Ma Mi Mo

il nuovo Cocktail Bar di Centocelle

 

Centocelle, un quartiere poco turistico e molto romano è la nuova frontiera enogastronomica della città, si impreziosisce con un nuovo spazio dedicato all’arte del bere e dell’ospitalità: Ma Mi Mo. Da un’idea di tre amici, Nicola FormisanoValentino Cuzzeri e Luca Marengo, che hanno una visione costantemente proiettata verso ricerca, innovazione, sperimentazione e, nuovo dettaglio interessante per i cocktail: la stagionalità. Infatti è nei cocktail che si esprime l’essenza del locale, classici o twist, diventano momento di scambio in cui si interpretano i gusti del cliente. Il cemento e l’ambiente in continua evoluzione rendono Ma Mi Mo un contenitore duttile, pronto a trasformarsi senza perdere la sua personalità.

Lo stile Urban di Ma Mi Mo

Nell’ottica di dare vita ad un spazio neutro dove il cemento mostra la sua flessibilità, l’architetto Alessandra Pedone e da Elio Carradori, che insieme formano il team di BLANKVIZ, esprimono una rinnovata sensibilità nei confronti dello stile urban, perfetta trasposizione dell’architettura contemporanea. Il concept ed il personal branding sono stati pensati e sviluppati attraverso la collaborazione dei tre soci e al dipartimento di progettazione di BLANKVIZ e la 3D della content Agency BLANK.

Tre diverse personalità e competenze che si miscelano come la protagonista, la mixology. Nicola, bartender con esperienze in importanti realtà del nostro paese; Valentino, imprenditore sempre attento alle novità del mondo enogastronomico; Luca, scrittore, autore, ed esperto di marketing e comunicazione basano la loro filosofia sull’importanza del cocktail, esaltato scenograficamente dal bancone in cemento in perfetto carattere urban. I tre soci puntano decisamente sul momento esperienziale che avvolge il cliente grazie all’atmosfera dinamica e accogliente. 

 

Pop Up di Anko per MA Mi Mo

Creare ogni giorno nuovi cocktail attraverso l’interazione con i clienti permette a Nicola Formisano di trasmettere, attraverso il dialogo e gli assaggi, la sua idea di mixology proponendo una serie di creazioni e rivisitazioni personali che puntano su materie prime straordinarie. Il più saldo tra i principi della filosofia del Ma Mi Mo è realizzare ogni elemento senza ricorrere a prodotti semilavorati o pronti e così anche la cucina ricopre un ruolo predominante, grazie anche alla collaborazione con alcuni protagonisti della scena gastronomica di Roma. Carpacci, taglieri e tartare che si possono abbinare ai cocktails, sono solo alcune delle nuove proposte della carta dove la materia prima, accuratamente selezionata tra piccoli produttori regionali, è il cuore di un menù in continua evoluzione. Di venerdì il Ma Mi Mo si trasforma grazie allo chef Gianfranco Cancelli che con il suo Pop up ANKO X MAMIMO, crea una carta delle tapas ad hoc per rispecchiare l’anima del locale.

Per gli appassionati del bancone il cocktail bar ospita diciotto posti, una saletta interna, ma il plus è rappresentato dal giardino segreto, un ambiente verde nascosto all’interno del contesto metropolitano il luogo ideale dove fare l’esperienza enogastronomica.

Le proposte in lista sono tante e originali, Nicola e Eugenio Tacchia gli ideatori e bartender propongono il Bloody Mary preparato sostituendo il tabasco con un chutney di jalapeno o l’originale Old Fashioned Gold Pampered (Calvados, Rye Whisky, Riduzione di mela, Peycheaud bitter) e per rendere piacevole ogni esperienza, anche due creazioni analcoliche. La capacità del team di interpretare e soddisfare richieste e preferenze, curiosità e desideri resta il nucleo pulsante del Ma Mi Mo.

 

Non solo drink

Inaspettamente c’è spazio anche per gli amanti del vino in questo tempio della mixology!

Una singolare scelta enologica (vini naturali e biologici) e le birre di Jungle Juice, che si possono degustare anche alla spina, saranno l’accompagnamento perfetto per vernissage e serate con musica dal vivo, grazie alla sua versatilità questo spazio d’incontro polifunzionale si trasforma in ogni dettaglio secondo le energie che ospita. Un progetto realizzato intorno al concetto dell’arte del bere, che fa della cura dell’ospite e dell’innovazione i suoi elementi strutturali. Ma Mi Mo è aperto dal mercoledì alla domenica, dalle 18 alle 01 (nei weekend fino alle 02).

Ma Mi Mo

Via degli Olivi, 47, 00171 Roma RM

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla

Stai cercando una Colomba? Alcuni indirizzi utili dove trovarla  Stai cercando una Colomba, classica o rivisitata, per questa Pasqua blindatissima in zona rossa? Vi segnalo alcuni indirizzi dove poterla acquistare.1. Casa Manfredi Giorgia...

Carter Oblio, un posto incantevole

Qualche settimana fa ho scoperto Carter Oblio, una nuova apertura nel quartiere Prati, precisamente vicino a Piazza Cavour. La cosa che ho notato prima di varcare la soglia è stato il dehors, curato in ogni dettaglio. Una pedana che ricalca l'impronta nordica degli...

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Parco Appio ospiterà dal 9 settembre la Terza edizione di “Tutto Fritto Festival”

Parco Appio ospiterà dal 9 settembre la Terza edizione di “Tutto Fritto Festival” Torna in città l’evento più Croccante di sempre!  Il Parco Appio a Roma il 9 - 10 - 11  Settembre ospiterà la Terza edizione del: “Tutto Fritto Festival” @“In amor...

Borgo della Mistica, la campagna in città

Borgo della Mistica, la campagna in città Il Borgo della Mistica, uno scorcio di campagna in citttà è una delle aperture più belle di questa estate 2022. Nella Tenuta della Mistica, accanto all’Acquedotto Alessandrino nasce, in questa torrida...

Extremis, la nuova pizzeria di Pietralata

EXTREMIS la nuova pizzeria di Pietralata  EXTREMIS new opening a Pietralata, è il format creato da tre amici Mattia Lattanzio, Giovanni Giglio ed Edoardo Cicchinelli che fonde l’equilibro tra la pizza contemporanea e la cucina alternativa,...

A Roma riparte Parco Appio

A Roma riapre Parco AppioIl Polmone verde nel cuore di Roma riqualificato e aperto a tutti parte con una programmazione più ampia e una serie di attività guidate dal giovane creatore del progetto Federico Feliziani.Non chiamatelo ‘parco estivo’,...

Una cena stellata a 4 mani al Doubletree By Hilton Monti

Una cena stellata a 4 mani al Doubletree By Hilton MontiIl 12 maggio si terrà uno speciale evento gourmet al DoubleTree by Hilton Rome Monti, in collaborazione con lo Chef 2 Stelle Michelin Moreno Cedroni Il 12 maggio dalle ore 20.30...

Mamma Orso la nuova apertura di Piazza Bologna

Mamma Orso la nuova apertura di Piazza BolognaAlle spalle di piazza Bologna, precisamente su via Arezzo, Mamma Orso saprà accogliervi come se non foste mai usciti di casa. Questo nuovo locale raffinato ed accogliente nasce dalla sinergia di Ciro Del Pezzo e Andrea...

San Valentino al Palazzo Montemartini Rome

San Valentino al Palazzo Montemartini RomeSan Valentino è il momento perfetto per prendersi una pausa, fuggendo mano nella mano in un luogo romantico dove godersi coccole speciali come quelle che Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel ha in serbo per i...

Hilton Molino Stucky a Venezia

Hilton Molino Stucky a Venezia   San Valentino a Venezia, cosa c’è di più romantico che camminare mano nella mano tra le calli? La Laguna regala panorami mozzafiato e l’Hilton Molino Stucky, che trova il suo spazio sull’affascinante isola della...

Il Capodanno cinese da Dao Restaurant

Il capodanno cinese da Dao RestaurantIl 2022 è l’anno della Tigre e lunedì 31 gennaio DAO RESTAURANT celebra il nuovo segno con un menù degustazione speciale a base di piatti ‘portafortuna’, considerati tali per via del loro significato simbolico legato alle...

Casa Coppelle ogni giovedì diventa Scandaleux

Casa Coppelle il giovedì diventa ScandaleuxL’intento non è solo regalare un un servizio più ampio, ma creare un’esperienza, così «Casa Coppelle, dimora dell’ospitalità internazionale si prepara ad accogliere un pubblico esperto ed esigente....
Borgo della Mistica, la campagna in città

Borgo della Mistica, la campagna in città

Borgo della Mistica, la campagna in città Il Borgo della Mistica, uno scorcio di campagna in citttà è una delle aperture più belle di questa estate 2022. Nella Tenuta della Mistica, accanto all’Acquedotto Alessandrino nasce, in questa torrida...

leggi tutto
Extremis, la nuova pizzeria di Pietralata

Extremis, la nuova pizzeria di Pietralata

EXTREMIS la nuova pizzeria di Pietralata  EXTREMIS new opening a Pietralata, è il format creato da tre amici Mattia Lattanzio, Giovanni Giglio ed Edoardo Cicchinelli che fonde l’equilibro tra la pizza contemporanea e la cucina alternativa,...

leggi tutto
A Roma riparte Parco Appio

A Roma riparte Parco Appio

A Roma riapre Parco AppioIl Polmone verde nel cuore di Roma riqualificato e aperto a tutti parte con una programmazione più ampia e una serie di attività guidate dal giovane creatore del progetto Federico Feliziani.Non chiamatelo ‘parco estivo’,...

leggi tutto

Share This

Share this post with your friends!