1
1 - copia
1 - copia - copia

Ginger

non il solito healthy food

Ginger, con due location nel cuore della Capitale, una in via Borgognona e una in Piazza Sant’Eustachio promuove una cucina salutare ma varia. La filosofia alla base del locale è unire gusto e salute con proposte genuine e curate, perché la vera cucina sana è quella che cambia secondo la stagione. Una cucina che guarda ovunque ma che è incentrata in modo particolare sulla dieta mediterranea, con una grande attenzione alla selezione delle materie prime.  Eccellenze biologiche italiane ma non solo: vino, formaggi e salumi DOP e presidi Slow Food, pani fatti in casa realizzati con farine organiche, che insieme ai piatti della tradizione romana alle poke bowls, parlano di benessere e qualità.

Ginger ha origine nel 2012 dalla passione per la dieta mediterranea e la frutta esotica della famiglia Azara che decide di rinnovare uno spazio storico nel cuore di Roma. La ristrutturazione, ad opera di Costa Group, si basa tutta sull’estetica legata alla pulizia e alle sensazioni avvolgenti del colore bianco e della sua luminosità. La freschezza e la luce dello spazio mettono in evidenza la prima protagonista della filosofia gastronomica, l’ampia scelta di frutta esotica selezionata per le proprietà e la grande attenzione per i superfood, Maracujà, cajù, guaranà, papaya, guayaba, pitaya, avocado, jackfruit, mango e molto altro, tutti utilizzati in maniera trasversale all’interno di tutto il menu: negli smoothies, negli estratti e centrifughe (tutti rigorosamente senza zuccheri aggiunti), nelle bowls per la colazione o nei piatti come proteine vegetali.

La carta propone descrizioni dettagliate e curate sulle proprietà benefiche della materia prima, così che anche una persona poco esperta possa sperimentare secondo le proprie esigenze di gusto e benessere, perché per Ginger è fondamentale ricercare l’eccellenza, la qualità e la salute in tutto, anche in un piatto di pasta o in una semplice insalata.

Il menù cambia secondo le stagioni, quattro alternative per altrettanti periodi dell’anno che si differenziano anche tra le due location, mantenendo inalterato il concept di base: il 70-80% della proposta è vegetariana e vegana, con una grande attenzione al biologico e piatti della tradizione romana rivisitata e non, da Ginger Pantheon la proposta è curata dalla mano di Sharon Landersz, mentre nel locale di via Borgognona in cucina c’è Carlo Ruta. Le radici sono nell’Italia rurale, ma è evidente la profonda passione per la sperimentazione di nuovi sapori che dà vita ad un menu piuttosto eclettico.

Per accogliere l’autunno si rispetta come sempre anche l’altro criterio della cucina “healthy”, l’attenzione ai metodi di cottura: basse temperature e lunghe cotture per rispettare il più possibile le proprietà di ogni ingrediente e per garantire i massimi benefici. Nel menù prendono forma deliziosi piatti a base di pesce come la sfoglia al baccalà e ricotta o il salmone al sesamo bio, e alternative vegetariane di nuova concezione come il “Cestino” o la Vellutata di cecio bio e carboncelli con croccante di parmigiano. Grande spazio anche alla carne biologica certificata: nella cucina del locale di via Borgognona è presente anche un forno alla brace per pollo e manzo bio, che insieme alla Poke di polpo raccoglie un menu variegato perfetto per tutti i gusti. Il menù autunnale riesce ad unire intorno alla stessa tavola persone dai regimi alimentari diversi, mettendo a disposizione piatti senza latte e derivati, gluten free e raw per dare ascolto a tutte le diverse esigenze. Per chiudere in bellezza un’offerta unica di frutta esotica accompagnata dagli immancabili estratti, frullati senza latte e centrifughe che qui sono onnipresenti dalla colazione al dopocena.

I prodotti locali, la frutta esotica, le verdure di stagione, la carne biologica, pesce e l’olio extravergine di oliva bio provengono dall’azienda agricola di famiglia, Le Masciare, in cui si produce anche vino biologico, Fiano di Avellino DOCG, Greco di Tufo DOCG, Taurasi DOCG e Aglianico IGT, che si ritrovano in carta insieme ad un’accurata selezione di vini convenzionali, biologici e naturali provenienti da tutte le regioni italiane. Ma non solo vino! Qui si trova sia un’interessante cocktail list di grandi classici e qualche signature sia una scelta birre artigianali in bottiglia, senza dimenticare la proposta analcolica e i drink low-alcol.

Adatto per ogni momento della giornata grazie alla cucina espressa con orario continuato, Ginger accontenta anche chi va di fretta con una linea di Healthy Snack, ideali per un pasto veloce o per un aperitivo di qualità, il packaging è interamente compostabile, comprese le cannucce in plastica di mais. Sarà così ancora più gustoso scegliere il loro delivery sostenibile attraverso l’apposita sezione del sito web (https://www.gingersaporiesalute.com/it/ordina) o tramite l’app Ginger disponibile per dispositivi Android e iOS. Inoltre su Deliveroo è possibile ordinare i piatti del menu dello spin-off di cucina ‘Gingerina’, con bowls dolci e salate, hamburger vegani, vegetariani e di pesce.

Tutto questo e molto altro è GINGER – SAPORI E SALUTE. Non il solito healthy food!

Pantheon

piazza Sant’Eustachio 54

h 8.00/23.00

T. +39.066864995

 

Spagna

Via Borgognona 43-46

H 10.00/24.00

T. +39.0669940836

Un giorno al Lago di Como: un’esperienza gastronomica al ristorante Sottovoce

Un giorno al Lago di Como: un’esperienza gastronomica al ristorante SottovoceEra una di quelle giornate tranquille in cui ci si lascia andare a scorrere senza pensieri tra le pagine dei social media. Improvvisamente, mi sono imbattuta nella storia di un giornalista...

Le nuove aperture a Roma a Luglio 2024: un mese ricco di novità

Le nuove aperture a Roma a Luglio 2024: un mese ricco di novitàLuglio 2024 si preannuncia un mese entusiasmante per la capitale italiana con una serie di nuove aperture che stanno già facendo parlare di sé. Roma continua a evolversi e a sorprendere residenti e...

50 Top Pizza Italia 2024: Diego Vitagliano ancora al vertice

50 Top Pizza Italia 2024: Diego Vitagliano ancora al vertice Per il secondo anno consecutivo, la pizzeria di Diego Vitagliano a Napoli si aggiudica il primo posto nella prestigiosa classifica 50 Top Pizza Italia 2024. La cerimonia di...

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a PratiSituato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un'oasi culinaria che celebra l'incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale,...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un Gusto Innovativo Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a MilanoEl Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l'introduzione del talentuoso Matteo Torretta come...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini NaturaliNel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda,...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, RomaA Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un'esperienza a 360...

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour in Piazza CavourL’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano Maggio 2023 ha visto l'apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria...

Sono stata al pre-opening di “Julietta pastry and lab” e mi è piaciuto da morire!!!

Sono stata al pre opening di Julietta pastry e lab e mi è piaciuto da morire!Julietta pastry e lab: la prima pasticceria gourmet interamente vegetale firmata Romeow Cat BistrotA Roma, l'ideatrice e frontwoman di Romeow Cat Bistrot, Valentina de...

NEWKKEY, LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA

NEWKKEY,  LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA  L’unione spesso porta a sorprendenti novità anche in cucina: così nasce il nuovo contemporany fusion restaurant Newkkey dedicato alla cucina nikkei, dove Giappone e Sud America si...

Share This

Share this post with your friends!