Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

1
1 - copia
1 - copia - copia

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Situato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un’oasi culinaria che celebra l’incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale, arricchito da uno sguardo cosmopolita e una visione contemporanea.

Guidati dalla passione per il mare e la cucina di pesce, i giovani patron Fausto Milillo e Sergio Galletti portano avanti la tradizione familiare, trasformando l’antico laboratorio di ceramica d’arte di proprietà del nonno in un ristorante dal fascino unico.

Il Locale

In passato, questo luogo era il cuore pulsante di un laboratorio di ceramica artistica, un’attività fiorente sin dagli anni ’70 fino al 2012, di proprietà del nonno di Fausto e Sergio. Quando il negozio del nonno chiuse i battenti, i due cugini non poterono ignorare l’eredità e il potenziale che quel luogo ancora custodiva. Dopo anni di riflessione, nel 2018 decisero di dare nuova vita a quegli spazi, aprendo Amare, un ristorante di pesce che ha rivoluzionato l’offerta gastronomica nel quartiere Prati, portando la cucina di mare di alta qualità proprio al centro dell’attenzione.

Oggi, gli interni di Amare sono una fusione di modernità ed eleganza, con dettagli che raccontano ancora la storia legata al nonno dei due proprietari. Ogni angolo è curato con amore e attenzione al tema marino, dai colori alle decorazioni. La sala principale è divisa in tre sezioni intercomunicanti: la prima accoglie gli ospiti con tavoli ampi e tovaglie blu, la seconda offre un’atmosfera più intima di fronte alla cucina a vista, mentre la terza, situata al piano superiore, ricorda gli interni eleganti di una barca, con pochi posti a disposizione. Per completare l’esperienza, Amare offre una splendida terrazza, aperta anche durante i mesi invernali grazie alla copertura e alle stufe calorifere, insieme a un dehors accogliente sulla strada.

Ogni dettaglio degli spazi di Amare evoca l’amore per il mare: dalle decorazioni a tema marino alle splendide piastrelle originali utilizzate nei tavoli della sala. L’atmosfera accogliente e moderna, arricchita da una terrazza incantevole aperta anche in inverno, rende Amare il luogo ideale per una cena romantica, un pranzo in famiglia o un aperitivo tra amici.

I piatti imperdibili

Lo chef Paolo Pignoli, con la sua esperienza e creatività, porta in tavola un menu che sposa sapientemente la tradizione culinaria locale con influenze internazionali. Dai totanetti del mar Tirreno alle astice dell’Alaska, ogni piatto racconta una storia di freschezza e qualità. Tra i piatti imperdibili, spiccano gli gnocchetti di patate al sugo di polipetti, la frittura di calamaretti e gamberi rosa di Ponza e il branzino al forno con patate di Avezzano. E per chi ama esplorare sapori nuovi, Amare propone anche piatti romani rivisitati in chiave marina, come i tonnarelli cacio e pepe con crudo di gamberi viola di Terracina e lime. L’esperienza culinaria di Amare si completa con una selezione di dolci fatti in casa, tra cui il cannolo croccante alla mandorla e il semifreddo al miele.

Amare bites

Ma Amare non è solo un ristorante: è anche un luogo dove vivere momenti conviviali e gustare un aperitivo diverso, grazie agli “Amare Bites” e alla gin list che esplora il legame tra il gin e il mare.

Gli “Amare Bites” sono l’ideale per assaporare il mare in un solo morso: dal croccante Riso Japan con tartare di salmone selvatico e burrata al saporito Polpettine di tonno con crema di ceci, passando per i Crostini di alici fresche del Tirreno e la Polentina alla marinara. E, ovviamente, non può mancare la Carta delle Ostriche, per gustare il miglior frutto di mare in tutta la sua freschezza.

Per accompagnare questi deliziosi bocconcini, Amare propone una gin list interessante, con referenze originali legate al mondo marino, come il Gin Ponza, il Gin Formentera e il Gin Etsu Ocean Pacific Water, oltre ai classici dell’aperitivo. E per gli amanti del vino e delle bollicine, la carta offre un’ampia selezione, con spazio sia per le eccellenze italiane che per qualche chicca proveniente dall’estero, come Cremant, Champagne e Cava Spagnola.

Il ristorante è aperto tutti i giorni a pranzo e cena, tranne il lunedì (aperto solo a cena) e la domenica (aperto solo a pranzo). Durante il pranzo della domenica, Amare offre una formula speciale che include 3 bites del giorno, una parmigiana di baccalà, una linguina all’astice e un dolce, il tutto al prezzo di Euro 45. Inoltre, sono disponibili tre combo lunch infrasettimanali: due bites più un primo del giorno a Euro 20, due bites più un lobster roll a Euro 30, o due assaggi bites con un astice alla griglia a Euro 40.

AMARE
via Cicerone 61, Roma (Prati)
T.+39.0632651956
amareristoranteroma.com

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie: Il Menu Degustazione di Satricvm

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie: Il Menu Degustazione di Satricvm

1
1 - copia
1 - copia - copia

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie

Il Menu Degustazione di Satricvm

In occasione del loro tredicesimo anniversario, il rinomato ristorante Satricvm, in provincia di Latina ha lanciato un’esperienza culinaria senza precedenti, ispirata alle fiabe intramontabili che hanno catturato l’immaginazione di generazioni: il Menu Degustazione “Alice nel Paese delle Meraviglie“. Questo evento straordinario è una celebrazione del gusto e dell’arte culinaria, ideato con maestria da Max Cotilli e Sonia Tomaselli, che hanno saputo trasformare il cibo in un’esperienza emotiva e incantata.

Se il mondo non ha assolutamente alcun senso, chi ci impedisce di inventarne uno?

Il menu di Satricvm, disponibile fino a febbraio 2024, è un viaggio attraverso i sapori e le emozioni delle fiabe più amate, unendo l’arte culinaria alla magia delle storie che hanno segnato l’infanzia di molti. Diviso in due percorsi, uno più piccolo e uno più grande, il menu offre un’esperienza gastronomica completa e avvolgente, dove ogni portata è un capitolo della storia di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Si comincia con un sorprendente “Verry merry un-birthday!“, dove una candela di burro di macchia si scioglie per imbibire il pain d’épices, introducendo i commensali nel mondo incantato di Alice. Segue il “Benvenuto nella tana del bianconiglio“, a base di gelato di parmigiano, un alberello di farina di castagne, una cialda croccante di farina di ceci e cumino tipo pappadom indiano, e un kimchi piccante di frutta e sidro di mele. Un’esplosione di sapori e texture che richiamano l’atmosfera surreale del Paese delle Meraviglie.

Il viaggio prosegue attraverso il “Giardino dei fiori parlanti“, dove la rosa di lampuga marinata con zenzero rosa, karkadè e vermouth incanta i sensi, il “Brucaliffo” trasfigurato in gusto con una salsa di blu di cavolo a condire una salsiccia di tonno e funghi, ricordando il personaggio fumante del libro.

Tra le molteplici delizie proposte, spiccano la “Falsa tartaruga“, con un raviolo di spigola farcito della sua testa e cotto in acqua di pomodoro, e il “Tea time del Cappellaio“, che porta i commensali in una dimensione di fumosità e dolcezza grazie al tè nero affumicato lapsang sounchong e al sandwich di faraona.

Ma è con la “Regina di cuori” che il menu raggiunge il suo apice, con reginelle all’uovo infornate e ragù di cortile, un omaggio alla maestà e al gusto deciso della regina dispotica. Il gran finale è uno spettacolo di pasticceria, con il “Stregatto“, “L’ala del drago” e il “Gran finale“, una partita a scacchi di delizie dolci che conquisteranno anche i palati più esigenti.

I menu degustazione

Questo viaggio culinario nel Paese delle Meraviglie ha due opzioni di percorso: il percorso piccolo, composto da 5 portate, al prezzo di 100€ con abbinamento a 4 calici, acqua e caffè (o 70€ solo menu), e il percorso grande, composto da 8 portate, al prezzo di 130€ con abbinamento a 6 calici, acqua e caffè (o 90€ solo menu). I prezzi variano in base alla complessità e alla ricchezza delle portate, offrendo un’esperienza culinaria adatta a ogni esigenza e desiderio.

Conclusioni 

Il Menu Degustazione “Alice nel Paese delle Meraviglie” è un’esperienza culinaria indimenticabile, un viaggio incantato che unisce sapori raffinati e fantasia senza tempo. Grazie a Satricvm, la gastronomia si trasforma in un’incantevole fiaba, dove ogni piatto è una scoperta da gustare e da ricordare per sempre.

Mi sono divertita tantissimo!!! Ve lo consiglio

Contatti
Satricvm
Strada Nettunese – 1227 – Latina
Tel. 349 1923153
Email: satricvm@gmail.com
Orari di apertura: lunedì, giovedì e venerdì a cena; sabato pranzo e cena; domenica a pranzo

 

NEWKKEY, LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA

NEWKKEY,  LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA  L’unione spesso porta a sorprendenti novità anche in cucina: così nasce il nuovo contemporany fusion restaurant Newkkey dedicato alla cucina nikkei, dove Giappone e Sud America si...

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a PratiSituato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un'oasi culinaria che celebra l'incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale,...

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie: Il Menu Degustazione di Satricvm

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie Il Menu Degustazione di SatricvmIn occasione del loro tredicesimo anniversario, il rinomato ristorante Satricvm, in provincia di Latina ha lanciato un'esperienza culinaria senza precedenti,...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un Gusto Innovativo Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a MilanoEl Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l'introduzione del talentuoso Matteo Torretta come...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini NaturaliNel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda,...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, RomaA Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un'esperienza a 360...

MANGIALAZIO Sapori e Delizie del Territorio Regionale: Show Cooking a Roma il 7 gennaio

MANGIALAZIO Sapori e Delizie del Territorio Regionale Show Cooking a Roma il 7 gennaioL'obiettivo di MANGIALAZIO è promuovere e valorizzare i prodotti agricoli e il patrimonio enogastronomico laziale, mettendo in risalto le tipicità regionali e le tradizioni locali....

Christmas Cafè al debutto: un’esperienza natalizia unica presso l’Hotel de la Ville di Roma

Christmas Cafè al debutto: un'esperienza natalizia unica presso l'Hotel de la Ville di Roma Il magico mondo delle festività prende vita al cuore di Roma con l'apertura del Christmas Cafè il 1 dicembre 2023 presso l'esclusivo Hotel de la Ville....

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour in Piazza CavourL’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano Maggio 2023 ha visto l'apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria...

Sono stata al pre-opening di “Julietta pastry and lab” e mi è piaciuto da morire!!!

Sono stata al pre opening di Julietta pastry e lab e mi è piaciuto da morire!Julietta pastry e lab: la prima pasticceria gourmet interamente vegetale firmata Romeow Cat BistrotA Roma, l'ideatrice e frontwoman di Romeow Cat Bistrot, Valentina de...

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad Escher.

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad EscherIl Mercato Centrale Roma, insieme ad Arthemisia, azienda leader nella produzione, organizzazione e allestimento di esposizioni a livello nazionale, rinnova la...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

1
1 - copia
1 - copia - copia

Un Gusto Innovativo

Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a Milano

El Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l’introduzione del talentuoso Matteo Torretta come nuovo timoniere della cucina. Situato in Via Speronari 4, il locale è il risultato della passione e dell’impegno dei fratelli Sebastian e Alejandro Bernardez e di Fabio Acampora, dedicato agli amanti della gastronomia argentina e a coloro che cercano esperienze di gusto creative ed eleganti, unite a una cura impeccabile dei dettagli e del servizio, con abbinamenti raffinati con grandi vini.

El Porteño Gourmet: un’elegante oasi culinarie nel cuore di Milano

Inaugurato nel dicembre del 2019, El Porteño Gourmet si presenta come una gemma gastronomica nel panorama milanese. Con una capacità di ottanta coperti, questo ristorante unico è il risultato di un progetto innovativo che mira a catturare l’attenzione di una clientela cosmopolita, da chi visita Milano come punto di riferimento per moda, design, cultura e lifestyle, a professionisti e uomini d’affari milanesi che vivono quotidianamente il cuore pulsante della città.

Lo studio Angus Fiori Architects ha svolto un ruolo fondamentale nella creazione di El Porteño Gourmet, progettando uno spazio che si integra perfettamente con i servizi di ospitalità di Speronari Suites. L’interior design, basato su un format già collaudato per gli altri ristoranti El Porteño di Milano, presenta alcune variazioni progettuali, con l’obiettivo di ricreare l’atmosfera distintiva dei locali tipici argentini.

Il risultato è un elegante e raffinato locale, un’oasi di tranquillità nel cuore della metropoli. I fratelli argentini Alejandro e Sebastian Bernardez, insieme al socio italiano Fabio Acampora, hanno creato uno spazio che racconta l’essenza della cultura argentina attraverso ambienti raccolti e luci soffuse, offrendo ai clienti una dimensione quasi magica di equilibrio tra spazio e tempo.

La cucina di Matteo Torretta 

L’arrivo di Torretta segna l’inizio di una nuova fase senza stravolgimenti radicali ma con un’evoluzione graduale del menu, che si arricchisce di nuovi sapori senza perdere le radici della tradizione argentina. I piatti classici come la prelibata carne alla brace e le deliziose empanadas continuano a essere pilastri dell’offerta, ma ora si fondono armoniosamente con influenze italiane, risalenti alle migrazioni del XIX secolo, che hanno plasmato le tradizioni culinarie di Buenos Aires e dintorni.

Torretta introduce una serie di piatti unici e accattivanti, progettati per celebrare l’incontro tra Argentina e Italia attraverso ingredienti e tecniche culinarie. Il nuovo menu autunnale di El Porteño Gourmet offre un viaggio gastronomico che esplora i contrasti e le sinergie tra le due culture culinarie.

Tra le nuove proposte, il Gran Plateau Porteño offre un’eccellente selezione di crudi di carne, mentre il Ceviche di filetto di Fassona e il Tostado Porteño con wagyu e tartufo nero soddisfano i palati più esigenti. Piatti come il Caldo Freddo di manzo e la Tartare di pomodoro affumicato evidenziano l’abilità di Torretta nel giocare con i sapori e le texture.

I piatti principali includono il Mar y Pampa, uno spaghetto con centrifugato di gambero argentino, e il Risotto Gourmet, un’interpretazione milanese con riso allo zafferano e animelle. Le proposte più corpose come la Strana milanesa alla napoletana e il Lomo “Rossini” completano l’offerta, offrendo un’esperienza culinaria indimenticabile.

Sebastian Bernardez, socio fondatore di Dorrego Company, esprime entusiasmo per le nuove proposte di Torretta, sottolineando l’obiettivo comune di elevare l’esperienza culinaria offerta da El Porteño Gourmet. Torretta stesso enfatizza l’importanza di creare un ambiente accogliente e sorprendente per i clienti, puntando a soddisfare sia i fedeli frequentatori del locale che i nuovi avventori.

Con il suo arredamento elegante e un’atmosfera accogliente, El Porteño Gourmet presso Speronari Suites diventa un punto di riferimento culinario a Milano, promettendo momenti di felicità e soddisfazione per tutti coloro che lo visitano. Con Torretta alla guida, il ristorante si prepara a scrivere un nuovo capitolo nella sua storia, confermandosi come una delle mete gastronomiche più rinomate della città.

El Porteño Gourmet Milano 
Via Speronari, 4  – 20123, Milano
Apertura: dal lunedì alla domenica, dalle ore 12:00 alle 15:00 e dalle 19:00 alle 02:00
Informazioni e prenotazioni: 02 49 42 81 40

Online: elporteno.it | IG: @elporteno_official

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a PratiSituato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un'oasi culinaria che celebra l'incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale,...

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie: Il Menu Degustazione di Satricvm

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie Il Menu Degustazione di SatricvmIn occasione del loro tredicesimo anniversario, il rinomato ristorante Satricvm, in provincia di Latina ha lanciato un'esperienza culinaria senza precedenti,...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un Gusto Innovativo Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a MilanoEl Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l'introduzione del talentuoso Matteo Torretta come...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini NaturaliNel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda,...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, RomaA Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un'esperienza a 360...

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour in Piazza CavourL’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano Maggio 2023 ha visto l'apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria...

Sono stata al pre-opening di “Julietta pastry and lab” e mi è piaciuto da morire!!!

Sono stata al pre opening di Julietta pastry e lab e mi è piaciuto da morire!Julietta pastry e lab: la prima pasticceria gourmet interamente vegetale firmata Romeow Cat BistrotA Roma, l'ideatrice e frontwoman di Romeow Cat Bistrot, Valentina de...

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad Escher.

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad EscherIl Mercato Centrale Roma, insieme ad Arthemisia, azienda leader nella produzione, organizzazione e allestimento di esposizioni a livello nazionale, rinnova la...

The Coffeetails Experience: quando il caffè incontra la mixology!

The Coffeetails Experience: quando il caffè incontra la mixology!  Se pensavate che caffè e mixology viaggiassero su due linee parallele differenti vi sbagliavate. Forse molti di noi, caffè dipendenti, non si stupiranno più di tanto, ma...

NEWKKEY, LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA

NEWKKEY,  LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA  L’unione spesso porta a sorprendenti novità anche in cucina: così nasce il nuovo contemporany fusion restaurant Newkkey dedicato alla cucina nikkei, dove Giappone e Sud America si...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

1
1 - copia
1 - copia - copia

GENCO

Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

Nel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda, già noto per il suo poliedrico Santo a Trastevere, GENCO non è solo un ristorante, ma un luogo dove la cucina autentica e creativa incontra l’arte contemporanea, regalando un’esperienza gastronomica unica nel suo genere.

Il Locale

Genco accoglie i suoi ospiti in uno spazio contemporaneo dove stile, arte e atmosfera si fondono armoniosamente. Con una capacità di 45 posti, la sala, con i suoi colori neutri del legno intervallati dalle opere di artisti come Giorgio Bartocci, Massimo Sirelli e Obey, crea un ambiente accogliente e moderno. Le ampie vetrate incorniciate in ferro lasciano entrare la luce naturale e offrono la possibilità di godersi un dehors con 50 posti, perfetto per brunch domenicali e cene all’aperto.

La cucina

Alessio Benedetti, chef di Santo Trastevere, guida la cucina di GENCO con creatività e maestria. Il menu non segue regole rigide, ma invita gli ospiti a esplorare percorsi personali di sapori inusuali e sorprendenti. Piatti come il Pollo panato con arachidi crude, porro stufato e chimichurri di sedano, o i Pici con cozze, chorizo e salicornia, offrono un’esperienza gastronomica indimenticabile. I dolci, non tradizionali ma memorabili, includono una Granita all’ananas con tapioca al mango e pasticcera al lime, e un Namelaka al latte con meringa bruciata e castagne.

Beverage

La cantina di Genco è una vera e propria oasi per gli amanti del vino naturale, curata dalla sommelier francese Costance Riviere. La selezione spazia dalla Francia alla Spagna, con un’attenzione particolare all’Italia. Inoltre, il cocktail bar, guidato da Cristian Straccio, offre un’esperienza di livello superiore con distillati di alta qualità e degustazioni personalizzate.

Curiosità

Il nome “GENCO” è un omaggio al personaggio di un famoso film del 1974, “Il Padrino”. Consigliere di Vito Corleone, Genco è anche il nome della compagnia di importazione di olio d’oliva del protagonista.

GENCO è molto più di un ristorante; è un luogo dove l’arte, il gusto e la passione si incontrano per creare un’esperienza gastronomica unica a Roma. Con un ambiente accogliente, un menu sorprendente e una selezione di vini naturali, GENCO promette di diventare una tappa imperdibile per gli amanti della buona cucina nella Città Eterna.

Contatti

Indirizzo: Via Luigi Angeloni 102, Roma

Telefono: 339 6092999

Sito web: https://www.gencoroma.it

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a PratiSituato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un'oasi culinaria che celebra l'incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale,...

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie: Il Menu Degustazione di Satricvm

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie Il Menu Degustazione di SatricvmIn occasione del loro tredicesimo anniversario, il rinomato ristorante Satricvm, in provincia di Latina ha lanciato un'esperienza culinaria senza precedenti,...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un Gusto Innovativo Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a MilanoEl Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l'introduzione del talentuoso Matteo Torretta come...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini NaturaliNel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda,...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, RomaA Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un'esperienza a 360...

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour in Piazza CavourL’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano Maggio 2023 ha visto l'apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria...

Sono stata al pre-opening di “Julietta pastry and lab” e mi è piaciuto da morire!!!

Sono stata al pre opening di Julietta pastry e lab e mi è piaciuto da morire!Julietta pastry e lab: la prima pasticceria gourmet interamente vegetale firmata Romeow Cat BistrotA Roma, l'ideatrice e frontwoman di Romeow Cat Bistrot, Valentina de...

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad Escher.

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad EscherIl Mercato Centrale Roma, insieme ad Arthemisia, azienda leader nella produzione, organizzazione e allestimento di esposizioni a livello nazionale, rinnova la...

The Coffeetails Experience: quando il caffè incontra la mixology!

The Coffeetails Experience: quando il caffè incontra la mixology!  Se pensavate che caffè e mixology viaggiassero su due linee parallele differenti vi sbagliavate. Forse molti di noi, caffè dipendenti, non si stupiranno più di tanto, ma...

NEWKKEY, LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA

NEWKKEY,  LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA  L’unione spesso porta a sorprendenti novità anche in cucina: così nasce il nuovo contemporany fusion restaurant Newkkey dedicato alla cucina nikkei, dove Giappone e Sud America si...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

1
1 - copia
1 - copia - copia

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

A Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un’esperienza a 360 gradi che coinvolge arte, cucina alternativa e divertimento. Fondato da tre amici – Mattia Lattanzio, Giovanni Giglio ed Edoardo Cicchinelli – Extremis rivendica con orgoglio il suo essere ‘estremo’ e, a un anno dall’apertura, si rinnova con un menù innovativo e una filosofia che va ben oltre il tradizionale concetto di pizzeria.

Un Progetto Non Convenzionale

Il cuore di Extremis batte all’unisono con la visione dei suoi ideatori. Mattia, Giovanni ed Edoardo uniscono le proprie competenze, dando vita a un progetto ristorativo non convenzionale. Extremis non è solo una pizzeria; è un collettore di idee che abbraccia la cucina contemporanea, la musica e l’arte. Essere ‘estremi’ per Extremis significa spingersi oltre i confini tradizionali della gastronomia. La pizza, cuore pulsante del locale, è concepita in modo altamente comprensibile, senza sovrastrutture intellettuali. L’esperienza, sottolineata dal claim ‘Foodtastic Experience’, promette un viaggio che parte dalla pizza e arriva altrove.

La Pizza di Extremis

La pizza di Extremis è una reinterpretazione contemporanea della napoletana, caratterizzata da un cornicione ben pronunciato e un inaspettato crunchy. Realizzata con farine naturali, etiche e sostenibili, l’impasto ad alta idratazione rende la pizza altamente digeribile. Il menu, in continua evoluzione seguendo le stagioni, spazia dalle classiche Margherita e Diavola alle innovative Pizze Extremis.

Il segreto della pizza di Extremis risiede nell’arte dell’impasto. Realizzata con un metodo indiretto e impiegando il prefermento ad alta idratazione (circa il 70%), ogni pizza si caratterizza per un cornicione ben pronunciato e un sorprendente tocco crunchy. Le farine selezionate da Molini Fagioli, certificate OIRZ e prive di residui chimici, contribuiscono a rendere il prodotto finale non solo gustoso ma anche altamente digeribile. Un processo di maturazione di 48 ore, suddiviso tra il prefermento e la lievitazione, garantisce la perfezione in ogni morso.

Un Menu in Costante Evoluzione

Extremis non si ferma alla perfezione dell’impasto, ma abbraccia il cambiamento e la diversità culinaria. Il menu, in sintonia con le stagioni, si rinnova costantemente, offrendo una varietà di pizze divise in quattro sezioni distintive.

Pizze Classiche:

Da Margherita a Napoli, e la Diavola, questa sezione celebra le tradizioni italiane.

Pizze Remakes:

Le pizze come la ‘Scapece e mortazza’ o la ‘Margheritissima’ reinterpretano le classiche combinazioni con creatività e gusto.

Pizze Veggy:

Per i palati vegetariani, opzioni come la ‘Babaganoush’ e la ‘Ovo, carciofi e pecorino’ sono un’ode alla cucina vegana.

Pizze Extremis:

La sezione più audace, con creazioni come la ‘Pupacchiella’, la ‘Modena Bangkok’, e la ‘Tortillas’, che sfidano le aspettative e spingono i confini del gusto.

L’Innovativa Pizza Crumbly

La rivoluzionaria ‘Crumbly’ entra in scena come reinterpretazione della pizza al padellino, ora nella versione ‘Mortazza’, croccante e friabile al punto giusto.

Un Mondo di Sapori Fuori dall’Ordinario

Estremis non è solo una pizzeria; è un laboratorio gastronomico dove le idee più audaci prendono forma. Ogni pizza è una storia di gusto, dalla ‘Pupacchiella’ con tonno rosso crudo e capperi di Pantelleria, alla ‘Modena Bangkok’ con entrecote di manzo marinata agli agrumi.

Oltre la Pizza: Fritti da Urlo e Lingotti di Food Design

Extremis va oltre la pizza con una selezione di fritti irresistibili. Tra di essi, spiccano i celebri Lingotti, un vero esempio di food design italiano. Questi scrigni fritti, con ripieni unici come pollo alla cacciatora e ricotta con ‘nduja, sono un’esplosione di sapori e creatività culinaria.

Dolci e Bevande di Qualità

Il viaggio culmina con una selezione di dolci homemade, tra cui i famosi Lingotti Dolci e creazioni come Pistacchio Pill e Spaccamisù. La carta delle bevande offre birre artigianali, vini, cocktail signature e molto altro.

Sostenibilità e Impegno Etico

Extremis si distingue anche per il suo impegno nella sostenibilità. Non solo a livello ambientale, ma anche aziendale, con una gestione virtuosa del fatturato e un’attenzione particolare alle materie prime italiane bio e sostenibili.

L’Arte in Pizzeria

La pizzeria è uno spazio accogliente, moderno e pop, dove l’arte è di casa. In collaborazione con “Agarte – Fucina delle Arti,” Extremis espone opere d’arte contemporanea, creando un ambiente unico che collega tradizione e innovazione. Extremis non è solo una destinazione gastronomica, ma un’esperienza sensoriale completa. Con una pizza di alta qualità, fritti da urlo, dolci da sogno e un’impeccabile attenzione alla sostenibilità, Extremis è destinato a rimanere una presenza estremamente rilevante nella scena culinaria di Roma.

Estremamente da non perdere!

Extremis

Via del Casale Rocchi, 22, 00158 Roma RM

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

1
1 - copia
1 - copia - copia

 OSTE Cavour in Piazza Cavour

L’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano

Maggio 2023 ha visto l’apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria gastronomica e cocktail bar che celebra la cucina romana con un’attenzione particolare alla qualità delle materie prime. Gestito dal patron Alessandro Tudini, OSTE Cavour è un luogo cordiale e allegro, con un’identità locale che abbraccia una prospettiva più ampia.

Il Progetto

Il progetto, caratterizzato da tre dimensioni distintive, ha coinvolto un team di professionisti del settore che hanno già collaborato con Tudini in passato per altri progetti ristorativi. La consulenza e la realizzazione del formato sono firmate da Laurenzi Consulting e dall’architetto Stefano Rosini. Lo chef romano Marco Gallotta ha guidato la formazione del personale di cucina, partecipando anche alla selezione dei fornitori e alla creazione del menù insieme al resident chef Capodivento Daniele. Luca Boccoli si è occupato della cura della carta dei vini, mentre Daniele De Angelis ha creato la cocktail list.

Aperto per pranzo e cena fino a tarda notte, OSTE Cavour offre un ambiente suddiviso in diverse zone. Una sala accogliente, accessibile dal banco gastronomia in marmo, una sezione dedicata al cocktail bar con un raffinato bancone, un dehors con vista su Piazza Cavour e una sala privata con un ampio tavolo centrale. La sala privata, intima e accogliente, ha una duplice funzione: è ideale per eventi privati e funge anche da spazio per degustazioni, laboratori dedicati a specifici prodotti, cene a 4 mani ed esperienze culinarie uniche.

La proposta gastronomica

Il menu di OSTE si esprime con un linguaggio semplice e immediato, riflettendo la freschezza stagionale e attingendo dalla tradizione culinaria romana. L’obiettivo è mettere in risalto gli ingredienti provenienti da produttori attentamente selezionati, con un focus sulla qualità del loro lavoro, inclusi presidi Slow Food e artigiani meno conosciuti dal grande pubblico.

La proposta gastronomica si articola tra le offerte del banco gastronomia, come la Selezione di salumi e formaggi, le Focacce e le Bruschette, e i piatti principali legati alla cucina Capitolina. Tra questi, si trovano la Coratella di agnello amiatino, i Carciofi alla giudia, la Paja e fieno nel cortile, il Baccalà alla picchiapò e i Saltimbocca di animelle di vitella. Inoltre, vengono offerti piatti fuori menu con idee più semplici per il pranzo.

Il menu si conclude con una legenda che indica la provenienza delle materie prime utilizzate, evidenziando la filosofia del locale. Ad esempio, la Pasta all’uovo proviene da Bottega Gamberoni, le Erbe Aromatiche e le Misticanze dall’Az.Agr. Berardi Erbe, i Salumi da Antica Corte Pallavicina, Aia Della Colonna e Selezione Guffanti, i Formaggi da Selezioni Luigi Guffanti e Selezioni Il Tagliere, le Uova dall’Az. Agr. L’Uovo e la Canapa da Silvia Bambagini Oliva, il Latte e il Burro da Fattoria Faraoni di Andrea Faraoni, e le Spezie, i Pepi e gli Aromi da Emporio Delle Spezie di Fabio Gizzi.

L’aperitivo

Durante l’orario 18:00-20:30, è possibile optare per un aperitivo con Assaggi di formaggi o salumi, o cicchetti come lo Gnocco fritto, la Mortadella o le Olive di Gaeta. Il tutto può essere accompagnato da drink della cocktail list – anche analcolici – e una selezione di vini e birre artigianali. Il Cocktail bar, aperto fino a tarda sera, offre la scelta tra grandi classici e drink più complessi, rispecchiando la filosofia culinaria di Marco Gallotta.

La carta dei vini di Luca Boccoli segue la stessa filosofia, offrendo bianchi e rossi provenienti da piccole aziende principalmente nazionali, con una particolare attenzione a regioni meno note come Molise, Umbria e Basilicata. La selezione comprende anche bollicine italiane e francesi, insieme a una variegata offerta di birre artigianali.

OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano

In occasione della sua nomina ad Ambassador del Consorzio Morellino di Scansano, l’osteria gastronomica & cocktail bar nel quartiere Prati, ‘OSTE Cavour, ha organizzato una speciale cena in collaborazione con il Consorzio il mercoledì 22 novembre 2023.

La serata ha presentato un menù appositamente studiato per accompagnare un’interessante selezione di etichette di Morellino di Scansano. L’evento è iniziato con l’aperitivo HEBASTA, un drink creato con il Morellino e servito nella parte dedicata al cocktail bar di ‘OSTE. Successivamente, la cena si è svolta nella calorosa e accogliente sala interna, accessibile di fronte al bancone gastronomia in marmo. Durante la serata, Bernardo Guicciardini Calamai, il presidente del Consorzio Morellino di Scansano, ha consegnato una targa ad Alessandro Tudini, il patron di ‘OSTE.

Alessandro Tudini ha condiviso la gioia dell’evento, dichiarando: “OSTE Cavour è un’osteria cordiale e allegra, un’insegna raffinata che mantiene un’identità locale con un respiro più ampio. Essere diventati Ambassador del Consorzio Morellino di Scansano è stato un bel pretesto per festeggiare la notizia insieme a clienti e amici”.

‘Oste Cavour

Piazza Cavour, 19/21- 00193 Roma (RM)

Tel: +39 06 683 2077

Pagina Instaram

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a PratiSituato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un'oasi culinaria che celebra l'incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale,...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un Gusto Innovativo Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a MilanoEl Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l'introduzione del talentuoso Matteo Torretta come...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini NaturaliNel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda,...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, RomaA Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un'esperienza a 360...

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour in Piazza CavourL’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano Maggio 2023 ha visto l'apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria...

Sono stata al pre-opening di “Julietta pastry and lab” e mi è piaciuto da morire!!!

Sono stata al pre opening di Julietta pastry e lab e mi è piaciuto da morire!Julietta pastry e lab: la prima pasticceria gourmet interamente vegetale firmata Romeow Cat BistrotA Roma, l'ideatrice e frontwoman di Romeow Cat Bistrot, Valentina de...

NEWKKEY, LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA

NEWKKEY,  LA SVOLTA DELLA CUCINA NIKKEI NEL CUORE DI ROMA  L’unione spesso porta a sorprendenti novità anche in cucina: così nasce il nuovo contemporany fusion restaurant Newkkey dedicato alla cucina nikkei, dove Giappone e Sud America si...

Le cannucce di vetro della Murano Straws: il prezioso contributo che salvaguarda i nostri mari

La salvaguardia dei nostri mari è un tema che ogni giorno si fa sentire di più: arrivano in soccorso della nostra Terra anche le cannucce di Murano Straws

PIETRALATA- PIZZERIA DI QUARTIERE: IL SUCCESSO DI TRE GIOVANI

Pietralata Pizzeria di QuartiereC’è, a Roma, una Pizzeria di Quartiere che vale la pena di conoscere. Si trova a Pietralata, la vecchia borgata cara a Pasolini, diventata negli anni una delle zone più popolari della capitale e che ora guarda al futuro con maggiore...

Pico alla conquista di Roma: apre il suo quinto vendita

PICO Gelato alla conquista di Roma. Per gli amanti del gelato ecco un altro punto vendita appena inaugurato in Piazzale delle Medaglie d’Oro al numero 6.