Slider

TiramiBloom e la Pink Boutiquet più glam di Roma

 

Tre giovani amici, tre obiettivi comuni, tre storie che si intrecciano e danno vita al vero paradiso del Tiramisù, il Tiramibloom ovvero il bar più glam della Capitale.

A Roma e nel mondo è indiscutibile la passione per il tiramisù, quindi perchè non aprire un luogo dove poter degustare diverse tipologie di tiramisù?

Nasce così l’idea di un tiramisù bar che propone questo dolce rigorosamente artigianale in un ambiente dominato dal colore rosa, tipica nuance legata all’alta pasticceria.  La scelta del rosa è un chiaro richiamo alla Francia, al glam tipico di una terra che ama l’eleganza e la raffinatezza.

Tiramibloom è situato nel quartiere Prati e la pasticceria è affidata alla giovane chef romana, formatasi in Francia da Paul Bocuse a Lione: Giacinta Trivero. Molto conosciuta soprattutto per la sua partecipazione a Top Chef Francia nel 2017. Nata da una famiglia di albergatori, fin da piccola ha coltivato la sua passione per la pasticceria.

 La filosofia di Giacinta è quella di rimanere nella semplicità: savoiardo bagnato, crema aromatizzata e un topping  che porti croccantezza

Il tiramisù deve esser soffice al cucchiaio e avere differenti consistente, quindi un topping che porti croccantezza, una crema molto morbida e leggera accompagnata da un biscotto bagnato e non secco. Troviamo la bagna al caffè soltanto nel tiramisù classico e nel gianduia, mentre nelle altre proposte la bagna è fatta in casa, ad esempio viene utilizzato il succo di lampone, il lime oppure viene realizzata con le foglie di fico per stuzzicare il palato.

I prodotti utilizzati sono tutti italiani, il savoiardo viene confezionato nel Biscottificio Via di Botte a Scansano in Toscana, su ricetta di Giacinta con ingredienti bio e a Km 0. Il caffè Barbera, la più antica torrefazione d’ Italia ancora a gestione familiare, viene miscelato appositamente per Tiramibloom, con 80 per cento di arabica e 20 per cento di qualità robusta. Ed infine viene aggiunta la fava di cacao per dar consistenza.

La proposta

Il menù mantiene tre punti fissi; un tiramisù classico, un tiramisù delizia al limone e un tiramisù nocciola e gianduia, a corollario vi sono le proposte che variano a seconda delle stagionalità. Del menu estivo ho assaggiato il tiramisù mango e cocco con bagna al lime e un tiramisù pistacchio e lamponi. Nel mese di novembre troveremo la Foresta nera con bagna amara al cacao accompagna due creme: al mascarpone e al cioccolato fondente. Il topping è di amarene sciroppate e scaglie di cioccolato fondente!

Da chi nasce l’idea di questo spazio?

Gli ideatori di questo bellissimo concept di pasticceria gourmet sono due amici anch’essi romani Luca Cuniolo e Luca Fiore che dopo alcune esperienze all’estero decidono di tornare a Roma per mettere a frutto tutto quello che hanno imparato fra Danimarca, Germania, Inghilterra e Svizzera. Luca Cuniolo conosce da sempre Giacinta Trivero in quanto hanno frequentato insieme la scuola tedesca di Roma e la coinvolge da subito in questa avventura.

I workshop

Alla pasticceria si affianca una sala workshop dove vengono organizzati corsi a tema tiramisù sia per gruppi che oer individuali. ‘Tiramibloom’ propone due tipi di attività: corsi base per principianti, fatto anche in inglese per i tanti turisti che visitano Roma, ma anche in un format adatto ai bambini e come team building aziendale, per passare poi alle Masterclass: corsi avanzati di tecniche di pasticceria fredda tenuti dalla chef Giacinta Trivero.

Ho avuto la fortuna di partecipare ad uno di questi workshop e devo dire che mi sono divertita tantissimo. La sala organizzata per i corsi è molto grande, accogliente  e funzionale. Giacinta è bravissima e molto paziente. Vi consiglio di partecipare ad uno dei suo workshop. L’organizzazione è stata così superlativa che ho proposto alla mia azienda di organizzare Experience per turisti che vengono a Roma in vacanza.

Questa città non credo offra un servizio così ben curato in ogni dettaglio!

Bravi, complimenti!

 

 

TiramiBloom

Via dei Gracchi, 187 00192 Roma
LUN – DOM 10:00 – 22:00
MAR – Riposo

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave

Tortelli con crema di pecorino e fave     Ricetta Ingredienti per quattro persone Per la pasta 6 tuorli 2 uova intere 400 gr di farina 20 gr di sale Per il ripieno 200 gr di pecorinomezzo bicchiere di latte 50 gr di fave sgusciate...

leggi tutto
Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma

Pasqua 2021: menù e prezzi dei delivery a Roma  Pasqua 2021, un altro anno a casa senza il nostro ristorante preferito. Che dite, proviamo a portare il ristorante a casa nostra con il delivery? Vi elenco prezzi e menù di alcune proposte a...

leggi tutto
Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo

Casatiello: la ricetta di Dolcemascolo  Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale...

leggi tutto
La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè

La ricetta della Pastiera di Gruè    La Pastiera della Pasticceria Gruè è assolutamente fedele alla tradizione, ma diversamente bilanciata negli zuccheri per essere apprezzata anche dai palati più fini. Preparata con una frolla classica...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!