Rovente Osteria con la brace.

L’esperienza culinaria che celebra la carne di qualità

Rovente, l’Osteria con Brace, è il nuovo progetto culinario ideato dagli chef Diego Beretta e Rosa Di Pierro. Situato in via dei Salentini 12, nel quartiere di San Lorenzo, Rovente riporta in vita i locali che per anni hanno ospitato il celebre ristorante Il Barrocciaio.

La nuova tendenza del quartiere di San Lorenzo

San Lorenzo, un quartiere con radici profondamente legate alla tradizione romana e aperto alle nuove tendenze dello street style, diventa la cornice ideale per l’offerta innovativa di Diego. Lo chef propone una cucina unica e originale, con un focus centrale sulla carne, che occupa un ruolo di rilievo nei piatti di Rovente. L’offerta si concentra principalmente su tagli pregiati di carne spagnola, come la vaca vieja gallega.

Lo chef, tra ricerca e creatività

Originario della Lombardia ma affettuosamente definito “non-romano”, Diego rivisita le ricette tradizionali romane con un tocco personale, utilizzando ingredienti di assoluta eccellenza. L’obiettivo è offrire sempre un’esperienza culinaria sorprendente anche a coloro che, ad esempio, già sanno preparare la propria “versione” della carbonara, ma desiderano assaggiare qualcosa di nuovo e straordinario. La qualità degli ingredienti è una priorità assoluta per Diego e Rosa, che si impegnano nella ricerca attenta e scrupolosa dei migliori prodotti. Dalla pasta del Pastificio dei Campi al burro francese di prima scelta, fino alla carne di vaca vieja gallega: tutto viene selezionato con cura per garantire esperienze gastronomiche indimenticabili.

La carne, il diamante di punta di Rovente

Diego ha iniziato la sua ricerca della carne perfetta dopo un’esperienza diretta con animali allevati allo stato brado che ha segnato un momento “epifanico”, assolutamente speciale, nella sua carriera di chef. La scelta si è quindi concentrata sulla carne di vaca vieja gallega spagnola, un animale che vive tra i 12 ei 14 anni, la cui carne si distingue per il suo intenso sapore e la sua consistenza marmorizzata, risultato della lunga vita trascorsa pascolando allo stato brado e nutrendosi di vegetali spontanei.

Sempre per quanto riguarda la carne, il menu di Rovente propone una selezione di piatti unici, come la Fiorentina Style, una Bistecca T-Bon con vertebra intera e uno spessore di circa 4 centimetri, la Ribeye, una bistecca di manzo Vaca Vieja Clandestina senza osso, e la Tataki di Vieja Entrecôte, una tagliata di Vaca Vieja spagnola scottata in griglia al carbone, servita con cremoso al pane, dadi di zucca e cedro candito.

Il menu

Il menu di Rovente offre un’ampia varietà di piatti, come il Tagliere Rovente, una selezione di affettati accompagnati da gnocco fritto e perle di aceto balsamico di Modena, e il Cofanetto di formaggi, che comprende formaggi selezionati come il caprino a base di latte crudo affinato per cinque mesi, Genussjager, pecorino di Amatrice, Bergenuss, Blu di grotta erborinato, la robiola delle Langhe e taleggio DOP. Diego mette in mostra la sua abilità culinaria soprattutto quando reinterpreta i grandi classici della cucina romana. Ad esempio, la tradizionale carbonara diventa “Carbonera”, con la pasta nera al carbone vegetale, mantenendo intatte la preparazione della crema di uova, formaggio e guanciale. Questa rielaborazione rappresenta un gioco di parole che evoca l’immagine di una pasta dal colore nero, preparata con le mani sporche dei carbonai. Rovente offre anche un’altra selezione di piatti come il Galletto intero nostrano in doppia cottura, dorato in forno e scottato alla griglia con paglia di porro e pak-choi, e il Maialino alla Rovente, un maialino rosolato in burro chiarificato , servito con salsa di cipolle rosse.

Rosa, compagna di vita di Diego, arricchisce l’esperienza culinaria con il suo servizio energico e attento. Come responsabile della selezione dei vini, che include etichette di fascia alta e ricercate, saprà proporvi anche opzioni più accessibili ma sempre sorprendenti e di grande profondità.

I due percorsi ,’In To The Wild’ e ‘I Love Fiorentina’

‘In To The Wild’ è un menu per due persone che include antipasti come il Carpaccio esotico, la Quaglia in cannolo e l’Essenza di ribollita, seguiti da primi piatti come i Cappellacci in consommé e le Fettucce al colombaccio, e come secondo l ‘Ossobuco alla Meneghina. ‘

 

 

I dolci di Rovente per un’esperienza totalizzante

I dolci di Rovente sono una delizia per tutti i palati con proposte come il Tiramisù con Bignè ripieno di Crema al mascarpone, con glassa al coulis di caffè e filamenti di caramello, la Pinolata Flambé e il Mont Blanc con semisfera di meringa, crema pasticciera, lampone e pasta di marron glacé.

 

Informazioni

Rovente Osteria con Brace

Via dei Salentini 12 – quartiere San Lorenzo

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, visitare il sito web di Rovente Osteria con Brace.

Quando primavera significa birra: ritorna lo Spring Beer Festival

Dal 25 al 28 maggio 2023, presso la Città dell’Altra Economica, tornerà ad accendere l’atmosfera romana l’ottava edizione dello Spring Beer Festival: un evento ad ingresso gratuito dedicato alla birra di qualità, streetfood.

Chef sotto le Stelle: al DoubleTree by Hilton Rome Monti lo chef stellato Simone Nardoni

Chef sotto le Stelle al DoubleTree by Hilton Rome Monti lo chef stellato Simone NardoniDoubleTree by Hilton Rome Monti darà il via alla stagione degli eventi "Chef sotto le stelle" con una cena straordinaria a 4 mani, creata dallo chef Simone...

Apre il nuovo Ristorante e Rooftop Maio

Il MAIO Restaurant & Rooftop si è aperto al 6° e 7° piano della Rinascente Roma via del Tritone, presentando un nuovo design e un menu completamente rinnovato. Questo locale vanta una delle terrazze più affascinanti della Capitale, offrendo un’esperienza culinaria contemporanea accompagnata da una vista mozzafiato sulla città. Il MAIO Restaurant & Rooftop è aperto dalle 10 del mattino fino alla cena.

KOHAKU: L’ALTA CUCINA GIAPPONESE KAISEKI A ROMA

Kohaku: l'alta cucina giapponese kaiseki per la prima volta a RomaNel quartiere dove è nata la Dolce vita romana, precisamente in via Veneto, nasce Kohaku, il raffinato fine dining del Sol Levante che porta nella Capitale un inedito percorso culinario per immergersi...

Rose Rosè

Rose Rosé Per la prima volta a Roma Rose Rosé: festeggiare la primavera con gusto ed eleganza, dal 5 al 7 maggio 2023 - via Borgognona   Roma maggio 2023 -  Tra le rose di via Borgognona esplode la primavera a Roma. Catturati dalla bellezza...

Roma per tre giorni sarà la Capitale del gelato

Roma per tre giorni sarà la Capitale del gelatoDAL 29 APRILE AL 1 MAGGIO 2023 ARRIVA ‘ROMA È GELATO’ IL PRIMO GRANDE EVENTO PER TUTTI I GELATO LOVERS Roma diventa la capitale del gelato. Quello artigianale ovviamente. Da sabato 29 aprile a...

Bere Lazio al DoubleTree Roma Monti con le Donne del Vino

Bere Lazio al Double Tree Roma Monti con le Donne del Vino  Le Donne del Vino del Lazio raccontano le loro etichette al Double Tree Rome Monti. Da marzo a giugno, un appuntamento mensile per far conoscere e promuovere i vini della regione. ...

Verso, ristorante ed enoteca di San Giovanni

VERSORistorante ed enoteca di San GiovanniVerso, l’enoteca in via Taranto 38 a Roma ha deciso di seguire una direzione ben precisa, piena di qualità e attenzione sia per le materie prime che per i prezzi, strutturando il nuovo menu senza...

La Urban Factory del Biscottificio Romano “Mondo di Laura”

La Urban Factory del Biscottificio Romano "Mondo di Laura"Ormai siamo ufficialmente entrati nel periodo natalizio e la factory di biscotti “Mondo di Laura” non vede l’ora di farvi assaggiare le golose idee regalo realizzate appositamente per...

Art of ITALICUS – L’arte italiana in bottiglia

Art of ITALICUS L’arte italiana in bottigliaITALICUS, il Rosolio di Bergamotto Made in Italy, sceglie Milano, Roma e Firenze per celebrare la storia e la bellezza dei patrimoni artistici italiani  Giovedì 17 novembre scorso è arrivato a...

Share This

Share this post with your friends!