1
1 - copia
1 - copia - copia

Le cannucce di vetro della Murano Straws: il prezioso contributo che salvaguarda i nostri mari

 

Intere distese di plastica galleggiano sull’acqua. Chissà quante volte abbiamo visto quelle immagini con i nostri mari che si trasformano in pericolose discariche. Secondo l’Unione internazionale per la conservazione della Natura ogni anno ne vengono riversate in mare oltre duecentomila tonnellate tanto che c’è chi sostiene che tra qualche decennio nelle acque degli oceani avremo più plastica che pesci. Ma davvero corriamo questo rischio? E davvero non è possibile invertire la rotta? Le campagne di sensibilizzazione sono continue, e recentemente sono stati adottati provvedimenti che vietano l’uso dei prodotti “usa e getta” mentre alcune aziende hanno da tempo sostituito la plastica con materiali durevoli come il vetro. Ed è in questo contesto che a Murano, isola gioiello della laguna veneta, gli eccellenti maestri del vetro italiano hanno inventato le cannucce ecosostenibili. Proprio così, la cannuccia di vetro al posto di quella di plastica per sorbire una bevanda. Lo slogan è quanto mai azzeccato: “nascono su un’isola e non finiscono in mare!” Bastano alcuni dati per capire l’importanza dell’iniziativa: una cannuccia in plastica si usa per 20 minuti mentre per smaltirla occorrono 500 anni. Pensate che In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti 500 milioni; In Europa, le cannucce sono tra i primi 5 rifiuti raccolti sui litorali. La crociata contro gli oggetti di plastica monouso in Europa è cominciata nel 2018 quando il Parlamento europeo ha posto il veto su piatti, posate e cotton fioc. Non è stato semplice interrompere quell’abitudine ormai consolidata in molti di noi ma proprio le immagini dei danni causati da quegli oggetti agli animali marini hanno dato una spinta decisiva per sensibilizzare ulteriormente i cittadini, anche se la strada da percorrere è ancora lunga.

Un’idea semplice quanto geniale! 

Murano Straws (Murano cannucce) nasce con lo scopo di dare un nuovo contributo alla battaglia contro l’inquinamento globale con l’obiettivo di creare un prodotto sostenibile, resistente, utile e, allo stesso tempo, ambasciatore del Made in Italy nel mondo. Le prime cannucce hanno preso forma nel 2022, con la collaborazione dell’artigiano Cristiano Ferro, e sono certificate con il marchio Vetro Artistico mentre il food design incontra la sostenibilità e l’arte tutta italiana della lavorazione in vetro di Murano.In un mondo dove le pratiche di sostenibilità si stanno lentamente facendo spazio nelle politiche dei governi e nella vita quotidiana, l’idea, semplice quanto geniale, è stata quella di creare cannucce che durano per sempre, riducendo in maniera decisiva l’inquinamento; basti pensare che 500 cannucce di vetro sostituiscono il consumo di ben 2000 cannucce in plastica (senza contare l’impatto ambientale e sulla vita marina del nostro pianeta).

Un forte messaggio d’amore per il mare

Cristiano Ferro (che attualmente è l’unico al mondo a creare le cannucce in vetro), ha studiato un metodo che rende il prodotto finito estremamente resistente, purissimo, in grado di garantire un elevato standard di igiene, oltre che di facile utilizzo in quelle strutture turistiche che hanno bisogno di praticità e design allo stesso tempo. Possono essere prodotte in vari formati e sono disponibili in diversi colori (verde, rosso, arancione e blu) che richiamano quelli delle abitazioni dell’isola. Da subito le cannucce di Murano Straws sono diventate un prodotto di design particolarmente apprezzato da brand come Frecciarossa (per i clienti Executive), MSC Crociere, Biennale di Venezia (saranno disponibili nello store ufficiale tra un paio di mesi), nonché hotel e ristoranti di fascia alta, sia a Venezia che a Roma, tra cui l’Hassler, il Vilòn e Orma dello chef stellato Roy Caceres. La lavorazione artigianale rende possibile tutto questo: infatti, le cannucce possono essere impreziosite con il logo del cliente utilizzando una tecnica speciale di decalcomania, dove il design viene fuso nel vetro, risultando così indelebile anche a fronte di lavaggi in lavastoviglie ad alte temperature.”Questo vetro, puro e riciclabile, porta con sé un messaggio di amore per il mare” afferma Luca Vicenzini l’ideatore del progetto, insieme a lui ci sono altri tre soci, compresa Nerina Di Nunzio Ambassador di in Italia e nel Mondo. Sarete d’accordo con me che le cannucce di Murano Straws rispecchiano il mondo che tutti vogliamo: colorato e rispettoso della natura!

MURANO STRAWS

cannuccedimurano.it

UFFICIO STAMPA – FOOD CONFIDENTIAL

Nerina Di Nunzio

press@foodconfidential.it

  1. +39.3440644377

foodconfidential.it

 

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a Prati

Esperienza marina a Roma: scopri Amare, il ristorante di pesce a PratiSituato in via Cicerone 61, nel cuore del quartiere Prati, Amare è un'oasi culinaria che celebra l'incontro tra la vivace anima romana e il suggestivo litorale laziale,...

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie: Il Menu Degustazione di Satricvm

Viaggio Gastronomico nel Paese delle Meraviglie Il Menu Degustazione di SatricvmIn occasione del loro tredicesimo anniversario, il rinomato ristorante Satricvm, in provincia di Latina ha lanciato un'esperienza culinaria senza precedenti,...

Un gusto innovativo: Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet Milano

Un Gusto Innovativo Matteo Torretta al timone della cucina de El Porteño Gourmet a MilanoEl Porteño Gourmet, il rinomato ristorante della Dorrego Company, sperimenta una nuova era culinaria con l'introduzione del talentuoso Matteo Torretta come...

GENCO: Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini Naturali

GENCO Il Nuovo Ristorante di Daniele Fadda a Roma Tra Arte, Gusto e Vini NaturaliNel cuore di Roma, tra i quartieri di Portuense e Monteverde, un nuovo gioiello gastronomico ha aperto le sue porte a dicembre 2023: GENCO. Creato da Daniele Fadda,...

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, Roma

Extremis: Un Anno di Estremismo Pizzaiolo a Pietralata, RomaA Roma, nel cuore della zona Pietralata, sorge Extremis, una pizzeria unica nel suo genere. Non si tratta solo di un luogo dove gustare pizza di alta qualità, ma di un'esperienza a 360...

MANGIALAZIO Sapori e Delizie del Territorio Regionale: Show Cooking a Roma il 7 gennaio

MANGIALAZIO Sapori e Delizie del Territorio Regionale Show Cooking a Roma il 7 gennaioL'obiettivo di MANGIALAZIO è promuovere e valorizzare i prodotti agricoli e il patrimonio enogastronomico laziale, mettendo in risalto le tipicità regionali e le tradizioni locali....

Christmas Cafè al debutto: un’esperienza natalizia unica presso l’Hotel de la Ville di Roma

Christmas Cafè al debutto: un'esperienza natalizia unica presso l'Hotel de la Ville di Roma Il magico mondo delle festività prende vita al cuore di Roma con l'apertura del Christmas Cafè il 1 dicembre 2023 presso l'esclusivo Hotel de la Ville....

 OSTE Cavour l’osteria gastronomica & cocktail bar in piazza Cavour

 OSTE Cavour in Piazza CavourL’osteria gastronomica & cocktail bar ‘OSTE Cavour selezionata come Ambassador dal Consorzio Morellino di Scansano Maggio 2023 ha visto l'apertura di OSTE Cavour in Piazza Cavour: un’accogliente osteria...

Sono stata al pre-opening di “Julietta pastry and lab” e mi è piaciuto da morire!!!

Sono stata al pre opening di Julietta pastry e lab e mi è piaciuto da morire!Julietta pastry e lab: la prima pasticceria gourmet interamente vegetale firmata Romeow Cat BistrotA Roma, l'ideatrice e frontwoman di Romeow Cat Bistrot, Valentina de...

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad Escher.

Il Mercato Centrale Roma rinnova la sua collaborazione con Palazzo Bonaparte per la mostra dedicata ad EscherIl Mercato Centrale Roma, insieme ad Arthemisia, azienda leader nella produzione, organizzazione e allestimento di esposizioni a livello nazionale, rinnova la...

Share This

Share this post with your friends!