Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Slider

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela Cocilova, conosciuta grazie alla sua pagina Instragram “Magna bene, magna ignotante“, oggi è una bravissima una personal chef, ecco la sua piccola biografia.

“Cresciuta tra i focolari delle cucine tradizionali romana ed abruzzese grazie alle nonne, nonostante nei primi anni lavorativi avesse intrapreso altre professioni, la passione per la cucina professionale è cresciuta sempre più al punto di averle fatto prendere la non semplice decisione di “mollare tutto”, ricominciando gli studi e dedicandosi al settore ristorazione. È nel 2019, dopo 10 anni, che ha deciso di lasciare le cucine di ristorante per dedicarsi completamente alla sua attività di Personal Chef, in cui poter dar sfogo a tutta la sua creatività, lavorando in eventi pubblici, cooking show o creando cene a domicilio sempre differenti e personalizzate, che variano dalla cucina estremamente tradizionale alla fusion ed internazionale.”

Visitate il bellissimo sito di Daniela Cocilova Chef dove potete trovare tutti i suoi contatti.

Ricetta Gnocchi al pomodoro

Questa è la prima ricetta realizzata insieme.

Ingredienti:

Impasto gnocchi:
350 gr di patate bollite, schiacciate e raffreddate
110 gr di semola rimacinata di grano duro (più altra semola a parte, per lavorare)

Per il sugo:
400 gr di polpa o passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
2/3 foglie di basilico
Olio EVO
Sale
Peperoncino (facoltativo)

Per finire (facoltativo):
Parmigiano o pecorino, secondo gusti
Una foglia di basilico per decorare

 

PROCEDIMENTO

  1. Su una spianatoia impastare le patate bollite e raffreddate con la semola rimacinata di grano duro. Partendo dalle patate, incorporare poco a poco la farina, lavorando l’impasto per poco tempo, basterà semplicemente renderlo omogeneo. Lasciar riposare 30 minuti in frigorifero.
  2. In un pentolino rosolare uno spicchio di aglio con olio evo, aggiungere la polpa di pomodoro. Aggiungere sale e peperoncino a piacimento e lasciar cuocere a fuoco lento almeno 30 minuti.
  3. Riprendiamo l’impasto dei nostri gnocchi e ricaviamo dei lunghi filoncini spessi circa un centimetro su una spianatoia leggermente infarinata con la semola rimacinata. Tagliare a tronchetti i filoncini.
  4. Mettere a bollire abbondante acqua salata e buttare gli gnocchi. Appena salgono a galla sono pronti per esser conditi con il sugo preparato in precedenza.
  5. Impiattare, spolverare con parmigiano o pecorino e decorare con una foglia di basilico.
  6. Servire caldi.

Gnocchi al pomodoro di Daniela Cocilova

Durante la diretta qualcosa però è andato storto, ovvero non ho inserito tutta la farina indicata tra le dosi.

Risultato? Erano lentissimi, insomma sembrava semolino al pomodoro. La foto testimonia il disastro!

 

Gnocchi al pomodoro della Polpy

Il Papino

Il Papino

Il Papino di Massimo Pedico Il Papino, ovvero un bel panino con il Lampredotto è la terza delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Qualche settimana fa ho pubblicato il...

Ramen Toscano

Ramen Toscano

RAMEN TOSCANO di Massimo Pedico Il Ramen Toscano è la seconda delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Tempo preparazione: 1 giorno e mezzo Tempo di cottura: 18 ore per il brodo,...

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Slider

Due ricette Low Budget

Tortillas con Falafel a modo nostro

 

Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche materie prime e tanta voglia di mangiar cibo gustoso ho chiesto il supporto di uno chef, Massimo Pedico (da tutti ormai conosciuto come il mio “aiuto da casa”).

E così sono nate le nostre prime dirette su instagram sulla mia Pagina La Polpetta sui Tacchi. Ho condiviso il mio aiuto con chi mi seguiva sui social e abbiamo realizzato alcune ricette Low Budget. Le prime due ricette: Tortillas con acqua e farina e Falafel a modo nostro, polpette di legumi speziate e fritte di origine mediorientale che venivano utilizzate per sostituire la carne nei giorni del digiuno dei monaci egiziani.

Perchè li ho chiamati Falafel a modo nostro?

Perchè Massimo ha adattato la ricetta originale con gli ingredienti che avevo a casa, visto che non potevo comprarne altri. 

Ricetta Tortillas

Ingredienti:

250gr Farina 00
120 ml acqua tiepida
10 gr di sale
30 ml di olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO

  1. Versare in una ciotola tutti gli ingredienti e amalgamare affinché non raggiungiamo un impasto liscio ed omogeneo.
  2. Avvolgere nella pellicola il composto e farlo riposare, a temperatura ambiente, per almeno 30 minuti avvolto nella pellicola
  3. Dividiamo l’impasto in 4 parti e formare delle palline per iniziare a dare una forma tondeggiante.
  4. Scaldare una padella, stendere l’impasto con un matterello e cuocerlo su entrambi i lati.

Tortillas di Massimo Pedico

Tortillas della Polpy

Ricetta Falafel a modo nostro

Ingredienti:
150 gr ceci al vapore
1/2 cipolla rossa
1 spicchio d’aglio
pangrattato 1 cucchiaio
20 gr prezzemolo
1/2 cucchiaino Spezie varie (in base a ciò che abbiamo in casa, curry, curcuma, cannella, paprika etc)
Olio evo 1 cucchiaino
Sale pepe QB

PROCEDIMENTO

  1. Scolare i ceci dall’acqua di conservazione
  2. Tagliare a pezzettini la cipolla rossa, l’aglio e tritare il prezzemolo.
  3. Prendere un mixer e inserire i ceci, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo tritato, le spezie, sale e pepe.
  4. Se il composto risulta troppo morbido possiamo aggiungere un cucchiaio di pangrattato
  5. Lasciar riposare in frigo per 1 ora.
  6. Formare delle palline e schiacciarle leggermente.
  7. In un pentolino scaldare l’olio di oliva e cuocere i nostri falafel un pochino alla volta, finchè non saranno dorati
  8. Se non avete molto tempo, come noi durante la diretta di instagram, abbiamo panato con uovo e pangrattato i nostri falafel per almeno due volte

Falafel di Massimo Pedico

Falafel della Polpy

Piccolo suggerimento: Massimo ha unito le due ricette e creato una buonissima tortillas con falafal, cipolla caramellata e verdura ripassata in padella su una salsa di yougurt e senape.

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...

Il Papino

Il Papino di Massimo Pedico Il Papino, ovvero un bel panino con il Lampredotto è la terza delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Qualche settimana fa ho pubblicato il...

Ramen Toscano

RAMEN TOSCANO di Massimo Pedico Il Ramen Toscano è la seconda delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani. Tempo preparazione: 1 giorno e mezzo Tempo di cottura: 18 ore per il brodo,...

Al Massimo di domenica e le uova di Arianna Vulpiani

Al Massimo di domenica e le uova di Arianna Vulpiani Benvenuti nella nuova rubrica "Al Massimo di domenica". Questo nuovo spazio nasce dall'amore per la cucina, ovviamente non della sottoscritta, ma di Massimo Pedico, sous chef di Magazzino...

Gallina nell’orto

GALLINA NELL'ORTO di Massimo Pedico Gallina nell'orto è la prima delle cinque ricette che Massimo ha realizzato utilizzando le uova della Bio Farm Orto di Arianna Vulpiani.  La ricetta è di una semplicità unica, il sapore della patata dolce e...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Slider

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

di Massimo Pedico

 

Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno dei suoi punti di forza.

Ecco cosa pensa al riguardo: – “Fare un risotto è come fare l’amore, non ti devi mai fermare per almeno 20 minuti” (Giorgio Locatelli), non stiamo parlando delle doti amatorie del buon Giorgio, ma di uno dei piatti principe della nostra amata cucina italiana, il RISOTTO. La pietanza che probabilmente richiede più amore e sensibilità culinaria di tutte le altre. A partire dalla tostatura iniziale del riso, fondamentale per sigillare all’interno di ogni singolo chicco tutta la sua carica di amido che, successivamente con l’aggiunta del brodo, verrà sprigionato durante il lungo e sapiente processo di cottura.
La parte fondamentale della preparazione del risotto avviene nella seconda fase di cottura, dove il riso deve essere amorevolmente e continuamente girato per fare in modo che i chicchi rilascino tutto il proprio amido di cui si sono caricati in precedenza. Poi verrà riassorbito da essi nel momento in cui, a fine cottura, verrà fatto riposare fuori dal fuoco. Una volta avvenuto ciò, abbassatasi anche la temperatura in modo da accogliere dolcemente l’aggiunta del burro ed eventualmente del parmigiano (a meno che non stiamo parlando di un risotto a base di pesce), senza alterarne le proprietà. E’ qui che accade la magia, quando nella fase di manteca si crea quell’onda sinuosa e sensuale che contraddistingue questo gioiello!”

Proviamo a seguire questi piccoli consigli?

Ricetta

Ingredienti

200 gr Riso Carnaroli
4 carote
150 gr yogurt greco
1 cipolla rossa
1/2 bicchiere di vino bianco
1 noce di burro
Sale pepe Qb

Per lo zabaione
2 tuorli
100 gr parmigiano

Inziamo con la salsa di carote, tagliamo a dadini le carote e le cuociamo in un soffritto con olio e 1/2 cipolla aggiungendo man mano acqua finché non sono cotte. Trasferiamo le carote tolte dal liquido di cottura in un frullatore ed andiamo ad emulsionatore con il proprio liquido di cottura finché non avremo una salsa ferma e non liquida, aggiustiamo di sale e di pepe e la paprika affumicata. 

Successivamente andiamo a soffriggere l’altra metà della cipolla e andiamo a tostare il riso, sfumiamo con il vino e iniziamo a cuocere con del brodo preparato in precedenza. A metà cottura aggiungiamo la nostra salsa di carote e continuiamo a cuocere. 
Prima di iniziare la cottura del riso va preparato lo zabaione al parmigiano mettendo due tuorli in una ciotola a bagnomaria e portandoli a 65 gradi, dopodiché aiutandoci con una frusta uniamo il parmigiano fuori dal fuoco finché non avremo una consistenza abbastanza dura, mettiamo in un contenitore con della pellicola sopra a contatto e lo poniamo in congelatore per almeno 1 ora. 

Tornando al riso, quando siamo a 1/2 minuti dal termine della cottura andiamo ad unire (sempre fuori dal fuoco) lo yogurt e subito dopo la noce di burro e 1 cucchiaio colmo di zabaione, mantechiamo ed impiattiamo.

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet

Web serie Polpy e Fiamme

Quasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non so fare neanche un sugo in padella ho allacciato il grembiule e con grande umiltà ed ironia sono entrata in ben sei ristoranti di Roma.

 

Cosa dicono di Polpy e Fiamme

Francesca Cavallari, autrice presso Fanpage.it e 2night.it, social PR and illustrator, racconta cosi la mia web serie:

“Sul mondo del cibo si racconta e si dice ormai di tutto: dai programmi televisivi, alle riviste patinate, agli eventi stellati in cui chef super noti e non, diventano i protagonisti indiscussi, tra sfide ai fornelli e colpi di spot pubblicitari. Ma cosa rende più umani e simpatici i nostri chef romani?

Provate ad immaginare una food blogger pasticciona che sfida un chef nella sua cucina tra risate e ironia, ecco che nasce POLPY E FIAMME.

POLPY E FIAMME è un format ideato della food blogger La Polpetta sui Tacchi, nella persona di Elisabetta Rubino, una web serie di 6 episodi in cui la POLPY proverà a riprodurre un piatto scelto dallo chef protagonista nel suo ristorante.

Ironia, irriverenza e gag esilaranti faranno da cornice alla professionalità dello chef che sceglierà una ricetta da condividere con il pubblico, offrendo la possibilità non solo di riprodurla a casa, ma anche di conoscere il ristorante e le curiosità di una cucina professionale. Unica ricetta, due esecuzioni, il risultato?

I due piatti verranno giudicati alla fine di ogni puntata da 3 giudici che saranno scelti tra esperti enogastronomici, giornalisti, blogger (e non solo…) che esprimeranno le loro preferenze tra esecuzione, gusto e risultato finale.

POLPY E FIAMME è una novità nella comunicazione enogastronomica, una web serie decisamente pop ed inconsueta che unisce la professionalità con una vera calamità naturale: Perché ho chiamato la serie Polpy e Fiamme? POLPY perché ormai tutti mi chiamano cosi e FIAMME perché un giorno mentre ero alle prese con la cottura degli spaghetti alla carbonara ho dato fuoco alla pasta, facendola cadere fuori dalla pentola!

Cento Gourmet, il primo ristorante della sfida

Cento Goumet, si trova in zona Centocelle. Un quartiere che nell’ultimo anno, a livello enogastronomico, ha avuto una grandissima risonanza. Spero che questa scelta porti fortuna anche alla mia web serie. Davide Lombardi e Valerio Chiacchierini, chef e proprietari di Cento Gourmet, dopo anni di esperienza in brigate da stelle Michelin sono stati i primi a portare un concetto di cucina gourmet in questo quartiere inesplorato. E sono stati i primi a divertirsi con me in questo folle progetto.

Ricetta proposta 

Ravioli di zucca con tartufo

Ingredienti per quattro persone

Pasta fresca

180 grammi di tuorlo d’uovo
250 gr di farina 00
100 gr di semona 

Per il ripieno

200 gr di zucca al forno
20 gr parmigiano
Timo, sale e pepe q.b.

Per il condimento

Burro e Tartufo

 

Indovinate qual’è il piatto della Polpetta?

Per scoprire il procedimento non vi resta che guardare il video  della mia sfida!

Non ve ne pentirete.

La mia giuria era composta dal Valerio Chiacchierini, chef e proprietario insieme a Davide Lombardi del ristorante Cento Gourmet. Lo chef stellato Angelo Troiani, “Il Convivio Troiani” e infine Andrea Martire per “La guida verace di Centocelle”. 

Un progetto divertente e ironico

Pronti a scoprire le altre puntate?

Devo ringraziare molte persone che hanno creduto in me,

senza di loro non ce l’avrei mai fatta.

 

CENTO GOURMET, Via Giovanni Arcangeli, 8/10, 00171 Roma RM

Chef sfidato Davide Lombardi

Giudici della sfida

Andrea Martire – La guida verace di Centocelle

Chef Angelo Troiani – Il Convivio Troiani (1 stella Michelin)

Chef Valerio Chiacchierini – Cento Gourmet

Executive Producer: Deacomunicazione eventi Starring

Elis Rubino ideatrice del blog “La Polpetta sui Tacchi”

Regia Emanuele Provvedi

Post-produzione Giancarlo Vasta

Music: 3B.O Music & Voice – www.3bo.eu

Grafica VFACTORY.IT

Make up: Lucrezia Ramundi

Dress: Zara Shoes: Valentino

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua

Slider

Ricette per il pranzo di Pasqua

Millefoglie di cefalo con crema di cozze

Chef Moreno Cardone L’Uva e il Malto, Grosseto

in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto 

Ingredienti per 4 persone

800gr filetti di cefalo precedentemente abbattuto
1kg cozze fresche
1 arancio
1 limone
500 gr spinacini novelli
olio q.b.
sale q.b.
zucchero q.b.
pepe q.b.

Procedimento

Tagliare il filetto in 3 parti che andremo a lavorare in 3 maniere differenti.
Un filetto lo mariniamo a secco in una miscela fatta con 2/3 di sale e 1/3 di zucchero e arancia a pezzetti. Lasciar marinare in frigo per circa 5 ore coperto da pellicola. Al termine, eliminata la marinatura, condirlo con olio evo.
Un altro filetto lo mariniamo in una soluzione citrica, ossia con succo di limone, olio evo, sale e pepe e qualche foglia prezzemolo.
Il terzo filetto lo scottiamo in padella con un filo di olio evo rosolandolo rapidamente da entrambi i lati. Dopo aver scottato il pesce, nella stessa padella, saltiamo rapidamente anche gli spinacini.
In un tegame dove rosoliamo olio e aglio, versiamo le cozze e copriamo. Dopo qualche secondo saranno aperte, sgusciarle e frullarle con la loro acqua precedentemente filtrata, ottenendo cosi una salsa gustosa.
Impiattiamo disponendo a millefoglie il pesce: alla base quello scottato, al centro il filetto marinato nel sale e in superfice il filetto marinato al limone. Nappare con la salsa di cozze e guarnire con gli spinacini saltati e due fette di arancio, per finire una spolverata di pepe.

Lo chef suggerisce un abbinamneto molto interessante, il Maremma Toscana Vermentino Doc Valcolomba 2019 di CARPINETO, un vino nato nel cuore della Maremma, in una delle tenute più bucoliche della Carpineto, cantina green ed ecosostenibile. Un vino che evoca il mare e le cui uve il sono cresciute bene col sole e coi venti, quei venti salmastri che gli regalano sapidità e ricchezza. 

Alfredo alla Scrofa

Coscio d’abbacchio alla cacciatora e patate sfogliate

Ingredienti per 4 persone:

1 coscio d’abbachio da circa 1,2kg
Timo, maggiorana, rosmarino, prezzemolo aglio qb

Per la salsa cacciatora

3 dl brodo d’Agnello
1 spicchiò d’aglio
2 rami di rosmarino
1 bicchierino d’aceto
50 g salsa pomodoro

Per le patate

3 patate tagliate a fette
1/2 L panna
30 g parmigiano
Noce moscata
Sale e pepe qb

Procedimento 
Per l’abbacchio:

Cuocere il coscio di abbacchio sottovuoto a 68 gradi per circa 6/7 ore. Una volta cotto, disossarlo. Disporre la carne in una terrina dopo averla condita con sale, pepe ed il trito di erbe aromatiche .
Far riposare una notte in frigorifero ed il giorno seguente sformare la polpa e tagliarla a cubi regolari .
Scottarli in padella antiaderente con del burro chiarificato.

Per la salsa:

Con l’osso dell’abbacchio preparare un brodo seguendo la ricetta tradizionale.
Fare un fondo con olio, aglio, peperoncino e rosmarino, sfumare con l’aceto e versare la salsa al pomodoro, il brodo e portare a cottura. Filtrare il brodo, aggiustare di sapore e densità e tenere da parte.
 

Per le patate:

Una volta tagliate le patate, cuocerle nel tegame con la panna, il parmigiano e la noce moscata. Salare, versarle in una pirofila e cuocerle in forno a 180 gradi per circa 35 min. Far intiepidire, sfornare e tagliarle a cubi regolari.
Disporre l’abbacchio croccante su un piatto, le patate e completare con la salsa cacciatora.

Alfredo alla Scrofa
Via della Scrofa, 104/A
Tel. 339.4878070
Email: customercare@alfredoallascrofa.com

Osteria Fratelli Mori

La Vignarola

Ingredienti per 4 persone

4 carciofi già puliti
5 cipollotti
200 gr di fave fresche sgranate
200 gr di piselli freschi sgranati
1 lattuga romana
Mezzo bicchiere di vino bianco
Foglie di menta
Sale
Pepe nero

Procedimento

Tagliare i cipollotti freschi a julienne e farli rosolare nell’olio a fuoco lento. Aggiungere i carciofi tagliati a fette di 1 cm circa. Dopo 5 minuti aggiungere il vino bianco e far sfumare. Aggiungere i piselli e le fave fresche e far cuocere per altri 5 minuti. Unire le foglie di lattuga e farle appassire fino a quando si sarà assorbita tutta l’acqua di vegetazione. Salare, pepare e servire con qualche foglia di menta fresca.

 

Osteria Fratelli Mori
Via dei Conciatori, 10, 00154 Roma RM
Tel. 331 323 4399
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Slider

Come da Nonna

 La ricetta di Archivolto

Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la ricetta dei Pici con le Polpette, Come da Nonna. 

Ricetta

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

Per la pasta

600 g di pici
100 g di parmigiano reggiano
100 g burro
pepe qb

Per le polpettine
150 g di trito di manzo
100 g di trito di vitello
60 g di parmigiano grattugiato
150 g di pane raffermo
1 ciuffo di prezzemolo
1 uovo medio
1 spicchio d’aglio
1 pizzico di noce moscata in polvere
sale q.b.
500 ml di latte
pepe macinato q.b.

Per il sugo di pomodoro
1 kg  di pomodoro pelato
2 spicchi di aglio
40 g di olio extravergine di oliva
Sedano, carota, cipolla
sale q.b.


Procedimento

Per il sugo

Preparare un trito di sedano, cipolla, carota e aglio. In una pentola aggiungere l’olio evo e il trito realizzato. Far dorare qualche minuto. Aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e cuocere con coperchio per almeno un’ora a fuoco lento. 

Per le polpette

Mettere il pane in ammollo con il latte. In un recipiente mescolare la carne macinata, il pane raffermo dopo averlo ammorbidito nel latte, l’uovo, il parmigiano, il sale, il pepe, un pizzico di noce moscata e il prezzemolo. Mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo. Bagnare leggermente le mani con acqua e formare delle polpette grandi quanto una grossa noce. Friggere le polpette. Aggiungere il sugo precedentemente realizzato e far cuocere a fuoco lento.

Per la pasta

Cuocere i pici in acqua salata. Scolare e mantecare la pasta con burro, parmigiano e pepe.

 

Impiattamento

Servire mettendo prima i pici e poi aggiungere le polpette.

 

Contatti

Archivolto Vicolo delle Ceste, 28 – 00186 Roma tel. 06/39379017

email: info@archivoltoroma.it

SEGUITE I LORO SOCIAL!!!

Facebook:@archivoltoroma
Instagram: @archivoltoroma

 

Culinaria, dove mangiare bene vicino la Stazione Termini

CULINARIA Dove mangiare bene vicino la Stazione Termini  Vicino la stazione Termini, in un vicolo tranquillo su piazza dei Cinquecento nasce il ristorante Culinaria con un menù gourmet e una curata carta dei vini. Una scelta decisamente...

L’Osteria della Trippa, la cucina romana nel cuore di Trastevere

L'Osteria della Trippa la cucina romana nel cuore di Trastevere Lei si chiama Alessandra Ruggeri, è romana di nascita ed è cresciuta fin da piccola con la passione per il buon cibo. Si diploma Cuoca dopo un corso professionale di Tu Chef e...

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

Due ricette Low Budget, Tortillas con Falafel a modo nostro

Due ricette Low Budget Tortillas con Falafel a modo nostro   Durante il periodo della quarantena molte sono state le difficoltà da affrontare, una tra queste è stata la mancanza di disponibilità economica. Costretta a casa, con poche...

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

Ravioli di Zucca con Tartufo – Polpy e Fiamme

Ravioli con zucca al Tartufo di Cento Gourmet Web serie Polpy e FiammeQuasi un anno fa ho ideato un mio piccolo format, Polpy e Fiamme. Mi sono messa in gioco sfidando alcuni chef nelle loro cucine, precisamente nella preparazione di una ricetta. Ebbene si, io che non...

Ricette per il pranzo di Pasqua

Ricette per il pranzo di Pasqua Millefoglie di cefalo con crema di cozze Chef Moreno Cardone L'Uva e il Malto, Grosseto in abbinamento a Vermentino Valcolomba 2019 Carpineto Ingredienti per 4 persone 800gr filetti di cefalo precedentemente...

Pasqua a casa?No Panic, arrivano i rinforzi!

Pasqua a casa? No Panic, arrivano i rinforzi!  Pasqua a casa?  In questi giorni il mio stato d'animo altalena tra la tristezza, perché sono lontana dalla mia famiglia e il sollievo. Niente dubbi sul dove andare, dove mangiare e cosa fare a...

Dovevano chiudermi in casa per farmi vivere

  Dovevano obbligarmi con la forza a rimanere in casa per farmi capire che ci sono, esisto.  Dovevano obbligarmi a non uscire per iniziare ad ascoltarmi. Per apprezzare ogni singolo istante che passo con me stessa. Per capire che nella mia...

Come da Nonna La ricetta di Archivolto

Come da Nonna  La ricetta di Archivolto Archivolto, situato nel IX Rione Romano a due passi da Torre Argentina e Pantheon, è uno dei ristoranti che ha chiuso in questo perido difficile per tutti noi. Ma non ci ha fatto un fatto un regalo, la...
Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova

Gnocchi al pomodoro della chef Daniela Cocilova Durante la quaratenta ho organizzato tantissime dirette con molti chef. Mi sono così divertita che ormai sono appuntamenti settimanali fissi. Ogni mercoledì alle ore 12.00 cucino insieme a Daniela...

leggi tutto
Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè e le box vincenti!

Achilli Caffè  e le box vincenti!  Achilli Caffè, posizionato in Via Settembrini, fa capo alla storica enoteca Achilli al Parlamento e dopo settimane di lockdown ha riaperto il 4 maggio con un servizio di caffetteria da asporto e consegna a...

leggi tutto
Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio le proposte delivery a 25 euro

Primo Maggio - le proposte delivery a 25 euro Quest'anno ci siamo giocati tutte le feste comandate, ma sono sicura che troveremo un modo per festeggiare con amici e parenti appena l'emergenza sarà passata. Nel frattempo che ne dite di...

leggi tutto
Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano

Risotto carote, yogurt e zabaione al parmigiano di Massimo Pedico  Massico Pedico, sous chef in un noto ristorante romano, ha una dote innegabile, riesce a mantecare qualunque tipologia di pasta, con qualunque condimento. E il risotto è uno...

leggi tutto