delivery, disponibile a Prati e nei quartieri limitrofi dal martedì al sabato fino alle ore 18.00.

Inoltre, con l’avvicinarsi del periodo natalizio nel nuovo locale di Emanuele Paoloni sarà possibile ordinare il pesce fresco oppure richiedere i preparati realizzati appositamente per le giornate di festa e assaporare a casa un pranzo o una cena di pesce a prova di chef.

 

Orario

dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00

Contatti

Salsedine – Via Duilio, 8/10 – 00192 Roma

Telefono:  389.1741764 

www. salsedinepescheria.com 

Facebook: @salsedineroma

Instragram:@salsedine_roma

 

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Salsedine, dal mare al piatto.

Salsedine, dal mare al piatto.    Nel periodo dell'anno in cui c'è maggior richiesta di pesce fresco e di qualità arriva una nuova apertura. Dove? Nel quartiere di Prati, ovviamente. Inizio a pensare che sia il centro del nostro mondo!...

Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll In questi ultimi anni il Pokè, la bowl (ciotola) di riso con pesce crudo marinato e frutta tropicale, è divenuto uno degli alimenti più consumati dalla popolazione italana, chi l'avrebbe mai detto. Secondo alcune statistiche è tra i piatti...

Il Marchese tra il fascino della nobiltà e la veracità del popolo

Il Marchese tra il fascino della nobiltà e la veracità del popolo  Il Marchese, un ristorante che sorge alla fine di via Ripetta, si trova al piano terra di uno splendido palazzo settecentesco. Appena varchiamo la soglia, l’atmosfera delle...

Bruno ai 4 venti una storica Osteria romana nel cuore di Monteverde

Bruno ai 4 Venti una storica Osteria romana nel cuore di MonteverdeNegli anni '50 Monteverde diventò il quartiere di riferimento per alcuni artisti che si erano trasferiti nella capitale. Tra questi ricordiamo Attilio Bartolucci, Pierpaolo...

Le “coraggiose” aperture autunnali

Le coraggiose aperture autunnali  Qualche settimana fa scrissi questo articolo sulle nuove aperture autunnali e tra un Dpcm governativo e l'altro ho modificato più volte.  Sono progetti importanti che, nonostante le restrizioni di oggi, hanno bisogno di esser...

Il Mirabelle lancia una proposta sorprendente, la Staycation

Il Mirabelle lancia una proposta sorprendente, la Staycation  In un momento storico in cui bisogna andar più veloci dei Dpcm governativi c'è chi lancia delle proposte sorprendenti per poter rinascere. Il Mirabelle, il ristorante panoramico, a mio avviso con la...

Bucavino, una storia di famiglia

BucaVino una storia di famiglia BucaVino, un ristorante situto nel quartiere Coppedè, è gestito da due fratelli Andrea e Francesca Romana Palmieri che fino al 2007 avevano poco a che fare con la ristorazione. Le loro strade erano completamente...

Pastificio San Lorenzo, una nuova scommessa per il quartiere.

Patificio San Lorenzo una nuova scommessa per lo storico quartiereIl quartiere di San Lorenzo negli ultimi anni non ha goduto di un’ottima fama dal punto di vista enogastronomico. Gli eventi di cronaca che evidenziano il degrado sociale hanno portato alla chiusura di...

Nuova apertura in zona Prati: Pan Pokè

Nuova apertura in zona Prati: Pan Pokè   Qualche anno fa vi avevo annunciato l'arrivo della Pokè mania, forse ho azzardato a dire che poteva sostituire il sushi, ma la previsione non era proprio errata. . Da un'attenta analisi il Pokè, ovvero una bowl (ciotola)...
Carter Oblio, un posto incantevole

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

leggi tutto
Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll

Pokèdon japanese bowl e roll In questi ultimi anni il Pokè, la bowl (ciotola) di riso con pesce crudo marinato e frutta tropicale, è divenuto uno degli alimenti più consumati dalla popolazione italana, chi l'avrebbe mai detto. Secondo alcune statistiche è tra i piatti...

leggi tutto
Le “coraggiose” aperture autunnali

Le “coraggiose” aperture autunnali

Le coraggiose aperture autunnali  Qualche settimana fa scrissi questo articolo sulle nuove aperture autunnali e tra un Dpcm governativo e l'altro ho modificato più volte.  Sono progetti importanti che, nonostante le restrizioni di oggi, hanno bisogno di esser...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!