Entrare al Caffè Doria è un regalo che facciamo alla nostra passione per la bellezza ed il buon gusto, ogni angolo sprigiona arte ed il tempo perde il suo senso.
Il Caffè Doria nasce nel 1999, all’interno di una tra le location più significative della Roma Rinascimentale: Palazzo Doria Pamphilj. Il nucleo originale del palazzo iniziato a costruire nella prima metà del secolo XV, passò alla famiglia Pamphilj che lo ingrandì su progetto di Carlo Maderno, fino a farne la più importante residenza abitata della città superata in grandezza solo da istituzioni pubbliche o ambasciate. Più grande di alcuni edifici reali europei, continua a essere casa nobiliare della famiglia omonima e ospita la prestigiosa galleria, con una notevole raccolta di dipinti e oggetti d’arte visitabile dal pubblico.

Il Bistrot prende vita nei locali che un tempo ospitavano le scuderie nobili del palazzo, luogo reso ancora più unico dalla splendida fontana monumentale che serviva come abbeveratoio per i cavalli. Una sensazione di confort che si accosta alla filosofia della cucina improntata appunto sul “confort food”: espressione della migliore materia prima e della sua stagionalità.

Un menù in continuo cambiamento, dinamico, semplice, composto da poche portate ogni giorno, che ben si presta a diverse esigenze. La cucina è guidata da Massimiliano Mazzotta, giovane chef classe ’87 che ha come scopo di solleticare le sfere emotive legate ai ricordi legati al cibo attraverso la trasformazione innovativa di ricette tradizionali.

 

Caldo e accogliente in ogni momento della giornata, apre le sue porte alle 8:30 per la colazione. Il caffè è quello di Lavazza con le miscele più pregiate, i lievitati arrivano ogni mattina dell’Antico Forno Roscioli ed i dolci sono quelli dei Fratelli De Bellis, che qui lasciano la firma con una proposta personalizzata. E per una colazione salata? Avocado toast con salmone e uovo poche o croque monsieur con prosciutto cotto arrosto, emmenthal e fonduta di taleggio, sono alcune tra le proposte.

Il pregio del Caffè Doria è rispondere alle diverse esigenze della giornata, è infatti lo spazio ideale per godere un risveglio nell’arte con una colazione che è quasi un brunch, per continuare nella veste di prezioso ed accogliente salotto del centro storico di Roma nel quale concedersi alle proprie passioni fino al dopocena, quando la Mixology trova la sua perfetta connotazione grazie all’esclusivo Gin Trolley. 

Ed è questa la punta di diamante del Bistrot che ha riaperto le porte a Giugno. Ispirato ai grandi cocktail-bar anglosassoni, rappresenta una proposta esclusiva a Roma, ed è il Bartender di casa ad arrivare direttamente al tavolo con il prezioso carrello dei gin, Il Gin Trolley, elegantissimo elemento di design realizzato appositamente per il Caffè Doria nello stesso stile degli altri arredi, ospita a bordo a rotazione oltre 80 Premium Gin provenienti da tutto il mondo, una ampia selezione di acque toniche e garnish, e tutto ciò che serve per preparare ogni volta un Gin Tonic diverso a seconda delle scelte, proprio davanti al cliente comodamente seduto al tavolo.

Non solo un Gin Tonic quindi, ma un vero e proprio show durante il quale il Bartender avrà modo di raccontare curiosità e dettagli sui vari gin. Per chi invece ama degustare il drink al bancone, potrà valutare la proposta sugli sgabelli a tu per tu con il Bartender. Merita una menzione particolare la selezione di oltre ottanta bottiglie di Premium Gin provenienti da tutto il mondo, ospitata da un antico mobile a parete proprio davanti al bancone. La carta serale, legata alla Mixology, va dai grandi classici, Negroni, Martini Cocktail, French 75, ai Signature Cocktails leggeri ed originali.

Il tempo speso all’interno del Caffè Doria scorre leggero e regala benessere e pace mentre l’atmosfera elegante ma calda, coccola i sensi mentre cocktail innovativi e curati prendono forma.

 

Caffì Doria

Galleria Doria Pamphilj, Via della Gatta, 1, 00186 Roma RM

Borgo della Mistica, la campagna in città

Borgo della Mistica, la campagna in città Il Borgo della Mistica, uno scorcio di campagna in citttà è una delle aperture più belle di questa estate 2022. Nella Tenuta della Mistica, accanto all’Acquedotto Alessandrino nasce, in questa torrida...

Extremis, la nuova pizzeria di Pietralata

EXTREMIS la nuova pizzeria di Pietralata  EXTREMIS new opening a Pietralata, è il format creato da tre amici Mattia Lattanzio, Giovanni Giglio ed Edoardo Cicchinelli che fonde l’equilibro tra la pizza contemporanea e la cucina alternativa,...

A Roma riparte Parco Appio

A Roma riapre Parco AppioIl Polmone verde nel cuore di Roma riqualificato e aperto a tutti parte con una programmazione più ampia e una serie di attività guidate dal giovane creatore del progetto Federico Feliziani.Non chiamatelo ‘parco estivo’,...

Mamma Orso la nuova apertura di Piazza Bologna

Mamma Orso la nuova apertura di Piazza BolognaAlle spalle di piazza Bologna, precisamente su via Arezzo, Mamma Orso saprà accogliervi come se non foste mai usciti di casa. Questo nuovo locale raffinato ed accogliente nasce dalla sinergia di Ciro Del Pezzo e Andrea...

Osteria Faleria, la trattoria contemporanea di San Giovanni

Osteria Faleria, la trattoria contemporanea di San GiovanniOsteria Faleria è una trattoria contemporanea che ha inaugurato nel quartiere di San Giovanni in piena pandemia. Il progetto nacque a gennaio 2020 e Salvatore Zambrino, insieme al suo...

Viveri al Pigneto tra drink e polpette

Viveri nasce al Pigneto a marzo del 2015 da una idea di Ilenia Mercuri, supportata da suo fratello Giovanni , con cui aveva già condiviso la passione per il lavoro nell’hopitality. Da Trastevere decidono di approdare nella parte del Pigneto dove l’isola pedonale offre...

Ma Mi Mo, il nuovo cocktail bar a Centocelle

Ma Mi Mo il nuovo Cocktail Bar di Centocelle  Centocelle, un quartiere poco turistico e molto romano è la nuova frontiera enogastronomica della città, si impreziosisce con un nuovo spazio dedicato all’arte del bere e dell’ospitalità: Ma Mi Mo. Da un'idea di tre...

Aede, il nuovo ristorante scandinavo in zona Prati

Stupire i romani non è cosa da tutti, ma per Aede è stato facile! Tommaso Falconi e Fabrizio Cervellieri, anime di sala e cucina, attraverso un sodalizio che da tempo si muove nel mondo della ristorazione portano a Roma sapori scandinavi, un’idea nata dall’amore per...

Casadora, il pastificio con cucina da leccarsi i baffi

Casadora il pastificio con cucina da leccarsi i baffi  Qualche settimana fa ho provato una nuova apertura, Casadora un nuovo pastificio in zona Prati. Sono rimasta piacevolmente colpita, ho mangiato una pasta eccezionale, ve lo consiglio!...

Ginger, non il solito healthy food

Ginger non il solito healthy foodGinger, con due location nel cuore della Capitale, una in via Borgognona e una in Piazza Sant’Eustachio promuove una cucina salutare ma varia. La filosofia alla base del locale è unire gusto e salute con proposte...

Share This

Share this post with your friends!